venerdì 15 novembre 2019

Brunetti lanciato nella mischia

Qui Villa Silvia - La preparazione in vista della partita in casa del Gubbio è proseguita con la quarta seduta settimanale dei bianconeri andata in atto nelle ore mattutine di venerdì. Pioggia copiosa sul centro sportivo Conte Alberto Rognoni che però non ferma De Feudis e compagni in vista del prossimo match. La sessione è cominciata con esercitazioni sul possesso di palla. In seguito la truppa di Francesco Modesto ha raffinato la mira con una serie di tiri e calci da fermo verso la porta difesa da Agliardi, Marson e Stefanelli. In vista del viaggio in Umbria mancheranno di certo tre elementi, infatti oltre a Franco squalificato, sia Ricci che Sabato sono ancora alle prese con i rispettivi infortuni e proseguono le sedute di fisioterapia. Per il momento è indisponibile anche Brignani, bloccato per il terzo giorno consecutivo dal virus influenzale. A questo punto le scelte sono obbligate con l'allarme acceso: Maddaloni, Ciofi centrale e Valeri a sinistra (o Giraudo, provati entrambi in allenamento). L'alternativa potrebbe essere l'inserimento di Brunetti al centro, "scortato" da Ciofi e Maddaloni dirottato a sinistra con Valeri spostato nel reparto di centrocampo (da valutare la posizione di Zerbin in forma). La rifinitura prepartita sarà effettuata sabato mattina e a seguire ci sarà la conferenza stampa del mister.
La prevendita per la partita di domenica pomeriggio - calcio d'inizio alle ore 17:30 - avrà termine alle ore 19:00 di sabato. Al momento sono stati venduti i biglietti venduti per i tifosi del Cavalluccio sono 326 per il settore ospiti e 46 per la tribuna laterale dello stadio Pietro Barbetti. Piccolo balzello rispetto a giovedì, ma la situazione di classifica è ancora deficitaria. La passione non muore mai, e anche noi torneremo in trasferta. Avanti Cesena.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti