giovedì 31 gennaio 2019

Testa al Francavilla, acciaccati Benassi e Fortunato

Foto Cesena Fc

Qui Villa Silvia - +11 con asterisco. Il Cesena continua la corsa promozione sempre in testa alla classifica del girone F di Serie D, tornando in doppia cifra in termini di distacco dal Matelica che comunque deve recuperare una gara. Sul neutro di Termoli il Cesena ha spianato la strada per il 2-0, il distacco sarebbe potuto essere più ampio ma la mala sorte o la poca precisione e quell’autogol di Valeri (sfortunatissimo) hanno fatto soffrire dannatamente il Cavalluccio. La gestione non è un punto di forza dei bianconeri, lo si è visto anche in altri contesti. 70 minuti di dominio e poi, anche grazie alle sostituzioni, la gara è stata messa in discussione. Di fronte un avversario modesto che comunque fa incassare un gol ai bianconeri, ma alla fine conta sempre farne uno in più degli avversari. Angelini ha le sue responsabilità ma la prestazione positiva per larga pare del match c’è stata. Occorre migliorare la tenuta mentale, soprattutto per chi subentra. Il turnover ha pagato dazio ma serviva far rifiatare i soliti. Guardiamo avanti, al Francavilla per sperare nel dodicesimo risultato utile. Essere costretti a vincere fa nascere pesanti scorie che non facilmente possono essere smaltite ma Angelini ha un metodo di lavoro tutto suo per non appesantire troppo il gruppo.
Dopo il rientro in Romagna nella serata di mercoledì, i bianconeri sono tornati in campo giovedì pomeriggio al Centro Sportivo Conte Alberto Rognoni. Palestra e massaggi per i titolari di mercoledì mentre il resto della rosa ha cominciato con un breve riscaldamento passando poi per alcuni esercizi sul possesso palla. Sul finire di giornata partitella finale prima della doccia. Nel frattempo si aggiungono Fortunato e Benassi in infermeria (esami strumentali fissati per venerdì) ai già acciaccati Andreoli e Biondini. Il centrocampista ex Sassuolo si è sottoposto ad una radiografia per verificare lo stato della spalla dolorante: l'esito è negativo e quindi potrebbe bastare un semplice periodo di riposo prima di rivederlo sul rettangolo verde. I ragazzi di Beppe Angelini si ritroveranno venerdì pomeriggio sempre a Villa Silvia.

Via alla prevendita per la trasferta di domenica a Francavilla. Nella sola giornata di giovedì sono stati venduti 125 biglietti, una buona cifra che aumenterà nelle prossime ore.

4 commenti:

  1. Metodo tutto suo di lavoro....che cazzate . non seguiro piu comunque questa rubrica,non mi va di sentire le solite disquisizioni del cronista,che l'anno scorso difendeva Lugaresi quest'anno Angelini.Il motivo lo immagino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci hai beccato. Siamo sostenuti economicamente per argomentare opinioni opposte alle tue.
      Ti aspettiamo a Francavilla per chiedere la testa di Angelini, di Patrignani e di Ricciardo.

      Elimina
  2. Presentuoso e indisponente, comunque a pensare male qualche volta ci si indovina, Angelini comunque vedrai quanto dura,non è colpa sua ,ha dei limiti inutile pensare che sia Bisoli.questa è l'ultima volta che scrivo su questa rubrica, farò come il mio amico Travini, che la pensa come me. Adios.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti