Confermati i 6 DASPO a tifosi bianconeri per gli incidenti di Cesena Napoli 1-4. Sono stati tutti individuati e colpiti da tale provvedimento per "istigazione alla violenza in manifestazioni sportivi, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e il travisamento, e violenza e minaccia a pubblico ufficiale". Anche i sei invasori di campo napoletani sono stati denunciati per aver superato le recinzioni che serparano gli spalti dal campo.

Ieri è stato inaugurato il Cesena Store nella sede designata.

Le interviste del pre partita.

Massimo Ficcadenti
"In un derby è chiaro che gli stimoli siano maggiori, però credo che noi abbiamo fatto una settimana abbastanza normale, il punto fatto a Bari ci ha dato un pò più di serenità per lavorare. Ci aspetta una partita difficile, i derby sono aperti a tutti i risultati non ci sono pronostici che tengono, il Bologna ha giocatori importanti, basta guardare l'attacco; Marco Di Vaio lo conosco bene ci ho giocato quando era giovanissimo a Verona. Il derby fa storia a sè, non bisogna sbagliare l'approccio. Credo che i giocatori del Bologna nonostante vivano una  situazione particolare verranno qua molto concentrati, sono una squadra che attacca molto gli spazi, dovremo stare attenti a non lasciare spazi tra le linee e a limitare i loro attaccanti e i loro trequartisti. Il fatto che entrambe le squadre abbiano molti stranieri in rosa non muta la natura del derby, ormai il calcio è cambiato rispetto a qualche decennio fa, sicuramente il clima domenica al Manuzzi sarà particolare. Anche domenica scorsa a Bari abbiamo fatto la partita, noi siamo aggressivi per natura e a maggior ragione domenica in casa scenderemo in campo per vincere.Per la difesa ho ancora alcuni dubbi, vediamo oggi, a centrocampo Appiah sta molto bene, si è allenato molto bene è possibile che sia nell'undici iniziale ma deciderò domani".

Alberto Malesani
"Questo gruppo è fatto da brave persone, non ho visto musi lunghi, ma solo disponibilità. Lo dico perché anche questa settimana abbiamo fatto allenamenti veri, a grande intensità. I ragazzi mi hanno messo in difficoltà nelle scelte, quando questo accade significa che ci siamo. Domani dobbiamo avere grande aggressività e freddezza. Non dobbiamo essere solo noi a rincorrere l’avversario, ma far sì che siano loro a rincorrere. Essere passivi può essere rischioso. Il rendimento del Cesena aumenta quando gioca in casa. E’ un campo difficile, in più è un derby molto sentito, soprattutto per loro. Quando il pubblico si farà sentire noi dovremmo essere bravi a non andare in tilt al primo errore. Sono forti soprattutto nella fase difensiva, sanno rubare palla e ribaltare l’azione velocemente, dobbiamo fare attenzione a non scoprirci. Sarà una partita maschia, tosta. Dobbiamo essere bravi nell’uno contro uno e cercare di vincere i duelli individuali".

Igor Campedelli
"Anche quando giocavamo con il Rimini ho sempre detto che il vero derby era col Bologna. Come presidente ne ho già vissuto uno perdendo all'ultimo minuto con gol di Bucchi, finalmente abbiamo l'occasione per rifarci".

Emanuele Giaccherini
"Vinciamo 2-1, vantaggio di Bogdani, pareggio di Di Vaio e gol-vittoria mio al 93' minuto".

Ivan Fatic
"Ho capito che è una partita molto sentita dai tifosi, si avverte nell’aria. Vedo alcuni miei compagni particolarmente presi dall’attesa. Nello spogliaoio comunque c’è un clima carico, tutti aspettiamo questa gara anche se per me è come le altre. Dobbiamo vincere domani e con il Cagliari per passare nella zona tranquilla della classifica".

I convocati.

CESENA

Portieri: Antonioli, Cavalieri
Difensori: Nagatomo, Pellegrino, Von Bergen, Lauro, Ceccarelli, Benalouane
Centrocampisti: Appiah, Jimenez,  Schelotto, Parolo, Fatic, Colucci, Gorobsov
Attaccanti: Ighalo, Bogdani, Giaccherini, Budan, Malonga

BOLOGNA

Portieri: Lupatelli, Viviano  
Difensori: Britos, Cherubin, Esposito, Garics, Moras, Morleo, Rubin 
Centrocampisti: Buscè, Casarini, Della Rocca, Ekdal, Krhin, Mudingayi, Mutarelli, Perez, Pisanu. Radovanovic, Ramirez, Siligardi.
Attaccanti: Di Vaio, Gimenez, Meggiorini, Paponi

La Società di Corso Sozzi comunica che sono stati venduti ai botteghini 3752 biglietti: 1020 sono del settore ospiti e 32 per il settore inferiore della Curva Ferrovia, riservato ai non tesserati residenti al di fuori della provincia di Bologna.
Dai siti internet rossoblù è giunta che ben 500 ed oltre non tesserati verranno a Cesena. Un problema grosso per la sicurezza!

Quindicesima giornata Campionato serie A TIM. Cesena 0 - Bologna 2
Domenica 5 dicembre ore 15.00 Stadio Manuzzi di Cesena

Sono ben 8 i precedenti in massima serie tra Cesena e Bologna: 4 vittorie per i bianconeri e 4 pareggi. Mai il Bologna si è imposto sui Romagnoli in Serie A.

Diretta su:
Sky calcio 4
Dahlia Calcio 3 - Canale 423
Premium  Calcio 3 canale 373
Streaming!!!(qui sotto)
Streaming link consigliato HD! (qui sotto)




Gli altri match della giornata (clicca sul nome partita per lo streaming in diretta):

Lazio 3 - 1 Inter (venerdì 3 dicembre 2010 ore 20.45)

Chievo Vr 2 - 2 Roma (sabato 4 dicembre 2010 ore 18.00)
Milan 3 - 0 Brescia (sabato 4 dicembre 2010 ore 20.45)

Fiorentina 1 - 0 Cagliari (domenica 4 dicembre 2010 ore 15.00)
Lecce 1 - 2 Genoa (domenica 4 dicembre 2010 ore 15.00)
Sampdoria 3 - 0 Bari (domenica 4 dicembre 2010 ore 15.00)
Parma 2 - 1 Udinese (domenica 4 dicembre 2010 ore 15.00)

Catania 1 - 3 Juventus (domenica 4 dicembre 2010 ore 20.45)

Napoli 1 - 0 Palermo (lunedì 5 dicembre 2010 ore 20.45)

DIRETTA GOL SERIE A (domenica 4 dicembre 2010 ore 15.00)


0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha