Qui Villa Silvia - Vetta conquistata grazie alla vittoria sul Livorno firmata Sensi, dal dischetto non perdona il ragazzo di Urbania. Una settimana in compagnia di Cagliari, sconfitta e Crotone, e poi si saprà proprio contro i Sardi (domenica ore 12.30) chi potrà dominare la vetta forse in solitaria. Non andiamo troppo oltre e godiamoci il momento magico. La ripresa è fissata per martedì pomeriggio al Centro Sportivo Conte Alberto Rognoni. Da valutare ci saranno Rosseti (dovrà rispondere alla chiamata dell'Under21 se starà bene) e Agliardi, mentre out rimangono Tabanelli, Dalmonte e Improta. Drago recupera Ciano dalla squalifica mentre Cascione rimarrà ancora, forse, per due turni dietro la lavagna. Dalle nazionali invece marcheranno visita Djuric e Garritano.


Il commento post partita
Vittoria di misura su calcio di rigore e primo posto conquistato. Gara vinta con convinzione, più che con la forza pura. Il gioco sulle fasce si sta sviluppando ed iniziano ad emergere le individualità. 13 punti nelle prime 6 giornate, segnale d'allarme alle squadre che stanno dietro e alle due che condividono la vetta: il Cagliari stellare è pari al Cesena ma a Pescara ha conosciuto il sapore della sconfitta mentre il Crotone di Juric (alla prima esperienza in B, l'anno scorso a Mantova ha fatto miracoli) ha asfaltato la Salernitana. Gli uomini di Drago battendo il Livorno trovano una dose di fiducia extra in vista della trasferta in terra sarda, un impegno che vedrà i due organici a ranghi ridotti tra infortuni, squalifiche e convocazioni nelle selezioni nazionali. Sarà comunque una grande sfida e un esame fondamentale per i bianconeri.

Il triplice fischio
Fischietto in bocca per il Sig. Chiffi di Padova che ha diretto Cesena – Livorno. Nel primo tempo fischia tutto in una gara corretta e con poche interruzioni. La ripresa non è tanto tesa e amministra.
27' AMMONITO Mazzotta per fallo su Aramu, piuttosto generoso il cartellino
31' Due falli consecutivi di Jelenic su Ragusa non servono per falo ammonire. Solo due parole, graziato
42' AMMONITO Jelenic per un tocco di mano
53' AMMONITO Schiavone, Mazzotta frana a terra
56' AMMONITO Kessie, fallo tattico
63' Molina salta Ceccherini e gli frana addosso, rigore giusto. AMMONITO
74' Schiavone graziato dall'espulsione per un fallo su Molina
76' AMMONITO Sensi per aver trattenuto la maglia ad un avversario
91' AMMONITO Biagianti per un brutto fallo su Kessie
92' AMMONITO Lambrughi
Off-side: Cesena – Livorno 1-1
Extratime: 3' minuti nel primo tempo a causa di diversi ingressi dello staff medico amaranto e 4' nella ripresa per i tanti falli commessi
Chiffi 6,5
Mondin 6,5 – Raparelli 6,5

Corriere Romagna - Cesena tra le stelle col piccolo principe
Il Resto del Carlino - Il Cesena è primo in tutti i Sensi
La Gazzetta dello Sport - Rigore di Sensi, Cesena al top cade ancora un brutto Livorno
La Voce - E' un Cesena da perdere i Sensi

5 commenti:

  1. A Cagliari senza Djuric e probabilmente Rosseti. Bisognera' lustrare Succi e Moncini in settimana.

    RispondiElimina
  2. Rosseti se starà bene andrà in Under 21, altrimenti resterà fuori dai convocati per Cagliari.

    RispondiElimina
  3. Ho fiducia in Succi, ieri in poco tempo ha portato delle occasioni, speriamo perché a Cagliari servirà

    RispondiElimina
  4. Sarebbe il caso di rispolverare il Cigno, infatti!!! Djuric è in fase calante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Djuric non è in fase calante, è sempre lo stesso giocatore ma non riesce completamente a integrarsi in un modulo e in un'impostazione di gioco che nulla hanno a che vedere con quanto proposto negli ultimi mesi da Bisoli e Di Carlo. Non è, ad oggi, una punta da 4-3-3 (lo sono Rosseti e Succi).
      A Cagliari potrebbe partire Succi dal 1' ma è assai improbabile che faccia un match intero, qui dovrà essere bravo mister Drago a dosarne le forze e a trovarne un sostituto nel corso del secondo tempo.

      Elimina

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha