Qui Villa Silvia - Il Cesena si gode la vittoria meritatissima sul Pescara grazie alla rete di Ragusa per 1-0. Da valutare tra gli infortunati, anche Luca Garritano, uscito malcioncio per un problema alla caviglia destra. Dovrebbe rientrare Rosseti, mentre Djuric, Improta e Dalmonte sono ancora out. Nella seduta del sabato chi è sceso in campo ieri ha svolto lavoro di scarico, per tutti gli altri lavoro a pieno ritmo sul centrale in sintetico. Da preparare c'è la sfida  di Coppa Italia all'Olimpico di Torino martedì 1 dicembre alle ore 18.00.


Il commento post partita
Quel che conta è la vittoria ma certamente il Cesena ha saputo contro il Pescara ieri sera di saperla ottenere passando per il bel gioco tanto conclamato. Il progetto "post Vicenza" continua e Aresti a fine gara era giustamente "incazzato" a suo dire, ma dalla sua parte i palloni scagliati si contano con due mani. Tanto gioco offensivo, una diga svizzera in mezzo al campo e 4 mattoni stretti in difesa hanno spento un Pescara impacciato e fuori da ogni idea di schema. Se mai o quasi, forse in due occasioni, gli ospiti si sono resi pericolosi è solo merito dei bianconeri che ora, con numerose defezioni, ritrovano serenità in Serie B (i piani alti fanno sorridere in città anche i più miscredenti). I ritmi sono serratissimi e Kessie e compagni, insieme a Ragusa il migliore in campo ieri col Delfino, dovranno archiviare subito la sfida perchè martedì avverrà lo scontro in Coppa Italia per il terzo turno col Torino. Eh sì, proprio quel Torino che ci ha fatto chiudere la Serie A lo scoso anno con un risultato imbarazzante e allo stesso umiliante di cui è bene non ripoterne le cifre...

Il triplice fischio
Il Sig. Fabio Maresca di Napoli ha il compito difficile di dirigere Cesena – Pescara. Pochi scivoloni, fischia tutto e applica il regolamento. Dubbi solo sul rigore di Sensi.
2' Molina atterra Crescenzi in attacco
17' Molina si scontra con Aresti in ritardo
19' Perico rischia il giallo per un fallo
25' AMMONITO Memushaj per aver fatto sbilanciare Sensi dal limite
30' AMMONITO Lapadula per tocco di mano
31' AMMONITO Mandragora, entrata a forbice su Kessie
52' AMMONITO Torreira per un fallo di mano
59' Rischia tantissimo Torreira: in uno scontro falcia Sensi a metà campo nell'uno contro uno
73' AMMONITO Renzetti
89' Lapadula cade in area ma scivola, poi stende Perico
94' ESPULSO Torreira per fallo su Succi, era già stato ammonito
95' AMMONITO Sensi per simulazione in area. Tantissimi dubbi
Off-side: Cesena – Pescara 0-0
Extratime: 1' minuto nel primo tempo e 6' nella ripresa. Elevati a 7 a causa di ripetuti fischi di stop della gara
Maresca 6,5
Bindoni 6,5 - Intagliata 6,5

Corriere Romagna - Riecco il Cesena che entusiasma
La Gazzetta dello Sport - L'ex Ragusa fa male al Pescara
La Voce - L'ex Ragusa esalta un Cesena sprecone
Il Resto del Carlino - Il Cesena torna bello

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha