BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 2 aprile 2011

31° giornata Serie A 2010/2011 Cesena 2 - Fiorentina 2

Notizie calciomercato. La Fiorentina sta pensando all'ingaggio a fine stagione di Marco Parolo. Sul centrocampista infatti ci sono gli occhi dei viola che vorrebbero sostituirlo per l'uscente Santana in direzione Roma. Su di lui però anche Inter e Milan.

Le interviste pre partita
Massimo Ficcadenti
Come avete lavorato durante la sosta?
"La sosta ci ha fatto bene per recuperare alcuni giocatori (Sammarco, Budan, Felipe, Rosina) che avevamo fuori, ora tutti disponibili e convocati. Sarà difficile scegliere i primi undici, mi riservo ancora 2-3 situazioni da decidere."

Con il rientro degli infortunati e degli squalificati avrà tutti gli attaccanti a disposizione. Chi giocherà contro la Fiorentina?
"Stanno tutti bene, vedremo. Bogdani era un po’ stanco, durante la sosta abbiamo cercato di farlo recuperare dal punto di vista fisico, ma anche mentale. Budan è stato fuori per infortunio e quando un giocatore non riesce a fare gol perde un po’ di convinzione. Anche Malonga finora ha fatto abbastanza bene, però neppure lui è un gran finalizzatore, uno che tira 100 volte in porta.
Finora ci è mancato qualcosa negli ultimi sedici metri, ma i nostri attaccanti sanno di avere la fiducia del gruppo che li supporta e li ha supportati nei momenti di difficoltà, adesso mi auguro che loro diano qualcosa."

Come ha trovato Parolo al rientro dalla Nazionale?
"Parolo è un ragazzo tranquillo e posato, è tornato con la voglia di sempre per calarsi nuovamente in una realtà diversa come quella di Cesena."

A quale quota è fissata la salvezza?
"Non è facile rispondere, perché se guardiamo a un mese e mezzo fa noi eravamo morti, poi abbiamo fatto 8 punti, mentre il Lecce aveva vinto con la Lazio e la Juventus e pareggiato con il Milan.
Le prossime 3-4 partite diranno a quanto è la quota salvezza, ma penso e mi auguro che a 40 punti ci sia la salvezza. Da Parma e Catania in giù tutti possono essere coinvolti nella lotta per non retrocedere. Non credo invece interessi il Chievo, a meno che domani non perda in casa e contemporaneamente Cesena e Lecce vincano, perché a quel punto la quota salvezza si alzerebbe."

Che Fiorentina si attende?
"La Fiorentina è in una posizione di classifica ibrida: sono già salvi, ma nello stesso tempo credo che la zona Europa League sia troppo lontana. Possono quindi giocare liberi mentalmente, ma noi abbiamo già dimostrato che sotto pressione siamo sempre riusciti a tirare fuori qualcosa di buono."

Ieri in conferenza stampa ha parlato Luis Antonio Jimenez.
"Arrivai a Firenze a gennaio in una squadra seconda in classifica io provenivo dalla Ternana ed era la mia prima esperienza in Serie A. Fu una stagione positiva, arrivammo in Champions League e conservo bei ricordi. La Fiorentina adesso sta bene, ma siamo in forma anche noi, ed in più abbiamo la consapevolezza che con una vittoria faremmo un grande passo in avanti verso la salvezza. Mutu e Gilardino sono giocatori che possono fare la differenza, bisogna stare molto attenti perché hanno una classe incredibile. Sulla mia stagione per ora il bilancio è positivo, sei gol e qualche assist è un buon bottino. Il mio obiettivo stagionale era arrivare almeno a quota dieci, ma dico che mi fermerei volentieri in cambio della salvezza. L'unico rammarico è non essere arrivato in forma, ho impiegato del tempo ad entrare in condizione e non sono riuscito essere subito a disposizione. Sul mio futuro preferisco non parlare, in questo momento voglio dedicarmi interamente al Cesena. Il mercato mi interessa, non sono ipocrita, ma voglio concentrarmi esclusivamente sulla nostra lotta salvezza. Se arriveranno offerte le valuteremo a giugno, ma sono certo che se la Ternana non mi lascerà andare utilizzerò l'articolo 17. Tornando alla partita contro la Lazio, il goal subito dopo due minuti ha influito molto, poi abbiamo impiegato tempo a riprenderci ma nel secondo tempo abbiamo fatto bene. Ciò che più conta a questo punto della stagione è il fatto che la salvezza dipende solamente da noi, io credo che con una decina di punti potremo essere salvi."

Sinisa Mihajlovic
"E’ un’ottima squadra, in casa ha fatto risultati di livello. Ci sarà da stare attenti. Giovedi e venerdi abbiamo potuto lavorare sodo anche con i nazionali rientranti."

I convocati

CESENA
Portieri: Antonioli, Calderoni
Difensori: Pellegrino, Felipe, Benalouane, Von Bergen, Ceccarelli, Santon, Dellafiore
Centrocampisti: Gorobsov, Caserta, Parolo, Rosina, Piangerelli, Colucci, Sammarco
Attaccanti: Malonga, Giaccherini, Bogdani, Jimenez, Budan

FIORENTINA
Portieri: Avramov, Boruc, Neto
Difensori: Camporese, De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Natali, Pasqual
Centrocampisti: Cerci, Comotto, D'Agostino, Donadel, Gulan, Ljajic, Marchionni, Montolivo, Santana, Vargas
Attaccanti: Babacar, Gilardino, Mutu

Prevista buonissima affluenza di pubblico: gli ospiti toscani saranno anche superiori ai 2000 ed invece circa 3000 i tagliandi acquistati dal pubblico di casa. Una bella cornice per rivendicare la sconfitta dell'andata.

Trentunesima giornata Campionato serie A TIM. Cesena  2 - Fiorentina 2
Domenica 2 aprile ore 15.00 Stadio Manuzzi di Cesena.

Ben 10 i precedenti in massima serie. Il bilancio complessivo è quindi 5 pareggi, 3 sconfitte (ultima 90-01 per 0-4) e 2 vittorie (2-1 nell'81-82 e 1-0 nell'87-88).

Diretta su:
Sky Sport 1
Streaming!!(qui sotto)


Gli altri match della giornata (clicca sul nome partita per lo streaming in diretta):

Brescia 3 - 1 Bologna (sabato 2 aprile 2011 ore 18.00) 

Milan 3 - 0 Inter (sabato 2 aprile 2011 ore 20.45)

Napoli 4 - 3 Lazio (domenica 3 aprile 2011 ore 12.30)

Genoa 0 -
1 Cagliari (domenica 3 aprile 2011 ore 15.00)  
Catania 4 - 0 Palermo (domenica 3 aprile 2011 ore 15.00)
Parma 1 - 2 Bari (domenica 3 aprileore 15.00)
Lecce 2 - 0 Udinese (domenica 3 aprile 2011 ore 15.00)
Chievo Verona 0 - 0 Sampdoria (domenica 3 aprile 2011 ore 15.00)

Roma 0 - 2 Juventus (domenica 3 aprile 2011 ore 20.45) 

DIRETTA GOL SERIE A (domenica 12 marzo 2011 ore 15.00)

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti