BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

domenica 13 agosto 2017

Genoa - Cesena 2-1 3° turno Coppa Italia 17/18

GENOA - CESENA 2-1 dts (37' Laribi rig., 50' Simeone, 95' Laxalt)

IL RACCONTO DELLA GARA
Laribi a segno dal dischetto (foto Ac Cesena)
Esordio genoano, secondo atto cesenate. Il terzo turno di Coppa Italia vede di fronte liguri e romagnoli allo stadio Luigi Ferraris di Genova. Poche sorprese tra i 22 titolari rispetto alle anticipazioni delle ultime, nel Cesena c'è Donkor dal 1' e Cascione in panchina. Si parte e dopo un meno di un minuto Ninkovic sfiora il palo. Giallo per Gentiletti al 10' per fallo nella propria trequarti. 12', Simeone colpisce il palo sinistro della porta di Fulignati dopo un'azione centrale. Perticone è il primo ammonito del Cavalluccio al 16'. Il Cesena si desta al 20', Eguelfi calcia al volo e Perin fa il miracolo. Bene Fulignati al 22' nel bloccare Pandev davanti alla porta. 37', rigore per il Cesena dopo che Panico viene fermato fallosamente in area.
Laribi sul dischetto, tiro centrale toccato da Perin ma che non viene neutralizzato, il Cesena è in vantaggio! Un minuto di recupero e tutti negli spogliatoi. Prima frazione equilibrata con occasioni da ambo le parti, difese allegre e bianconeri avanti dopo aver trovato buone opportunità offensive. 
49', Ninkovic insacca ma a gioco fermo, poco prima era stato fischiato un fuorigioco. Genoa in rete al 50': la difesa dei romagnoli è ferma, Simeone trova lo spazio giusto per infilare Fulignati, match in parità. Poco dopo arrivano i primi cambi di mister Juric, dentro Taarabt e Biraschi per Ninkovic e Spolli. Al 58' Laribi viene ammonito per gioco falloso e pochi secondi dopo lascia il posto a Schiavone. 60', ammonito Lazovic. Simeone lascerà Genova a breve ma è carichissimo, al 62' calcia da fuori e sfiora il sette. 64', esce Gliozzi ed entra Jallow. Veloso prova la punizione al 66', Fulignati mette in corner. 77', cambio genoano con Rigoni che rileva Pandev e cambio cesenate con Fazzi che prende il posto di Vita. Perin salva tutto al minuto 83 parando sullo scatenato Jallow. 85', ammonito Crimi per fallo su Rigoni. Fulignati è spettacolare al 90' con la parata sull'incornata di Simeone. Quattro minuti di recupero oltre il novantesimo e si va ai supplementari! Il Cesena sta reggendo contro una squadra di categoria superiore. Gliozzi è parso troppo leggero per sostenere l'attacco bianconero, l'ingresso del rapido Jallow ha dato ossigeno alla squadra.
95, vantaggio Genoa: Rigoni pesca Laxalt che insacca alle spalli di Fulignati. Cesena costretto a rincorrere il pari. Il primo tempo supplementare vede i bianconeri ormai con le gomme a terra dopo un match giocato allo stesso livello dell'avversario. Incredibile occasione sprecata da Jallow al 108': l'ex Trapani inganna Perin ma sbaglia a porta vuota! I romagnoli provano a cambiare il risultato seppur con poche forze in corpo ma il triplice fischio spegne ogni speranza. Il Genoa trova il Crotone sulla sua strada, il Cesena esce a testa alta!

1 commento:

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti