BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 22 marzo 2011

News Ac Cesena 22-03-11

Giulio Marinelli, procuratore di Emanuele Giaccherini ha parlato della Pulce di Talla in vista della sessione di mercato estivo.
"In questo momento lui è concentrato solo sulla salvezza si è conquistato la serie A facendosi da solo e vuole cercare di dare una mano al Cesena per mantenerla. A inizio stagione la salvezza sembrava impensabile, invece ora le possibilità sono più che reali. Poi non posso nascondere che ci siano squadre importanti a seguirlo, e non solo in Italia. Però di questo aspetto se ne occupa il presidente Campedelli."

Marco Parolo in questi giorni è il protagonista assoluto di Cesena, oltre a Santon, per la sua prima convocazione in nazionale. La sua conferenza stampa di ieri.
"La convocazione è stata un'emozione bellissima, sono felicissimo. Molte volte un giocatore, per dimostrare le proprie qualità, deve convincersi di ciò che è in grado di fare. Io questa consapevolezza sono riuscito a maturarla un pò tardi, ma con i risultati e la passione sono arrivato in serie A. L'importante è essere qui in questo momento. La gavetta fatta in serie C mi ha fatto capire i sacrifici che vanno fatti per arrivare in alto."

Durante l'allenamento di ieri a Coverciano il gruppo diviso in due tronconi, con Prandelli a seguire la difesa. e gli altri invece del preparatore atletico azzurro Giovanbattista Venturati. Davanti a Buffon provati Maggio a destra e Balzaretti a sinistra: con la collaudata coppia centrale juventina formata da Bonucci e Chiellini. A Gabriele Pin il compito di guidare centrocampisti ed attaccanti. La mediana a quattro ha visto alternarsi Motta ed Aquilani davanti alla difesa, Montolivo e Parolo (autore di 3 gol nella partitella finale) interni a destra. Dalla parte opposta Marchisio e Nocerino, con Mauri e Giovinco trequartisti. In attacco cinque uomini per due posti: con Pazzini e Cassano in vantaggio su tutti.
Oggi seduta alle 10.30 e poi ritrovo per il pomeriggio.



Luis Antonio Jimenez intervistato alla radio dopo Lazio - Cesena 1-0 precisa che il suo futuro a fine stagione sarà lontano da Cesena.
"Ficcadenti è un allenatore preparato, lavora molto. Vuole sempre fare le cose per bene. A Cesena sto bene, mi hanno tolto da una situazione difficile con la Ternana, devo tanto a loro perché probabilmente a Terni non avrei mai giocato quest'anno. Sul futuro non so cosa dire, userò probabilmente l'articolo 17 per andarmene dala Ternana, che possiede ancora il mio cartellino. Con loro non si può parlare, ci sono cose che non si riescono a capire. Con l'articolo 17 andrò all'estero, c'è qualcosa in ballo ma non posso dire altro. Se parliamo di calcio giocato, quello italiano è migliore: più tecnico e tattico, meno fisico di quello inglese. Invece a livello ambientale il calcio d'oltre Manica è nettamente superiore."

Il ds Marin commenta anch'egli la soddisfazione per la convocazione di Parolo in nazionale maggiore.
"È una soddisfazione per il ragazzo e per noi che abbiamo creduto in lui che ha ripagato la nostra fiducia. Mi ha avvisato Minotti domenica dopo le partite, poi ho chiamato il ragazzo che era commosso dalla felicità. Questa convocazione è il giusto premio per un ragazzo che è partito dal basso, facendo tutte le categorie."

Lorenzo Minotti spende due parole d'elogio per Roope Riski, dopo il discreto debutto di sabato contro la Lazio.
"Stiamo monitorando i campionati europei e ci siamo accorti di questo ragazzo che si è messo davvero in luce abbiamo visto alcuni dvd e parlato con un procuratore chiamando i due fratelli Riski. Il più grande, Riku, è venuto qui a novembre, ci piaceva molto poi ha preferito andare in Polonia dove aveva un’offerta economica interessante.Un paio di gol in allenamento li fa sempre ed è velocissimo, colpisce sia di destro che di sinistro, ha la capacità innata di sentire la porta. È adatto a fare la seconda punta, un tipo alla Inzaghi."

Dominique Malonga è ossessionato dal gol, come dice lui stesso nell'intervista sui quotidiani locali.
"In questo periodo mi sento bene e anche in campo mi muovo bene, ma il gol non arriva. Contro la Lazio avevo iniziato a sinistra perchè il mister mi voleva largo per poi provare a puntare la porta. Nella ripresa ho giocato prima punta e ho provato la profondità, ma non sono stato servito. A me piace giocare con compagni come Jimenez vicino, qualche occasione l'abbiamo creata, ma non è andata bene. Questo gol che manca mi sta mangiando la testa, ma devo continuare a lavorare con calma e sono sicuro che presto arriverà. Ora che c'è la sosta cerchiamo di riposarci bene per ripartire forte con la Fiorentina. Mancano otto partite, sono convinto che possiamo raggiungere la salvezza."

Domani saranno ripresi gli allenamenti a Villa Silvia. Assenti i convocati in nazionale: Parolo, Santon, Von Bergen, Bogdani e Riski. Gli infortunati sono sempre Sammarco, Budan, Felipe e Rosina. iI primi tre non preoccupano lo staff medico, tanto che dovrebbero tutti essere a disposizione del mister per la partita contro la Fiorentina di domenica 3 aprile. L'unico più grave pare essere Rosina che dovrà effetture test approfonditi dai medici per capire se si dovesse trattare di contrattura

I prezzi dei tagliandi ed i punti vendita per la gara Cesena - Fiorentina in programma domenica 3 Aprile alle ore 15,00. Le prevendite inizieranno martedì 29 presso:

Sede Coordinamento Clubs Cesena
h. 9 - 12,30 - h. 15,00-19,00 anche il sabato

Biglietterie stadio Dino Manuzzi
tutti i pomeriggi h. 15 - 19 - sabato mattina 9 - 12 e domenica dalle 9,30 sino ad inizio della partita

Cesena Store
dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30

Index Point (luoghi ed orari nel loro sito ufficiale)

I PREZZI:

TRIBUNA NUMERATA INTERO 60 + prevendita
TRIBUNA NUMERATA DONNA 30 + prevendita
TRIBUNA NUMERATA JUNIOR (0 - 14 ANNI) 20 + prevendita

DISTINTI CENTRALE SUPERIORI INTERO 70 + prevendita
DISTINTI CENTRALI SUPERIORI RIDOTTO DONNA 40 + prevendita
DISTINTI CENTRALI SUPERIORI RIDOTTO JUNIOR (0 - 14 ANNI) 25 + prevendita
DISTINTI LATERALI SUPERIORI INTERO 40 + prevendita
DISTINTI LATERALI SUPERIORI RIDOTTO DONNA 25 + prevendita
DISTINTI LATERALI SUPERIORI RIDOTTO JUNIOR(0 - 14 ANNI) 15 + prevendita
DISTINTI INFERIORI INTERO 30 + prevendita
DISTINTI INFERIORI RIDOTTO DONNA 20 + prevendita
DISTINTI INFERIORI RIDOTTO JUNIOR (0 - 14 ANNI) 10 + prevendita

CURVA MARE INTERO 20 + prevendita
CURVA MARE RIDOTTO DONNA 12 + prevendita
CURVA MARE RIDOTTO JUNIOR (0 - 14 ANNI) 10 + prevendita

SETTORE OSPITI PREZZO UNICO 22 + prevendita
FERROVIA INFERIORE 27 + prevendita
FERROVIA RIDOTTO JUNIOR (0-14 ANNI) 10 + prevendita

LA TRIBUNA SARA’ IN VENDITA SOLO ALLA BIGLIETTERIA DELLO STADIO IN RAGIONE DEI POCHI POSTI DISPONIBILI

Ruggiero Rizzitelli, ex bianconero, commenta la doppietta in nazionale di Parolo e Santon.
"Sono contento di aver perso finalmente questo primato, sono davvero orgoglioso del risultato ottenuto dal club bianconero. Questa doppia chiamata riempie d’orgoglio la città, la dirigenza e i tifosi, e premia la società per l’ottimo lavoro svolto nelle ultime stagioni
Se per Santon si può parlare di un ritorno, per Parolo l’esordio è assoluto, e spero che non sia soltanto una comparsata come avviene a volte per alcuni giocatori. Credo però che nel progetto di Prandelli basato sui giovani, Parolo possa ricoprire un ruolo importante ed entrare in pianta stabile nel gruppo, perché ha tutte le caratteristiche per riuscirci. Il giocatore ha la testa sulle spalle, è sempre rimasto con i piedi per terra, e sta dimostrando settimana dopo settimana tutto il suo valore. Per le qualità che sta dimostrando credo sia già pronto per una grande."

Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti