Corriere Romagna - Da Bisoli a Yuto: nel mondo di Parolo
La Voce - Ballotta: "Cesena fidati di Bisoli"
Qui Villa Silvia - Allenamento tosto quello sostenuto dal gruppo di Bisoli ieri pomeriggio in vista della sfida con la Lazio in programma domenica. Defrel ha lavorato a parte con Cazzola e Pulzetti, nessuno dei tre sarà arruolabile per la trasferta. 30 minuti di gioco undici contro zero ad altissima velocità. Tartassati tutti i giocatori a disposizione, il tecnico non vuole cali di tensione dato che i biancocelesti manovrano moltissimo sulle fasce con elementi rapidi (Lulic, Keita e Basta per citarne alcuni). Dopo la parte tattica, spazio alla partitelle titolari contro riserve. I primi sono gli stessi visti contro il Parma, sugli scudi Brienza, ormai calatosi nei panni di leader bianconero in campo. Tante le soluzioni provate dal tecnico nel corso del mini incontro. Staffette Djuric - Rodriguez - Succi in funzione di centravanti, in mediana De Feudis si è alternato con Giorgi e Mazzotta. A sorpresa le riserve hanno avuto la meglio con un punteggio di 2-0, a segno Djuric (rete in mischia)  e lo stesso Mazzotta (fuga in avanti e bomba sotto la traversa).
Risolta la questione Carbonero, il colombiano è rientrato ieri sera a Bologna da Bogotà dopo aver risolto alcune pratiche per il visto di lavoro. Oggi il centrocampista potrà tornare ad allenarsi con la squadra: mister Bisoli dovrebbe convocarlo per la trasferta di Roma per permetterne l'integrazione in gruppo ma non dovrebbe entrare in campo.

Designato lo staff arbitrale che dirigerà l'incontro Lazio - Cesena. Il fischietto scelto è Massimiliano Irrati di Pistoia, assistenti Stefani di Milano e Vivenzi di Brescia. Addizionali di porta Rizzoli di Bologna e Minelli di Varese, quarto ufficiale Fiorito di Salerno.

Mancano 112 abbonamenti per superare il record di sempre nella storia del cavalluccio. Ieri sono state staccate 62 tessere, si è arrivati a quota 12.003 abbonati e resta ancora una settimana per la sottoscrizione. Tutto fa pensare che entro lunedì o martedì si arriverà al numero fatidico, ovvero 12.115.

In mattinata è stato presentato al Manuzzi il secondo sponsor che compare sulla maglietta del Cesena: Prink. Le parole di Giorgio Lugaresi e Leonardo Rivola, ad della società partner.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha