BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 11 settembre 2010

2° giornata Serie A 2010/2011 Cesena 2 - Milan 0

In serata di ieri Luigi Piangerelli ha fatto gli ultimi commenti per l'esordio al Manuzzi.
“Con il Milan sarà una partita veramente dura, d’altronde questo Cesena è una neopromossa e quindi parte sfavorita con molte squadre anche se poi è il campo a dare il verdetto finale. Basta vedere cosa è successo a Roma, tutti ci davano per spacciati e invece siamo riusciti a portare a casa un punto, abbiamo meritato il pareggio. Con il Milan dovremo fare una gara simile, cercando di limitare i loro attaccanti, ci vorrà la stessa intensità di Roma. Se il Milan è la favorita per lo scudetto? Sì, insieme all’Inter mentre vedo leggermente dietro Juventus e Roma”.

Oggi dalle 19,30 alle 23,00 saranno aperti i nuovi store presso lo stadio Manuzzi dove trovare tutto il merchandising ufficiale del Cesena.

La squadra è in ritiro e in mattinata effettuerà la rifinitura a Villa Silvia a porte chiuse come l'allenamento di ieri pomeriggio. Ficcadenti probabilmente vorrà tenere i ragazzi concentrati e non vorrà far scoprire il suo assetto tattico. Queste le sue parole al termine dell'allenamento di ieri.
"Ci metteremo tutte le nostre qualità, al cento per cento. Dico quello che ho già detto a Roma: non partiamo sconfitti. Lo spirito deve essere quello di Roma. Noi stiamo bene e lo ripeto: daremo il massimo. Avevo qualche dubbio sulla tenuta fisica, ma ora credo che non avremo problemi", taglia corto l'allenatore del Cesena".

Il Milan giocherà fuori casa, avrà un qualche effetto sulla partita?

"Quando una squadra ha esperienza e qualità come il Milan non fa molta differenza giocare in casa o fuori casa. E poi la partita la si costruisce minuto per minuto, anzi secondo per secondo".

Saranno riconfermati gli undici di Roma?
"Più o meno la formazione di Roma sarà da confermare, ma valuteremo domani la condizioni fisiche".

Capitolo Jimenez, è prematuro usarlo ora?
"Jimenez è stato convocato perché deve inserirsi nel gruppo, ma da tempo non gioca una partita ufficiale. E' indietro ed è presto per dire quando sarà in forma".

Ma sarà in panchina?
"Vedremo".

L'errore che non dovrebbe fare il Cesena.
"L'errore da non commettere è solo difenderci. La testa deve essere questa: la partita si gioca e mi auguro che possiamo mettere il Milan in qualche difficoltà. Non si parte mai battuti".

Che effetto farà, dal punto di vista emotivo, lo stadio pieno?
"Un buon effetto per tutti i giocatori e per Cesena stessa, dopo tanti anni fuori dalla serie A. Ed è un motivo d'orgoglio affrontare la prima in casa con una squadra così importante".

Dopo le dure critiche, immeritate, prima del debutto con la Roma, ai complimenti, forse un po' esagerati, del dopo partita dell'Olimpico. Influirà sulla motivazione dei giocatori?
"E' il nostro mondo che è fatto così, con questi estremi. Noi nella nostra testa dobbiamo avere grande umiltà e sacrificio. In questa settimana abbiamo cercato la massima concentrazione, senza rilassarsi e senza concentrare le energie sull'aspetto nervoso".

I giocatori del Cesena avranno di fronte nomi di peso, Ibrahimovic e Robinho per esempio. Rischio di timori riverenziali nelle marcature?
"No, lavoreremo allo stesso modo di sempre. E' vero, sono giocatori di grandi qualità, non li si possono annullare, ma per lo meno limitarli".

A mercato chiuso, ci sono problemi di attaccanti?
"Sono convinto che gli attaccanti a disposizione faranno un buon lavoro".

Con la seguente motivazione "mancato deposito presso gli organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, della relazione contenente il giudizio della società di revisione sulla relazione semestrale al 31 dicembre 2009" il Cesena ed Igor Campedelli, insieme al segretario generale Semprini, sono stati deferiti dalla Covisoc. La commissione disciplinare nazionale per violazione delle norme sui bilanci ha anche registrato disordini di Potenza, Pro Vercelli e Gallipoli. Che ci possano essere penalizzazioni???
Esauriti oggi i biglietti anche per la Curva Ferrovia. Si registra il primo sold out stagionel al primo grande match interno.
Silvio Berlusconi, patron dell'Ac Milan non verrà a veder il match delle sue stelle per causa impegni politici all'estero come detto qualche giorno fa.
Anche il mister Allegri ha parlato ai microfoni.
"Il Cesena innanzitutto è una squadra che gioca un buon calcio ha grande entusiasmo, e domani giocherà per la prima volta in casa, quindi sarà un match molto difficile. E' una squadra che corre molto, e in contropiede può essere molto pericolosa. Dobbiamo avere le motivazioni giuste. I Fantastici 4 subito in campo insieme? Sì, potrebbero giocare insieme, ma a partita in corso. Ogni partita è fatta di 90 minuti e i cambi sono diventati fondamentali, ancora più dei giocatori che giocano dal primo minuto."


Cesena Milan 1-0 (Holmqvist) 88/89

Hans Holmqvist 


Cesena Milan 0-1 (90/91)

Seconda giornata Campionato serie A TIM. Cesena 2 - Milan 0
Questa sera ore 20.45 Stadio Dino Manuzzi di Cesena

9 i precedenti in serie A al Manuzzi: 4 vittorie per il Cesena (ultima 88-89) e 4 vittorie del Milan (ultima 90-91). Un solo pareggio (0-0 nel 87-88). [correzione di Giunkolo :D]

Diretta su:
Sky sport 1
Dahlia Sport - Canale 411
PREMIUM CALCIO e PREMIUM CALCIO HD1 (can. 331-338)
Streaming!!!
Streaming link consigliato HD



Gli altri match della giornata (clicca sul nome partita per lo streaming in diretta):

Inter 2 - 1 Udinese (sabato 11 settembre 2010 ore 18.00)
Cagliari 5 - 1 Roma (sabato 11 settembre 2010 ore 20.45)

Brescia 3 - 2 Palermo (domenica 12 settembre 2010 ore 12.30)
Juventus 3 - 3 Sampdoria (domenica 12 settembre 2010 ore 15.00)
Lazio 3 - 1 Bologna (domenica 12 settembre 2010 ore 15.00)
Lecce 1 - 0 Fiorentina (domenica 12 settembre 2010 ore 15.00)
Catania 2 - 1 Parma (domenica 12 settembre 2010 ore 15.00)
Genoa 1 - 3 Chievo Vr. (domenica 12 settembre 2010 ore 15.00)
Napoli 2 - 2 Bari (domenica 12 settembre 2010 ore 20.45)

DIRETTA GOL SERIE A (domenica 12 settembre 2010 ore 15.00)

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti