1100milioni € di introiti, la maggioranza si perdono negli ingaggi
Gli ingaggi della Serie A 2011-2012. Il nostro Cesena lascia l'ultima posizione per la terzultima a scapito del Novara neo promosso. Penultimo il Lecce, ma di poco. In cima c'è sempre il Milan con dietro l'Inter. Poco sopra il Cesena, il Chievo Verona dell'altro Campedelli.

Qui Villa Silvia - Ieri sera alle ore 20.45 si è giocato l'ultimo test amichevole al Manuzzi contro la Savignanese. Il Cesena è uscito vincitore per 6-0, in attesa di confrontarsi col Napoli. Il match è stato equilibrato nel primo tempo con Giampaolo che ha lasciato fuori i big del tridente. Così la Savignanese si è messa bene in luce. La palla gira ma Malonga, Martinez e Rennella non riescono a metterla dentro grazie anche al giovane portiere Cappelli, proveniente proprio dal Cesena. I ritmi sono piuttosto elevati. Il primo tempo termina così a reti inviolate: tra  gli ospitit spicca la voglia di far bene e stavano facendo bene. Nel secondo tempo però inizia la moltitudine di cambi e sostituzioni, entrano Mutu, Eder, Ghezzal, Guana e Candreva. E' proprio il romeno a rompere il ghiaccio già al 46' con un tiro in diagonale. Al 53' un’azione analoga consente a Ghezzal di raddoppiare. Al 60’ numero di Benaloaune, spintosi in avanti: la sua semi-rovesciata è vincente. Il 4-0 arriva al 65’ con un pregevole ‘cucchiaio’ di Candreva mentre due minuti più tardi Eder approfitta di uno svarione difensivo per la cinquina. Chiude Mutu al 74’ della ripresa con un gran tiro dal limite dell’area: 6-0 il finale. Nessun partecipante era possibilitato, il Manuzzi era deserto per i lavori. Spettacolo per pochi, insomma.
Intanto problemi per Antonioli ai muscoli, il portierone potrebbe saltare la sfida col Napoli. Oggi si valuteranno le sue condizioni.

La prevendita per Cesena - Napoli sino a ieri è di 5835 biglietti venduti, ripatiti tra 1.985 del Cesena e 3850 per il settore ospiti. Ieri sono stati staccati altri 1383 biglietti.

Qui Castel Volturno (Caserta) - Mazzarri sta delineando la formazione che scenderà in campo a Cesena: De Sanctis tra i pali con difesa capitaneggiata da Cannavaro al centro che verrà affiancato da Campagnaro a destra edc Aronica sulla corsia mancina. Centrocampo fisso con Maggio, Inler e Dzemaili al centro, Dossena a sinistra. In attacco il trio delle meraviglie Cavani, Lavezzi ed Hamsik. Nella seduta pomeridiana infatti sembrano loro i candidati a rivestire l'11 titolare.

Morgan De Sanctis, portiere partenopeo, ha parlato della sfida del Manuzzi di sabato alle 20.45.
"Siamo pronti a cominciare la nuova stagione. Abbiamo lavorato tanto e c'è grande fiducia. Adesso c'è il Cesena e vogliamo cominciare bene. Non sarà facile, andremo lì per ottenere i tre punti. Nell'arco della mia carriera, ci ho giocato 5 volte sul sintetico ed erano tutti di altissimo livello. Vedremo cosa succederà."

Il Sindaco Lucchi di Cesena  ha invitato, così come tradizione dallo scorso anno, ufficialmente il suo collega partenopeo Luigi De Magistris per il match tra le due città. Articolo del Corriere Romagna.
"Già lo scorso anno in occasione degli incontri casalinghi del Cesena ho trasmesso un messaggio ai Sindaci delle varie città da cui provenivano le squadre avversarie, con un duplice intento: da un lato quello di ribadire il clima di amicizia che deve regnare in ogni occasione sportiva, al di là delle passioni che animano le opposte tifoserie, e dall’altro per far conoscere la nostra città, sfruttando quella formidabile vetrina che è rappresentata dal campionato di serie A, grazie anche alla grande attenzione dei media, e non solo in occasione delle partite. Non a caso, lo scorso anno abbiamo accolto alcune troupe giapponesi, richiamate dalla presenza di Yuto Nagatomo, e già ora siamo stati contattati per ospitare a Cesena una puntata di una nuova trasmissione di Rai Sport. Così, anche nella stagione 2011/2012 continuerà l’impegno per trasformare le partite dei bianconeri in opportunità di valorizzazione turistica per Cesena e il suo territorio. E ancora una volta in questo ci aiuterà la preziosa collaborazione dell’A.C. Cesena a cominciare dal presidente Igor Campedelli, e del Coordinamento dei Club Cesena, con il coordinatore Roberto Checchia."

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha