mercoledì 27 novembre 2019

Cesena - Piacenza 1-1 (3-5 dcr) ottavi di finale Coppa Italia Serie C 19/20

 CESENA PIACENZA 1-1 (3-5 dcr) (38' Pergreffi, 41' Sarao)

IL RACCONTO DELLA GARA
Turno pomeridiano di Coppa Italia di Serie C, siamo giunti agli ottavi di finale è il Cesena ospita la corazzata Piacenza. Buona prima parte per i bianconeri ma alla conclusione si fanno vedere gli ospiti al 17’ e al 21’ con Forte e Bolis che costringono Agliardi a due interventi degni di nota. Poi al 31’ è Sarao da punizione dal limite a mettere paura a Bertozzi attento sul rimbalzo. Sale la pressione dei bianconeri: Franco sfiora la traversa dal limite, ma è il Piacenza a colpire il palo con Cacia al 37’ e dal relativo corner va a segno Pergreffi di testa un minuto dopo. Riequilibra tutto Sarao, sempre con una incornata, impatta l’1-1 al minuto 41. Il Cesena chiude i avanti con la possibilità del sorpasso: contropiede di Cortesi, cambio di gioco per Zerbin che infila tra le braccia di Bertozzi. Dopo due minuti tutti negli spogliatoi.
Cambio Brunetti-Giraudo all'intervallo. Due giocare pregevoli di Cortesi tra 47' e 48', entrambi i tiri sono bloccati. Cesena sempre rivolto in avanti. Della Latta e Sylla per Pergreffi e Cacia al 60'. Cambi bianconeri: al 67' Valeri e Rosaia per Cortesi e De Feudis. Il Cavalluccio punge ancora al 70', l'incornata di Sarao è respinta da Bertozzi. 76', errore di Brignani, Sylla si invola ma viene braccato da Ciofi. Zappella per Millesi al 78'. Minuto 82: bomba dalla distanza di Rosaia, palo; l'azione continua, fallo da rigore su Valeri. Sarao va sul dischetto, Bertozzi si supera respingendo con la mano di richiamo. Risponde Bolis all'84', tiro fuori di poco. 84', Paponi entra per Forte; 86', Borello per Russini. Ci si avvicina al 90' con Sulla che si fa fermare da Agliardi. Il recupero di quattro minuti precede gli agonici tempi supplementari.
93', discesa di Capellini che col destro va vicino al gol. Al 98' entra Nicco per Giandonato e Zecca rileva Zerbin. Dopo un minuto di recupero, si va all'inversione di campo dove si registrano solo tanti falli e inevitabili crampi, solo Sarao rompe il ghiaccio sprecando un'altra chance al 115'. Altro minuto di recupero, nulla cambia. La partita si deciderà dal dischetto.
La lotteria dei rigori premia il Piacenza che nei quarti di finale incontreranno la Juventus U23! Ecco l'elenco dei tiratori con relativo esito: Ciofi traversa, Bolis gol, Rosaia parato, Nicco gol, Franco gol, Paponi gol, Borello gol, Borri gol.

I BIANCONERI: TOP E FLOP
Ciofi: partita perfetta fino al 120', blocca tutto in difesa e mette il cuore oltre l'ostacolo. Peccato per la traversa nel finale...
Sarao:  gli riesce sì il gol di testa ma si divora due occasioni per chiudere la gara. Ogni pallone che gli passa dai piedi lo spreca.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti