BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 28 maggio 2016

Rebus mercato... e Foschi resta o torna a Palermo?

Notizie calciomercato. Le temperature si alzano e di pari passo vanno le previsioni sotto l'ombrellone per il prossimo campionato del Cesena e, come sempre, tante saranno le partenze (o ritorni a casa) da Cesena verso altri lidi. 
Gomis dovrà convincere Mihajlovic, neo tecnico del Torino, in caso contrario il portierone avrebbe offerte da mezza Europa. Salutano i veterani in scadenza di contratto Perico (trovato l'accordo per un biennale al Parma), Lucchini (Cremonese in pole) e Succi (che cerca spazio in Lega Pro). Magnusson e Rosseti tornano alla Juventus, Valzania troverà posto in un'altra squadra di B, Caldara vuole giocarsela con l'Atalanta, Sensi farà parte della rosa del Sassuolo e Kessie farà scalo a Bergamo per poi ripartire in massima serie, resta da decidere se in Italia o all'estero. 
In dubbio la posizione di Capelli e Cascione, legati ai romagnoli per un altro anno ma che potrebbere salutare; Agliardi ha la stessa situazione ma resterà a fare da chioccia a un portiere giovane che potrebbe essere Menegatti (ma che deve ancora rinnovare). Renzetti e Fontanesi in bilico, infatti Genoa e Sassuolo li vorrebbero inserire nella lista dei prodotti del vivaio richiesto dal regolamento di serie A: per il Renzo tutto dipende dal nuovo tecnico ligure, per il Fonta (e pure per Falasco e Improta) c'è ottimismo su una permanenza in riva al Savio. Si ipotizza un secondo capitolo in bianconero per Falco (chiuso al Bologna e "non visto" da Donadoni). Garritano è legato fino al 2018 ma ha la valigia sul letto. 
Kone ha il posto quasi garantito così come Ciano, Djuric, Ragusa e Dalmonte che prenderanno stanza ancora in Romagna a meno di offerte economiche "non rifiutabili". Torneranno Rodriguez dalla Sampdoria, Tabanelli dal Pisa e Moncini dal Prato. Al capitolo "possibili nuovi acquisti", si ipotizzano gli arrivi dalla Juventus di Cerri e Di Francesco mentre per il ruolo di primo portiere si valutano Cragno del Cagliari e Ichazo, in uscita dal Torino. 
Chi fa il mercato quest'anno? Bella domanda, Zamparini bussa chiedendo Foschi. Da una parte (sponda romagnola), il direttore tecnico avrebbe maggiori poteri e la possibilità di lavorare quasi in autonomia, in Sicilia invece tutte le operazioni passeranno inevitabilmente dalla porta (e dagli sbalzi d'umore) del presidentissimo. i tempi sono stretti, la certezza della permanenza di Rino si avrà nel giro di qualche giorno.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti