BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 30 novembre 2010

News Ac Cesena 30-11-10

Sabato mattina sarà inaugurato il nuovo Cesena Store che è stato edificato in Via Gaspare Finali. Nel negozio sono presenti tutti i gadgets del Cesena Calcio.

Notizie calciomercato. Sirene inglesi del Birmingham per Yuto Nagatomo. Il terzino del Cesena piace molto alla società d'oltre Manica che vorrebbe acquistarlo a gennaio, ma il giocatore non è intenzionato a lasciare Cesena.
Si insiste per Jonas Portin: il giovane centrale finlandese in comproprietà tra Padova e Ascoli pare possa fare da alternativa a Benalouane per farlo "ambientare" e finire di maturare durante la stagione.
L'agente di Massimo Maccarone è chiaro: il suo assistito non si muoverà da Palermo, se non a fine stagione. Tramonta così il sogno di averlo in Romagna.

Lorenzo Minotti analizza la partita col Bari e l'imminente apertura del mercato.
"In puglia è stata una partita complicata, molto delicata per la posta in palio per entrambe le squadre. Il rammarico nasce perchè siamo andati in vantaggio e poi siamo stati ingenui a non mantenerlo rallentando subito il gioco. La difesa? Von Bergen è stato uno dei migliori in campo, mentre Benalouane ha avuto una giornata storta, ha sofferto più del solito, ma ha tutte le potenzialità per diventare un grande giocatore. Positivo l'impatto di Budan anche se è ancora indietro, diciamo al 60%, potrà darci tanto, si vede che è uno di categoria. Per il mercato di gennaio punteremo molto sull'estero, su giocatori di esperienza a cifre ragionevoli. E' importante prendere un attaccante di qualità, che possa giocare sull'esterno per esaltare il nostro modulo. Sappiamo che la nostra salvezza arriverà al fotofinish, la classifica è accettabile ma avremmo meritato qualcosina in più. Il derby? sarà combattuto e bello, il Bologna gioca a viso aperto, ha qualità e un certo Di Vaio che farebbe fare il salto di qualità ad ogni squadra".

Papadopulo è il probabile canditato per una delle panchine di Lecce, Bari, Cesena e Brescia.
"Credo che tornerò abbastanza presto. Voglio tornare a fare quello che con entusiasmo posso continuare a svolgere. Ci sono dei contatti in evoluzione, penso di avere le caratteristiche giuste per prendere in mano determinate situazioni ma non voglio dire di chi si tratta perché non sarebbe corretto nei confronti di chi c'è adesso".

Luca Ceccarelli oggi ha parlato in conferenza stampa a Villa Silvia.
"Per me si tratta del primo derby da giocatore del Cesena, ovviamente ne ricordo tanti come tifoso e tanti ne ho giocati nelle giovanili. Si tratta di una partita molto particolare, un po' come tutti i derby ma questo oltre a essere il nostro derby per eccellenza diventa per noi anche un incontro salvezza. L'importante sarà fare risultato, sappiamo che il Bologna si trova in una situazione particolare ma credo che proprio a causa della loro condizione verranno qua senza nulla da perdere. Noi veniamo da un pareggio esterno che considero importante perché ha mosso la classifica, avevamo anche la possibilità di fare meglio ma poi abbiamo incassato il pareggio subito dopo e questo ci ha bloccati. La Serie A ci continua a insegnare che non possiamo mai sbagliare e al primo errore subiamo goal. Tuttavia abbiamo dato prova di potercela giocare con tutti, sono convinto che potremo arrivare a gennaio con venti punti in classifica. Domenica dovremo stare molto attenti all'attacco del Bologna, uno su tutti Di Vaio, è un attaccante esperto che può fare la differenza in qualsiasi momento, se riusciamo a contenere Di Vaio abbiamo possibilità di fare risultato".

L'A.C. Cesena comunica che domani si svolgerà una doppia seduta d'allenamento, suddivisa in un allenamento mattutino presso il C.S. Sportivo Rognoni di Villa Silvia e in una seduta pomeridiana presso il C.S.Romagna Centro di Martorano.

Nel pomeriggio di oggi sono ripresi gli allenamenti al Centro Sportivo di Villa Silvia e la squadra prima ha sostenuto una lezione tattica video in aula e poi è scesa in campo con una seduta defatigante. Fabio Caserta conclusa la fase di riabilitazione ha ripreso con un allenamento differenziato speciale sul campo.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti