BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 13 settembre 2016

Rientra Balzano, a Bari ci sarà

Qui Villa Silvia - Con qualche giorno d'anticipo, fa sapere il Corriere Romagna, rispetto alla scadenza programmata per giovedì 16 settembre, l'A.C. Cesena ha già effettuato ieri una serie di importanti pagamenti. Saldati i contributi previdenziali di maggio, gli stipendi e i contributi di giugno, la terza ed ultima rata del premio promozione del 2014 e i premi maturati dai tesserati nella scorsa stagione. Il "mega bonifico" ammonta a 2,7 milioni di euro lordi ed è stato richiesto un piccolo aiuto ai soci per procedere nei tempi richiesti con i pagamenti. Pronto in cassa anche un milione di euro per gli stipendi del 3° trimestre 2016 da pagare entro il 16 ottobre.
Dal campo, finalmente rientra Antonio Balzano. Cinelli aveva destato qualche preoccupazione nell'immediato postpartita del match con il Carpi: il dolore alla caviglia è già passato e il centrocampista è regolarmente in gruppo. Nella seduta mattutina a cui è stato aggregato il giovane Akammadu, hanno osservato dalla panchina Lugaresi e Foschi. La seduta è stata svolta sul campo in erba in vista della trasferta di Bari. Per prima cosa, dopo il riscaldamento i ragazzi hanno lavorato senza palla, per poi essere divisi per reparti e ripassare la parte tattica. La partitella finale è stata vinta dagli arancio con la rete di Wolski. A parte continuano a lavorare Falasco (atteso forse per la prossima settimana, la Salernitana dovrebbe saltarla), Ciano (10 giorni circa al rientro) e Rodriguez (disponibile nei primi di ottobre). Per mercoledì l'appuntamento è al Rognoni ancora alle 10.00.

1 commento:

  1. una battuta
    "riscaldamento senza pala" come a dire, qualcuno sarà da braccia rubate all'agricoltura.
    comunque a me il Cesena con il Carpi è piaciuto, un po' lento ma molti anticipi e avversario costretto sempre indietro, speriamo non ci sia la malattia da trasferta quest'anno

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti