Qui Villa Silvia - Seduta di scarico bagnata oggi al Rognoni. C'è subito da recuperare le energie dopo la vittoria importante contro lo Spezia, grazie alla rete di Ciano su rigore. In infermeria rimangono i soliti Cascione e Agazzi la cui stagione è finita, mentre Donkor, Rigione lavorano timidamente a parte con sessioni di fisioterapia. Inizia a fare il percorso di recupero in campo Kone. Per sabato ad Avellino mancherà Perticone, ieri ammonito e diffidato salta un turno. Per mercoledì 19 aprile, è previsto un allenamento al Rognoni alle ore 15:00.


Il commento del post partita
L’uovo di Pasqua regala una vittoria ai tifosi bianconeri che escono finalmente con il sorriso dal Dino Manuzzi. Un successo meritato in seguito ad una partita amministrata in maniera saggia da Capelli e compagni, poco impegnati a coprire Agliardi così come accaduto a Pisa. 0-1 e 1-0, due reti arrivate un po’ per caso ma nate sotto il segno di Ciano, unico vero mattatore di questo Cesena che ora può muoversi nella “giungla salvezza” con una scimmia in meno sulle spalle. Manca sempre il gol decisivo che chiude la contesa con qualche minuto d’anticipo sul triplice fischio… ma il vero romagnolo non si diverte se non soffre. Il programma delle prossime sei giornate è terribile, il rendimento delle altre squadre invece intimorisce meno. Pronostici ribaltati, colpi di scena, penalizzazioni all’ordine del giorno: il cavalluccio, forte dell’accelerazione di sei punti in una settimana, deve continuare su questo percorso e non voltarsi indietro. Le buone prestazioni delle ultime partite ricordano tanto il periodo di metà inverno, caratterizzato dal “golpe fallito” di Roma e dalla battaglia di Carpi. L’importante è non perdere la bussola e seguire il vento giusto: la permanenza in B è tutta nelle mani del Cesena.

Il triplice fischio
E' una gara piuttosto fallosa ma il Sig. Ghersini della sezione di Genova fa capire fin da subito che intende prendere provvedimenti.
2' fallo di Djokovic su Cocco
19' AMMONITO Sciaudone
33' AMMONITO Perticone, poco prima Crimi viene steso da Migliore ma il gioco è proseguito
36' furiose proteste bianconere, Sciaudone tocca di braccio la palla, ci stava il rosso
44' AMMONITO Garritano per proteste, sradica la palla dalle mani di un avversario
51' AMMONITO Djokovic per un fallo su Crimi da dietro
56' Seconda ammonizione per Sciaudone, fallo da dietro su Garritano. ESPULSO
68' AMMONITO Ceccaroni per tackle su Cocco
88' AMMONITO Terzi per una botta alla spalla di Ciano
Extratime: 0' minuti di recupero nel primo tempo e 5' nella ripresa
Off-side: Cesena - Spezia 1-1
Ghersini 6,5
Chiocchi 6,5 - Bresmes 6,5

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha