BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 23 luglio 2016

Cesena - Primavera Cesena 10-0 2° Amichevole estiva 16/17

CESENA - PRIMAVERA CESENA 10-0 (4' Schiavone, 23' Perticone, 25' e 37' Ragusa, 32' Ciano, 45' Cascione, 56' e 61' Rodriguez, 68' Kone, 74' Yabrè)


IL RACCONTO DELLA GARA
Tanto sole e circa 400 gli spettatori, compresi gli ultras che tornano a cantare, sventolare una bandiera e qualche fumogeno acceso al vento.
Pronti e via, Schiavone porta subito la prima squadra in vantaggio con un bel tiro al 4' che sorprende Sarini nell'angolino destro. Poco dopo è Cascione che ci prova con una rovesciata sbilenca, sarà più fortunato in seguito. Al 13' Cavallari della Primavera vuole imitare Schiavone dalla distanza, la sua sfera è deviata in corner, poi la difesa senior spazza via. Insistono i baby di Angelini e Agliardi deve ricorrere ad un colpo di reni per evitare il pareggio. Al 15' Garritano cerca gloria personale con un tiro dal limite piazzato, palla che sfiora i legni. Arriva quindi il colpo di testa vincente su corner di Ciano di Perticone, 2-0 per i senior. Subito dopo al 25' Ragusa viene ben servito e da due passi insacca il tris. Tante le sgaloppate del trequartista ma in due occasioni l'arbitro, dopo sportallate con gli avversari non gli concede due presunti rigori. Ancora Ragusa al 28' ci prova su infilata ma non ha buona mira. Ecco quindi che Ciano da punizione estrare il coniglio dal cilindro: palo interno e palla che scavalca la barriera. Dopo il bis di Ragusa, prima del riposo anche Cascione trova gloria: al volo in girata, rete di pregevole fattura. 6-0 all'intervallo.
Nella ripresa Kone a porta spalancata si divora la rete personale ed ecco che potrebbe cambiare il match a fine statistico: la Primavera ha una ottima occasione dal dischetto ma Andreoli (ammettiamo di non aver visto bene) centra la traversa forse con la deviazione di Agazzi, palla che carambola sulla testa ma al momento di servire il compagno meglio appostato scatta il fuorigioco. Tocca invece a Rodriguez, e non sbaglia, a calciare dagli undici metri, poi la doppietta si materializza con una bella rovesciata da applausi con assist di Ragusa.
La Primavera alza la testa e ci prova su punizione, conclusione non in porta. Al 68' Kone dal dischetto segna il 9-0 e subito dopo Drago mischia le carte con tanti volti nuovi. Nel finale Yabrè segna a porta sguarnita il 10.0 finale.
Nella top di oggi inseriamo Cascione anche se ancora può fare meglio, Schiavone che si è riscattato dopo la prima uscita con l'Alto Savio, Rodriguez già con una discreta gamba e il fiuto del gol (da cineteca la rovesciata!) rispolverato. Bene anche Falasco, ok Kone. I rimandati sono Dhamo, molte le sviste, Garritano (ok il gol e le imbucate ma deve essere più concreto, la strada è giusta), Yabrè e Ragusa. Proprio lui, la doppietta non lo salva. E' troppo nervoso e recrimina per due contatti dubbi in area troppo vivacemente. C'è qualcosa che turba, non è possibile innervosirsi in un test in famiglia. Forse le voci di mercato, lontane a dir il vero, lo sconcentrano.
Domani la squadra riposerà, appuntamento a lunedì mattina.

PAGELLONE
Non disponibile

INTERVISTE POST PARTITA
Massimo Drago
"Tanti i gol segnati, è vero ma io guardo ad altro. Stiamo faticando molto ad Acquapartita ma ho visto he i ragazzi nonostante ciò provano a mettere in pratica quello che testiamo.
Modulo? Non so se sarà il 4-3-1-1, ma l'importante è lo spirito di squadra.
I migliori di oggi? Mi sono piaciuti Garritano e Schiavone. Il primo si è mosso molto bene tra le linee con tagli ed inserimenti rendendosi spesso pericoloso. Il secondo, oltre a far gol si è distinto in mezzo al campo ma ancora ha tanto da fare e ha ampi margini di miglioramento".

1 commento:

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti