Nella seduta d'allenamento di ieri lavoro differenziato per Piangerelli, fermo per una botta al polpaccio e solo a metà gennaio potrà reintegrarsi al gruppo. Dominique Malonga invece era assente per un problema ai piedi, quindi salterà la sfida col Cagliari e Gorobsov per l'infiammazione al ginocchio che però potrebbe attenuarsi già da oggi per farlo rientrare in campo. Recupero pieno di Fabio Caserta che molto probabilmente partirà titolare sabato nell'anticipo di Serie A.
Oggi la prima squadra sosterrà un doppio allenamento: mattina e pomeriggio.

Notizie calciomercato. Diego Cavalieri ha molti club brasiliani interessati: in primis si era fatta avanti la Fluminense ma oggi è giunta richiesta ufficiale dei dirigenti del Santos. Il portiere sarebbe molto interessato all'offerta ma il Cesena tenta di cederlo a titolo definitivo in cambio di un centrocampista: Zé Eduardo di proprietà dal Parma. Invece il Santos lo vorrebbe solo in prestito.
Intanto Igor Campedelli ieri a Milano ha fatto delle proposte per l'acquisto di Mandelli e Granoche, entrambi del Chievo Verona.
Altra pedina a centrocampo potrebbe essere Manuel Blasi (Napoli) che non trova più spazio nella squadra di Mazzarri ma su di lui pare esserci anche la corte del Torino, ieri vittorioso nel posticipo di B contro la Triestina per 0-1 e rilanciato nei playoff. 
Robert Koren (Hull City) pare meno lontano dal Cesena: il club inglese pare fare ostruzione per trattenere il giocatore, ma il 30enne centrocampista potrebbe lasciare l'Inghilterra per affrontare una nuova sfida in Serie A italiana. Anche il Chievo Verona ha sondato il terreno per il giocatore.
Due obiettivi del Cesena potrebbero sfumare, infatti Stefano Okaka (Roma) e Glik (Palermo) sembrano vicinissimi al prestito al Bari.
In uscita, oltre al solito Zamparini, arrivano offerte sempre per Marco Parolo da Firenze: Campedelli esclude la cessione a gennaio.

Kasami rifiuta tutte le offerte giunte alla corte del Palermo di Zamparini.
"Non mi interessano le voci di mercato, sto bene al Palermo e ringrazio sempre Zamparini, Sabatini e mister Rossi per la fiducia nei miei confronti. Ho 18 anni e tutto davanti a me, voglio lavorare e migliorarmi con questa ottima squadra. Al resto non penso. La società dovrà decidere se prelevare altri centrocampisti o prestarmi. Io penso solo a me stesso."

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha