BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 26 agosto 2015

Cesena - Ribelle 4-0 5° Amichevole estiva 2015/2016

CESENA - RIBELLE 4-0 (17' Molina, 62' Rodriguez, 64' aut Forti, 76' Rodriguez)

IL RACCONTO DELLA GARA
Con l'infermeria già piena il Cesena affronta la Ribelle in amichevole. Out rimangono Rosseti per una ricaduta alla caviglia sinistra, Improta, Garritano, Lucchini a mezzo servizio e non rischiato, Tabanelli e Capelli. Cascione invece si è liberato della mascherina al viso per un problema al setto nasale. Nella giornata odierna è stato sorpassato il record di abbonati fatto registrare due stagioni fa, attualmente la quota tessere è di 8253 grazie alle 108 fatte registrare oggi. Ufficializzato anche il giovane Franck Yannick Kessie dall'Atalanta. Il difensore centrale arriva in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.
Il Cesena imposta bene la manovra e nei primi 10 minuti prova due conclusioni una alta sopra la traversa e l'altra di Molina di testa servito da Ciano ma Calderoni agguanta la sfera. Il gol del vantggio lo firma proprio l'ex Carpi con una volèe di destro che si infila nell'angolino basso alla sinistra di Calderoni. L'occasionissima capita all'infilata di Graziani che sguscia centralmente a Mazzotta, ma Gomis compie un mezzo miracolo al 20'. Poi sul rovesciamento di fronte bel diagonale di Perico in cui si esalta l'ex Calderoni che spedisce lontano dalla porta.
Bel match fino ad ora. Insiste il Cesena con un dribbling di Moncini dal limite, destro alto sopra la traversa. La Ribelle si fa vedere al 39' con un colpo di testa di Graziani in anticipo su Cascione, sfera vicina al sette. Nonostante il divario tecnico tra le due squadre il match è piuttosto combattuto. Giunti al 42' ancora la mannaia degli infortuni torna a colpire, questa volta è Ciano che viene portato via in barella dai sanitari. Anche per lui ci saranno accertamenti medici: il riscontro post-gara parla di un banale colpo della strega. Dentro quindi Rodriguez al suo posto. Due minuti di recupero e squadre negli spogliatoi.
Mischia le carte Drago nel secondo tempo con Varano, Succi e Kone al posto di Valzania, Sensi, Moncini. Mister Antonioli invece innesta Delvecchio e Galassi per Bajrami e Poletti. Fase offensiva della Ribelle con una semirovescaita di Boschetti, sfera che non mette paura a Gomis. Risponde Succi con un tiro velleitario al 57'. Due minuti più tardi esce tra gli applausi Ragusa con Gasperi a far rodaggio. Al 62' una gran girata di Rodriguez fissa il punteggio sul 2-0 e per la Ribelle entrano Lani e Pari per Calderoni e l'ex Bamonte. Arriva anche il tris al 64' con un'autorete propiziata da un cross di Varano rasoterra. Spazio anche Fagioli per Renzetti.
Applausi anche per lui. Aumenta il pressing del Cesena, nuovi innesti per il Romagna Centro che comunque tiene il campo. Dentro Lari per il buon Boschetti e poi Molina per Fagioli, Albonetti invece prende il posto per bomber Graziani. Poker siglato da Rodriguez di testa, mentre la Ribelle innesta Zanzani per Forti. Più tardi scampolo anche per Petricelli al posto di Liberti, Severini rileva Cascione. Ultimi scampoli di gara con la Ribelle in avanti in cerca del gol della bandiera ma il risultato non cambia.

PAGELLONE
Non disponibile

INTERVISTE POST PARTITA
Massimo Drago
"Queste partite servono come test per valutare i giocatori in vista del debutto in campionato contro il Brescia, non stiamo attraversando un periodo fortunato per gli infortuni. Nei prossimi giorni potrei fare una capatina a Sarsina per una benedizione, forse così riusciamo ad esorcizzare la sfortuna. Ciano sta bene, ha subito un colpo della strega e contiamo di recuperarlo appena possibile.
Abbiamo i giocatori contati e molti devono quindi giocare fuori ruolo, come oggi con Cascione e Mazzotta centrali difensivi. Così però la coperta inizia ad essere corta, perché se metto Cascione dietro poi mi manca a centrocampo dove contro il Brescia mancherà anche Kone squalificato.
Molina mi è piaciuto, può giocare in tutti i ruoli e anche oggi a centrocampo ha disputato una grande partita".

3 commenti:

  1. In che ruolo ha giocato Varano? Esterno d'attacco? Non mi e' chiaro perche' cerchiamo un altro esterno d'attacco avendo anche Dalmonte (ne abbiamo gia' 5 in tutto escluso Improta), invece di cercare una mezza'ala, dove abbiamo solo Valzania dietro ai 3 titolari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Varano ha giocato esterno anche se ha movimenti e testa da trequartista, ruolo non realmente contemplato nel credo calcistico di Drago, l'ex Venezia potrebbe partire in prestito.
      Un esterno d'attacco non nuocerebbe: Dalmonte è giovane, Improta torna in primavera e c'è un lungo campionato da affrontare.
      Qualcuno a centrocampo farebbe comodo. Appunto su ieri sera: Molina ha giocato assai bene pure da mezzala sinistra, confermando le doti da jolly già riferite dal mister.

      Elimina
    2. Varano ha giocato esterno anche se ha movimenti e testa da trequartista, ruolo non realmente contemplato nel credo calcistico di Drago, l'ex Venezia potrebbe partire in prestito.
      Un esterno d'attacco non nuocerebbe: Dalmonte è giovane, Improta torna in primavera e c'è un lungo campionato da affrontare.
      Qualcuno a centrocampo farebbe comodo. Appunto su ieri sera: Molina ha giocato assai bene pure da mezzala sinistra, confermando le doti da jolly già riferite dal mister.

      Elimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti