BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 3 ottobre 2016

Vitale: "A Vicenza sarà durissima con Bisoli"

Mattia Vitale è stato ospite di Bianco e Nero d'Autore su Teleromagna.
"Due punti persi col Latina sono tanti. Noi lavoriamo tanto in settimana e curiamo i particolari. Questo pareggio è come una sconfitta. Forse il gol al 93' non eravamo lucidi e siamo stati distratti. Abbiamo sbagliato tanti gol, anche il mister ce lo dice in allenamento. Negli ultimi 20 metri o davanti alla porta facciamo errori banali. Speriamo di non farli più perché ci sono costati due partite, tra cui quella con la Salernitana.
A Vicenza sarà durissima con Bisoli perché è una squadra che ti fa giocare male, si difende e in contropiede poi ti fa male. Me ne hanno parlato tanto alcuni miei ex compagni. Dovremo giocare umili e fare la nostra partita cercando di portare a casa per una volta i tre punti, sperando che la fortuna ci assista.
Conosciamo le nostre capacità e possiamo puntare in alto. Dobbiamo però puntare sui fatti.
Io sono un ragazzo di 19 anni, venuto a Cesena per migliorare. Questa è una grande piazza che può darmi tanto. Già 2 anni fa avevo parlato con i dirigenti avevo detto che se mi avessero chiamato, sarei venuto. E quest'anno non ci ho pensato due volte, nonostante avessi altre offerte.
Dal mio paese di San Giovanni in Persiceto viene Bellinelli. Seguo molto lui e la NBA, ma anche la A italiana.
In Romagna si sta benissimo, Marilungo mi ha parlato in positivo della piazza. Mi sento come a casa mia.
La Juventus è una grande squadra, ma la vera esperienza che ho fatto è stato al Lanciano lo scorso anno. C'erano giocatori importanti come Bacinovic e Marilungo. Sul campo ci siamo salvati, poi con la penalizzazione siamo riusciti ad arrivare ai play-out però poi abbiamo giocato malissimo.
Io sono una mezzala, però preferisco il gioco offensivo. A Lanciano ho giocato anche da mediano davanti alla difesa.
Sono cattolico e credente, prima delle partite ho un mio gesto scaramantico che non dico. Ogni anno prima che inizi la stagione accendo un cero alla Madonna".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti