Giampiero Ceccarelli è stato ospite di Bianco e Nero d'Autore in onda su Teleromagna.
Recupero in classifica? Ho la stessa fiducia perchè presi uno ad uno i giocatori sono adatti alla Serie B. Non ci dobbiamo fasciare la testa, Camplone registrerà la squadra perchè quando prendi gol c'è sempre qualcosa che non va. Di situazioni così ne ho vissute tante e non bisogna scoraggiarsi. E' importante sentire l'affetto del pubblico, a parte il piccolo screzio fatto da qualcuno che ha sempre voglia di rompere le scatole.
Camplone è un ottimo allenatore e sa cosa fare. Non mi sentirei di colpevolizzare qualcuno. Da ora in avanti bisogna sbagliare il meno possibile e Camplone potrà fare i necessari cambiamenti.
Secondo me il Cesena da quando si è fatto la squadra anche lo scorso anno, deve salvarsi come primo obiettivo. Poi si è verificato che abbiamo fatto oltre di quello che potevamo. L'obiettivo deve essere sempre la salvezza, non ci dobbiamo dimenticare che abbiamo anche il campionato finanziario che è primario. Se per caso dovessimo retrocedere, il Cesena è finito.
I gol li potrebbe fare anche Laribi, lui è un centrocampista. Quindi il problema del gol può essere risolto se Djuric ha caratteristiche diverse.
591 presenze con la stessa maglia non le hanno fatte in molti, son 44 anni di tesseramento col Cesena”.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha