BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 1 aprile 2017

Il giorno dopo di.. Cesena - Frosinone 1-1 33° giornata Serie B 16/17

Qui Villa Silvia - La truppa di Camplone si è ritrovata per una sgambata al Rognoni al mattino dopo il pazzo pareggio con il Frosinone per 1-1 di ieri sera. In infermeria rimagnono Cascione, Rigione, Kone e Agazzi. Chi è sceso in campo con la capolista ha sostenuto una seduta di scarico, lavoro a pieni giri per tutti gli altri. Domenica mattina è in programma una seduta a porte chiuse all'Orogel Stadium, in vista del big match di martedì contro il Brescia.


Il commento del post partita
Vittoria? No, grazie. Arriva a pochi minuti dal termine l'inglorioso pareggio, un risultato per cui tutti i tifosi del Cesena avrebbero firmato alle 20:59 ma che appare assai beffardo dopo un match affrontato con un'intensità raramente ammirata in questa stagione. Il vantaggio dopo un assalto continuo, la gestione del gioco e del punteggio fino al 90'. Pochi tiri in porta, vero, ma correndo pochi rischi alle spalle della mediana. La coltellata di Mokulu fa molto male, il giocatore più fresco ha spento il sogno del cavalluccio con la gentile collaborazione di Agliardi, colpevole di una sprovveduta e ritardata uscita sul centravanti del Frosinone. Un solo cambio utilizzato da Camplone, ovvero Laribi per il portentoso Garritano e anche qui la consueta pioggia di critiche: giusto non toccare il giocattolo quando si vince... e a frittata fatta subito a puntare il dito contro il mister per non aver operato altre sostituzioni sull'uno a zero. Il tifoso cesenate è fatto così e pure la dirigenza dovrebbe saperlo e non prendersela con chi critica il cavalluccio. L'imminente gara col Brescia, scontro diretto che più diretto non si può, sarà l'ennesimo crocevia della stagione. Martedì sera sarà davvero importante conquistare tre punti.

Il triplice fischio
Il Sig. Ros di Pordenone ha una gara piuttosto difficile e ha diverse sviste, come almeno 2 rigori non fischiati e tanti falli non sanzionati adeguatamente, soprattutto nella ripresa.
6' Contatto dubbio da sviluppo da corner, Ciano viene trattenuto in area. Rigore netto
17' Balzano trattiene Soddimo che gli aveva rubato la palla
23' Soddimo viene spinto da Crimi sulla panchina ospite, il gialloblù per poco non cade di sotto ma una volta rialzato cerca vendetta verbale e non solo con il centrocampista. Meritava il giallo per reazione
24' AMMONITO Soddimo che si vendita con una gomitata larga su Perticone
31' Schiavone atterra Soddimo che lo aveva scavalcato
36' AMMONITO Garritano per simulazione, quando sembrava il contatto che ci fosse
39' AMMONITO Ciano per proteste
53' AMMONITO Dionisi per fallo su Perticone
72' AMMONITO Crimi
87' Mani larghe per Laribi, il rigore ci poteva stare
89' Cocco spinge Ariaudo
Off-side: Cesena - Frosinone 1-3
Extratime: 1' minuto nel primo tempo e 4' nella ripresa
Ros 5
Soricaro 5,5 - Galetto 6

2 commenti:

  1. Piu' guardo il calendario e piu' la vedo brutta. Col Brescia, inutile dirlo, e' fondamentale vincere. Se non recupera line, però, sono guai, visto che mancherà crimi.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti