L'aperitivo del 25 aprile vede incontrarsi due squadre con obiettivi opposti. All'Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Benevento (ore 18.00), che sarà in diretta televisiva su Sky Calcio 1 e Sky Super Calcio. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Benevento cliccando qui.

Dalla biglietteria fanno sapere che sono stati venduti 1457 tagliandi di cui 383 riservati ai tifosi ospiti che si accomoderanno nella Curva Ferrovia.

 

Cinque sono i risultati utili consecutivi del Cesena con due pari, due vittorie ed un altro pareggio, quello di sabato ad Avellino. Nel tardo pomeriggio di lunedì Camplone ha fatto disputare una seduta a porte chiuse di rifinitura, poi via tutti in ritiro. Mistero totale sul modulo: rientra Perticone dalla squalifica e si suppone un ritorno al 3-5-2. Squalificato Renzetti, dentro Falasco. Le chiavi del centrocampo andranno a Laribi che pare essere ritornato in forma. Tra i 22 convocati ci sono anche Donkor e la sorpresa Schiavone che comunque ha corso in questi giorni, ma non Rigione. In infermeria rimangono Schiavone, Kone (forse ha finito il campionato), Agazzi e Cascione.

Ritiro nella vicina Forlì per la squadra allenata da Marco Baroni. Il tecnico dei sanniti deve fare a meno degli squalificati Lopez Gasco e Ceravolo. L'assenza di quest'ultimo comporterà alcune modifiche nell'assetto tattico ed è certo l'inserimento dal primo minuto di Cissè e, con ogni probabilità, anche del ristabilito Puscas. In difesa ci sarà l'ex cesenate Camporese a difesa della porta di Cragno; Chisbah, in rete all'andata, prenderà posto in mediana; Ciciretti e Falco (altra conoscenza bianconera) si piazzeranno in trequarti.

Probabili formazioni
Cesena (3-5-2): Agliardi; Perticone, Capelli, Ligi; Balzano, Garritano, Laribi, Crimi, Falasco; Ciano, Cocco. All.: Camplone.

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Pezzi, Camporese, Lucioni, Venuti; Buzzegoli, Chibsah; Viola; Ciciretti, Falco, Cissè; Puscas. All.: Baroni.

Arbitro: Nasca di Bari
Assistenti: Rocco - Rossi
Meteo: 20°, sereno o poco nuvoloso

I precedenti
Primo incontro della storia tra Cesena e Benevento in terra romagnola. L'unico vero precedente tra le due squadre risale al dicembre scorso quando allo stadio Vigorito i campani si imposero per 2 a 1 (a segno Djuric, Chisbah e Ciciretti).

Le interviste della vigilia
Andrea Camplone
"Staimo muovendo la classifica, anche se parliamo sempre delle solite cose. Ci manca il guizzo, come successo ad Avellino: creiamo tante occasioni ma finalizziamo poco. Novellino fa giocare i suoi compatti e dietro la linea della palla con improvvise verticalizzazioni. Il gol subito non me lo spiego, forse eccessiva sicurezza, l'ho rifatto vedere ai miei ragazzi.
Vogliamo uscire dalla zona salvezza e ci servono altre due vittorie. Ora arriva il Benenveto che ha toppato nelle ultime due partite. Lottiamo per due obiettivi differenti: loro mirano ai play-off, noi alla salvezza, abbiamo 5 battaglie e dobbiamo sbagliare il meno possibile. Io temo la loro velocità dalla cintola in su hanno giocatori importanti come Ciciretti, Falco e Cisse. Dovremo stare stretti nei reparti e tagliare le linee di rifornimento".

Marco Baroni non ha parlato in conferenzat stampa

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha