BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

mercoledì 21 marzo 2018

Emmanuello: "Vorrei segnare al Perugia... con esultanza!"

Qui Villa Silvia - L’allenamento di mercoledì è andato in scena a partire dalle ore 11:00 al Rognoni. I ragazzi della Primavera Saro, Carnicelli e Gkaras hanno colmato le assenze dei nazionali Jallow e Dalmonte oltre a quelle di Cacia che continua ad allenarsi a parte e della coppia Laribi e Donkor che stanno seguendo un percorso specifico: questi ultimi salteranno la sfida casalinga di domenica 25 contro il Perugia in quanto squalificati per un turno. La sessione di lavoro è cominciata all’interno della palestra con esercizi di tonificazione e prevenzione ed è proseguita sul campo principale con circuiti di forza. Una serie di scatti sulle salite delle collinette che circondano il centro sportivo hanno preceduto alcune partitelle a campo ridotto. Rientra Esposito che probabilmente prenderà il posto di Suagher disastroso contro il Foggia. Perticone e compagni si alleneranno nuovamente giovedì alle ore 15:00 sempre a Villa Silvia.

Il centrocampista Simone Emmauello è stato ospite di Radio Gamma.
"In Romagna mi trovo bene, ero stato la prima parte di stagione a Perugia e 4 anni a Vercelli. Cesena è vicino al mare e d'estate penso sia ancora più bello.
I colori sono bianconeri ed era nel mio destino venire qui, il Direttore mi ha cercato tanto.
Il mio ruolo è quello della mezz'ala in un centrocampo a tre ma anche in quello a due.
Quando ho preso le scelte a livello di carriera non mi sono mai pentito, poi può andare bene o male.
Ho fatto un ritiro con la Juventus e ho avuto la fortuna di allenarmi agli ordini di Conte con Tevez e Del Piero, tanti bei ricordi.
Non sono molto scaramantico, prima della partita ascolto spesso le stesse canzoni della mia play-list.
Canto solo sotto la doccia!
I miei compagni sono bravi a giocare alla play-station, io non sono molto ferrato ma ci gioco in ritiro con gli altri ragazzi.
Spero di essere in campo domenica, a Perugia ho giocato poco ma ci tengo a fare bene perché non è stata una buona esperienza e ci terrei a fare gol. Ed esulterei anche.
Mi piace andare al cinema, uno dei film che mi è piaciuto di più è -Alla ricerca della felicità-.
Amo gli animali, ora ho un cagnolino piccolo.
Ho diversi tatuaggi che hanno molto significati legati a persone a me care".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti