BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

domenica 5 giugno 2011

News Ac Cesena 05-06-2011

Nel pomeriggio di ieri il Cesena ha annunciato sul suo sito ufficiale l'approdo di Marco Giampaolo sulla panchina bianconera. Il contratto firmato in mattinata prevede un accordo della durata di due anni. Al nuovo tecnico si affiancheranno Leonardo Colucci in veste di tecnico in seconda, Fabio Miccarelli come collaboratore tecnico, Roberto Peressuti in qualità di preparatore atletico ed il preparatore dei portieri Roberto Bocchino. Giampaolo sarà presentato il prossimo mercoledì alle ore 14:30 presso la sala stampa dello Stadio Dino Manuzzi.

Notizie calciomercato. Uno dei probabili acquisti del Cesena gioca nell'Under 21 italiana attualmente impegnata nel prestigioso Torneo di Tolone, vetrina internazionale per i campioni del futuro: Luca Caldirola è titolarissimo nella squadra di Ciro Ferrara ed ha giocato nella passata stagione nel Vitesse, squadra del massimo campionato olandese. Il giocatore è cresciuto nelle giovanili dell'Inter e tornerà a Milano dopo l'esperienza all'estero: non è da escludere un suo approdo a Cesena. E' mancino, gioca da centrale difensivo con tendenza ad impostare il gioco e si ispira ad Alessandro Nesta.
Pasquale Foggia, nell'ultima stagione praticamente inutilizzato alla Lazio, potrebbe andarsene dalla capitale e giocare sotto la guida di Giampaolo che lo stima tantissimo.
Luis Jimenez ha utilizzato l'articolo 17 della Fifa ed il cileno difficilmente giocherà ancora in Italia: i bianconeri hanno un diritto di riscatto sul fantasista ma a quanto pare doverebbe finire in Spagna, destinazione Villareal o Malaga, oppure nella Bundesliga.
Continuano le trattative con il Parma: sotto la lente d'ingrandimento della dirigenza del Cesena vi sono Bojinov, Paci e Volta.
Per rinforzare la difesa potrebbero arrivare volti nuovi dalla Francia. I giocatori in questione sono Turan del Grenoble e Nego, proveniente dal Nantes.

Dopo l´ufficializzazione dell´arrivo sulla panchina del Cesena di Marco Giampaolo ed il rinnovo dei contratti di Antonioli e Colucci, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radio Sportiva Lorenzo Minotti, direttore sportivo del Cesena. Queste le sue parole sul nuovo allenatore, sul mercato e sui rinnovi di contratto:  "Antonioli quest'anno è stato uno dei perni fondamentali del nostro campionato. E´ un giocatore cha ha trovato un equilibrio fisico eccezionale e quindi l´età non conta. Si è trasferito a Cesena facendo una scelta di vita, nello spogliatoio è un leader quindi era giusto rinnovargli il contratto perché ha uno spirito ed una voglia invidiabile".
Sul neo-tecnico Giampaolo:  "Scegliendo lui, abbiamo voluto proseguire in un progetto iniziato lo scorso anno con Ficcadenti. Sono sei anni consecutivi che Marco Giampaolo inizia la stagione sulla panchina di una squadra di Serie A. E´ un maestro del calcio e speriamo di costruire con lui un progetto importante.
Nagatomo? Io credo che il trasferimento di Nagatomo all´Inter sia una formalità. L'accordo era stato fissato a gennaio ma per degli intoppi burocratici non si è potuto concretizzare. Il passaggio è praticamente scontato e mancano solo alcune firme per renderlo ufficiale. Sicuramente la prossima settimana completeremo il suo passaggio e discuteremo di qualche giovane interista che potrebbe venire nella nostra squadra".
Sugli interessamenti di tante squadre per Parolo: "Interessa a tanti club però le squadre stanno ancora definendo le loro strategie e non abbiamo ricevuto nessuna offerta ufficiale. Devo ammettere che il nostro Presidente ha incontrato il Genoa la scorsa settimana ma non è partita ufficialmente la trattativa. Il loro interesse è dovuto soprattutto alla presenza di Capozucca, che conosce molto bene Parolo. Sappiamo dell´interesse della Fiorentina anche se non c´è mai stata una trattativa vera e propria. Il giocatore, comunque, è in comproprietà quindi bisognerà prendere accordi anche con il Chievo oppure risolvere prima la comproprietà".

Claudio Vigorelli, agente di Santon, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo assistito: "Santon si è rilanciato al Cesena dopo qualche mese di difficoltà a causa di guai fisici. La Roma? Per lui sarebbe una vetrina importante, è una piazza di prestigio, c'è interesse attorno alla nuova proprietà. La prima cosa da fare sul mercato è risolvere le comproprietà - ha dichiarato Vigorelli - quest'anno le trattative partono con un po' di ritardo, anche perchè molte società stanno ancora scegliendo l'allenatore per la prossima stagione".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti