BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 7 maggio 2011

36° giornata Serie A 2010/2011 Cagliari 0 - Cesena 2

Ieri in prima serata è atterato il Cesena Calcio al completo con staff e dirigenti all'aeroporto di Cagliari con partenza da Bologna.
La rifinitura pomeridiana di oggi si è svolta presso il Campo Sportivo di Selargius (Cagliari) senza particolari problemi, giornata soleggiata ma con forte vento.

Il presidente della Lega A Maurizio Beretta ha convocato per martedì alle 10.00 il consiglio direttivo per attuare la delibera dell’assemblea di Lega del 15 aprile che ha dato delega al cd di predisporre le indagini con i tre istituti votati per identificare i bacini di utenza. Ciò si è deciso il giorno dopo la decisione della corte di giustizia federale che ha giudicato legittima la delibera passata in Lega con i 15 voti dei medio piccoli respingendo il reclamo dei cinque grandi club. Proprio questi tenteranno il tutto per tutto anche per vie legali.

Da statistiche sono ben 299 i gol del Cesena in Serie A. Jimenez è arrivato a 199 presenze ufficiali nel Campionato Italiano e sono 99 le sconfitte del Cesena sempre in massima serie.

Il Fan Club di Davide Biondini, ora al Cagliari ma è nato a Montenovo ed ha vestito la maglia del Cesena, seguirà con particolare attenzione questo "derby", almeno così è per loro. La nascita del Club a Davide Biondini è stata un'idea dei suoi amici (i 3220 membri sono sparsi in tutto il mondo!) e han continuato nel tempo a seguirlo anche sull'isola dove hanno scoperto le bellezze sarde, sia a tavola che fuori. Domenica quindi sarà un match importante e per giungere sull'isola andranno in barca. L'equipaggio sarà composto da circa 12 tifosi bianconeri e come ammiraglio ci sarà appunto Braschi, il presidente del Club. Il tifo però sarà rivolto esclusivamente al Cesena, per rincorrere la salvezza tanto sperata.

Notizie calciomercato. Se Massimo Ficcadenti a fine stagione se ne dovesse andare, il Palermo lo vuole, il suo sostituto potrebbe essere un allenatore più esperto come Marco Giampaolo, però braccato anche dal Bologna. Altre possibili alternative sono Gianluca Atzori (ora alla Reggina), già nel mirino di Campedelli nel giugno scorso e Cristiano Bergodi (Modena) in attesa però di rinnovo ma non avrebbe esperienza in A ed infine Francesco Moriero del Pescara.
Luis Jimenez aspetta lo svincolo dalla Ternana, infatti il campione cileno utilizzerà l'articolo 17 per svincolarsi dalla società umbra ed approdare però solo all'estero. L'alternativa per rimanere in Italia è data dal riscatto del Cesena Calcio ma è molto improbabile essendo alta la cifra di 8milioni €. Quindi su di lui si prospetta una sfida in Bundesliga da Schalke 04 ed Herta Berlino, neo promossa in massima serie tedesca.
Vicina a giugno l'ipotesi del riscatto di Yuto Nagatomo per i 4milioni € concordati. Così si andrebbe a toccare la cifra di 8milioni € totali. Igor Campedelli però vorrebbe trattenere Davide Santon e magari rientrerà nell'operazione per portare Marco Parolo a Milano. Il centrocampista però piace molto anche a Fiorentina e Palermo.
Continua il pressing di Fiorentina e soprattutto Napoli per Emauele Giaccherini.
In entrata dal Bologna potrebbe arrivare Vangelis Moras. Il centrale difensivo già in estate era stato cercato dalla società di Corso Sozzi e potrebbe così giungere a parametro zero in estate.
La strada per Adrian Mutu è ancora impervia però ci sono possibilità sull'arrivo sempre a parametro zero del bomber rumeno. Il sogno però sarebbe l'acquisto di Mauricio Pinilla (Palermo).
Dal Sol Levante dopo l'arrivo di Nagatomo, si profila un nuovo colpo dell'esperto Ficcandenti del calcio nipponico: Takashi Usami, attaccante nato il 6 maggio 92 (ieri!) di proprietà del Gamba Osaka. E' stato eletto nel 2010 il miglior under 20 in Giappone ed ha già buone presenze nelle varie categorie di nazionali under. Anche il Padova di Rino Foschi sembra attirato dal forte attaccante ma su tutti spicca il Bayern di Monaco che lo ha già messo sotto osservazione da tempo.

Le interviste pre partita
Roberto Donadoni
"Spero vengano numerosi domani al Sant'Elia, abbiamo bisogno del loro sostegno. Le ultime due sconfitte non sono piaciute nè a me nè a loro: vogliamo riscattarci e lotteremo sin dal primo minuto. Per questo è fondamentale che i ragazzi entrino in campo con la giusta convinzione.
Non so ancora se giocheremo ad una o due punte. Il Cesena è una buona squadra e almeno per 75' minuti lo ha dimostrato anche sabato contro l'Inter: rischiano poco, sembra che ti facciano giocare, ma poi ripartono con verticalizzazioni improvvise e si rendono così pericolosi, senza però mai rischiare nulla in difesa.
La gara d'andata è stata una delle poche della mia esperienza cagliaritana a non essermi piaciuta. Da allora però è cambiato molto sia in loro che in noi. Non ripeteremo una prestazione simile."

Massimo Ficcadenti
"L'Inter l'abbiamo già messa alle spalle ora abbiamo bisogno di guardare avanti, a volte nel finale hanno regalato qualcosa gli altri, sabato abbiamo regalato noi, ma adesso dobbiamo solo pensare a Cagliari, abbiamo bisogno di punti. La squadra sta molto bene, abbiamo convocato venti giocatori, tranne Dal Bello sono tutti recuperati e disponibili. Qualche dubbio sulla formazione c'è come sempre, in attacco stanno tutti bene, Budan l'abbiamo visto sabato, Malonga anche psicologicamente ora ha una marcia in più. Mi aspetto un Cagliari attento che giocherà in scioltezza senza l'assillo del risultato, il nostro obiettivo dovrà essere quello di tenere alti i ritmi."

I convocati

CAGLIARI
Portieri: Agazzi, Pelizzoli
Difensori: Agostini, Ariaudo, Astori, Canini, Carta, Dametto, Magliocchetti, Perico
Centrocampisti: Biondini, Ceppelini, Conti, Laner, Lazzar, Missiroli, Nainggolan
Attaccanti: Acquafresca, Ragatzu

CESENA
Portieri: Antonioli, Calderoni
Difensori: Pellegrino, Lauro, Benalouane, Von Bergen, Santon, Ceccarelli
Centrocampisti: Appiah, Caserta, Jimenez, Parolo, Gorobsov, Sammarco, Piangerelli
Attaccanti: Budan, Malonga, Giaccherini, Bogdani

Sono 200 i tifosi che partiranno per Cagliari. Nelle prime ora della giornata alcuni gruppi organizzati hanno seguito la squadra partita ieri, altri gruppi del Centro Coordinamento partiranno invece domani.

Trentaseiema giornata Campionato serie A TIM. Cagliari 0 - Cesena 2
Domenica 8 maggio ore 15.00 Sant'Elia di Cagliari.

Solo 6 i precedenti in Serie A tra Cagliari e Cesena: ben 5 pari e 1 sola vittoria per i bianconeri (75/76 1-2). Mai una vittoria del Cagliari in massima serie.

Diretta su:
Sky Calcio 4HD
Mediaset Premium NO
Streaming!!(qui sotto)


Gli altri match della giornata (clicca sul nome partita per lo streaming in diretta):

Palermo 2 - 1 Bari (sabato 7 maggio 2011 ore 18.00)
Roma 0 - 0 Milan (sabato 7 maggio ore 20.45)

Brescia 1 - 2 Catania (domenica 8 maggio ore 15.00)
Bologna 0 - 0 Parma (domenica 8 maggio ore 15.00)
Lecce 2 - 1 Napoli (domenica 8 maggio ore 15.00)
Inter 3 - 1 Fiorentina (domenica 8 maggio ore 15.00)
Udinese 2 - 1 Lazio (domenica 8 maggio ore 15.00)

Genoa 2 - 1 Sampdoria (domenica 8 maggio ore 20.45)

DIRETTA GOL SERIE A (domenica 8 maggio 2011 ore 15.00)

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti