BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 24 maggio 2011

News Ac Cesena 24-05-11

Il marketing della Serie A in calo in Europa!
Mentre in Eropa le cifre dei fatturati e dei proventi da stadi e merchandising sono in netto calo rispetto alle concorrenti del vecchio continente, in Italia Zamparini sta cercando di risolvere i disguidi a riguardo della ripartizione dei famosi 200milioni € tra le 5 big e le 15 medio piccole coalizzate. Secondo il patron rosanero bisogna puntare più sul merito sportivo e meno sul blasone, rendendo anche più alta la cifra minima spartita in parti uguali che ora è al 40% (e sotto non vi puà scendere come da statuto!). Giovedì in Lega si proverà a dare una risposta a questo quesito, anche perchè bisogna decidere per il futuro in termini economici e quindi anche sotto questo aspetto.


Notizie calciomercato. Il campionato è finito ed ora, giorno dopo giorno, si susseguiranno nomi su nomi per il mercato estivo.
Ieri è avvenuto a Firenze il tanto atteso incontro tra la dirigenza bianconera e e l'agente di Francesco Antonioli. Già in settimana in portiere potrebbe firmare il rinnovo per un'altra stagione.
Igor Campedelli sta tentando il possibile per aggiudicarsi a titolo definitivo Luis Antonio Jimenez. Come detto anche ieri a Bianco & Nero D'Autore dallo stesso cileno a fine stagione molto probabilmente si svincolerà per finire in campionati esteri. In questa circostanza il Cesena perderebbe il diritto di ingaggio a 7milioni €, da parte sua Campedelli ha offerto 5milioni € direttamente alla Ternana. Se il fantasista si svincolerà, la società umbra non percepirà nemmeno 1€ per cui potrebbe anche avverarsi l'affare, visto che probabilmente nessuna squadra ha intenzione di sborsare più di 7milioni € per il cileno.
Il rinnovo di Emanuele Giaccherini è vicino, però su di lui aumenta il pressing del Napoli ma nelle ultime ore della Fiorentina, alla ricerca di un sostituto di Adrian Mutu che potrebbe, proprio lui, giungere in Romagna a parametro zero. Sulla Pulce di Talla però ci sono anche Fiorentina, Palermo, Chievo Verona, Parma e da oggi anche il Bologna. Mister Bisoli, approdato tristemente a mio giudizio, tra i rossoblu emiliani vorrebbe rincongiungersi col suo pupillo.
Sempre sul tema viola, Felipe Dal Bello non dovrebbe rimanere in Romagna, quindi tornerà in Toscana dopo la breve parentesi sfortunata in Romagna.
Fila anche per Marco Parolo. Genova, Inter, Fiorentina e Palermo lo stanno seguendo già dal mercato di gennaio. L'unica faccenda da sbrigare è la risoluzione della comproprietà tra Cesena e Chievo Verona.
Dal Brescia neo retrocesso l''Airone' Andrea Caracciolo ha deciso di lasciare il club lombardo. Su di lui spingono Fiorentina e addirittura dalla Russia Anzhi Machatsjkala. Il Cesena si era già fatto sotto per acquistare il forte attaccante ma il prezzo sembra proibitivo: 5milioni €.
Sul fronte della panchina, Massimo Ficcadenti ha rifiutato quella del Chievo Verona. Infatti la sua immagine ma anche il cuore sono troppo legati ai colori dell'Hellas Verona, per cui ha respinto la proposta in cerca di altre destinazioni come Catania. Come suo sostituto ancora sono noti i nomi dei pretentendi: Giampaolo (da risolvere la parte economica), Atzori (piace molto a Campedelli), Pioli (il favorito dopo il mancato ingaggio, per ora, dalla Roma). Di Francesco invece pare l'ultima scelta, almeno da quanto compare oggi sulla Gazzetta dello Sport. Sfumate le piste Ventura e Sannino verso Palermo.

Emanuele Giaccherini è stato intervistato ieri dal Corriere di Romagna.
"Era il mio primo anno in serie A, non è stato facile, ma sono contento e spero di potermi confermare il prossimo anno. Ci incontreremo con il presidente, anche se ancora non abbiamo stabilito una data, e cercheremo di valutare la situazione. Un giocatore ambisce sempre a giocare ad un livello più alto, quando ero in C speravo di giocare in B, poi dalla B in A. Con questo non escludo la possibilità di rimanere a Cesena, perché finora nei miei confronti non c’è stata una vera offerta da parte di un’altra squadra. Almeno io non le ho ricevute, non so la società.
La fascia da capitano è stata un riconoscimento che mi ha voluto fare il mister per questa annata ed io lo ringrazio in quanto ci tenevo tanto ad indossare la fascia almeno una volta. Ringrazio anche i miei compagni con i quali abbiamo vissuto un anno incredibile, passando da momenti più belli ad altri meno belli, e al termine del quale abbiamo raggiunto una salvezza che per noi equivale a vincere un campionato."

Oggi anche Luis Antonio Jimenez ha parlato al Corriere di Romagna.
"Restare in bianconero? Se il Cesena esercitasse il diritto di riscatto, allora ci sarebbero buone possibilità di vedermi ancora vestire questa maglia. So bene che la cifra richiesta è decisamente alta, sui 7 milioni di euro, ma nemmeno un anno fa sembrava ci potessero essere possibilità di venire qua. Il presidente Campedelli è stato invece bravo ad intavolare la trattativa ed a portarmi a Cesena. Lo ripeto, mi sono trovato bene e qui mi piacerebbe restare: il presidente ha tempo fino al 30 giugno per riscattarmi, anche se parlare con la Ternana non è mai facile."

Ciro Ferrara tecnico dell'Under 21 ha convocato anche Davide Santon per disputare con la Nazionale di categoria il Torneo di Tolone tra l'1 ed il 10 giugno.

Il martedì è Extratime!
Bentornati all'appuntamento della Gazzetta dello Sport con EXTRATIME! I numeri arretrati sono disponibili su Blackwhiteskin nell'archivio EXTRATIME!
Copertina dedicata alla finale di Champions League con un REPLAY tra Rooney, Messi e Carrick nella finale vinta dal Barça a Roma nel 2009 per 2-0. Prime pagine quindi destinate a Machester United e Barcellona, dettagli, interviste, le sfide più cariche sulle fasce, nel reparto avanzato e mediano! Imperdibile articolo con numerose statisctiche.
Passo avanti di nuovo sul Barcellona: molti suoi colleghi e "nemici" parlano di lui, compreso Pep Guardiola.
Lasciando così alle spalle la finale di Champions che sarà disponibile anche qui sul sito, si passa al TOP 11 della settimana, forse l'ultimo dell'anno vista la fine dei campionati europei di maggior rilevanza: BAINES, RAMI, SANTOS, IDEYE, AGUERO, RODRIGUEZ, RONALDO, LANDREAU, DRAXLER, SAMBA, SISSOKO.
In Francia esulta il Lilla col suo capitano Mavuba che nacque in mare nella zattera che lo trasportava in Francia. Passando per la Turchia il Fenerbahce si laurea campione per la 18° volta nella sua storia.
Una storia triste dalla Svezia: Glass Ingesson (in Italia ha giocato a Lecce, Bologna, Bari) è tornato di nuovo affetto dalla leucemia. Anni fa ne era uscito ma ora ha dovuto riprendere le cure. Brutta storia la sua, vinta una volta, potrebbe sconfiggerla di nuovo.
Dal Brasile torna a brillare la stella di Ronaldinho. Il Fluminense cade, campione in carica, nel primo turno ma il Flamengo dopo la prima giornata è subito in testa con una vittoria firmata proprio dall'ex milanista. In coppa Libertadores il Velez è il favorito!
Dall'Inghilterra duello tra Wilshere e Nasri per incontrare Rihanna: mano al portafogli quindi per Nasri che ha sborsato quasi 20000€!
Fermati con l'accusa di possesso di droga (cocaina) O'Connor, Black e Ogleby in Scozia. Per il primo era scattato l'arresto ma poi è stato rimesso in libertà, invece per gli altri due militanti dell'Hearts se la sono cavata con la cauzione.
La foto della settimana spetta a due tifosi del Wolverhampton: la salvezza è passata dal palo! Infatti nel fotogramma proprio due supporters baciano il palo che li ha salvati dalla retrocessione dalla Premier. Ricorda un po' il gesto affettuoso di Pagliuca ai mondiali del 1994 negli USA.
La goliardata di Rio Ferdinand su Twitter? Bersi una birra alla faccia di Mister Ferguson che proprio in settimana aveva tuonato "basta internet, leggete i libri!".
EXTRATIME della Gazzetta dello Sport finisce qui per oggi! Passa a leggere il prossimo numero in edicola!

Il direttore sportivo Maurizio Marin ha parlato a Tuttomercatoweb sulla questione del mercato di Giaccherini e Parolo, nonchè dell'allenatore del Cesena.
"La nostra intenzione è quella di non smantellare l'organico. I pezzi pregiati hanno delle richieste importanti che poi valuterà il presidente. Secondo me Giaccherini accetterà il rinnovo propostogli dal Presidente Campedelli. Si tratta di un idolo per la città, per i tifosi e per tutti quanti. E poi è un ragazzo che ha sposato la causa del Cesena, facendo un percorso professionale che gli ha dato maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Lui è molto legato al Cesena, al Presidente e ai tifosi. Sicuramente, secondo me, accetterà il prolungamento del contratto. Però per quanto riguarda il mercato, tutto può succedere. Anche se non vogliamo smantellare la squadra. Sicuramente anche Marco Parolo ha numerose proposte ma l'avanzamento graduale è quello che più ti fa crescere. Lui come Giaccherini ha fatto tutta la trafila e la cosa che sorprende è che è in continua crescita. Ha avuto una metamorfosi sotto tutti i punti di vista. Una tappa intermedia gli permetterebbe di spiccare il volo. Abbiamo intavolato alcuni discorsi con la Ternana anche per trattenere Luis Jimenez. La trattativa non è facile, perché si tratta di un giocatore forte e importante. E poi è un ragazzo straordinario, un leader. Il Cesena proverà a riscattarlo. Il nostro presidente ci ha abituato alle sorprese. È un ragazzo che vede al di là e lo ha dimostrato anche quest'anno nella conferma dell'allenatore. Ha trentasei anni, vinto due campionati di fila e ottenuto una salvezza contro tutto e tutti. Magari rimarrà solo un sogno, però se Pinilla è davvero il suo grande desiderio come ce ne sono altri, qualcuno riuscirà a portarlo a casa.
Dobbiamo però fare attenzione anche ai bilanci. Abbiamo le idee molto chiare, il presidente sa quello che vuole fare e sicuramente, insieme a Lorenzo, costruirà una squadra in grado di fare un percorso migliore di quest'anno. Anche se il Cesena dovrà sempre lottare e lo faremo come abbiamo sempre fatto. Se si riuscisse a portare qualche giocatore di qualità superiore, sarebbe importante.
Sul capitolo allenatore però bisogna essere decisivi, stiamo valutando vari nomi."

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti