BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 2 agosto 2014

Santarcangelo - Cesena 1-2 - 3° Amichevole estiva 2014/2015

SANTARCANGELO CESENA 1-2 (Bisoli 1', Djuric 11', De Feudis 28')

RISULTATO FINALE: SANTARCANGELO CESENA 1-2
Santarcangelo CESENA  1-2. La terza amichevole del CESENA versione 14-15 va in scena al Valentino Mazzola di Santarcangelo, avversaria la formazione locale che dovrà disputare il nuovo campionato di Lega Pro. Dirige il match amichevole il sig. Alessandro Colinucci della sezione di Cesena. Confermato il 3-5-2 da Bisoli, modulo già provato contro la Juventus mercoledì al Manuzzi. Fischio d'inizio e subito gol per il Santarcangelo al 1'! Angolo battuto da Evangelisti, palla a Bisoli (il figlio del mister cesenate!), tiro a giro che si insacca alle spalle di Agliardi.
11', pareggio del CESENA! Corner battuto da Renzetti, è Milan Djuric a infilare Nardi con una incornata. Ancora Djuric protagonista al 16', lotta e guadagna una punizione da posizione ravvicinata. Batte il calcio da fermo Cascione, il pallone colpisce la barriera. 18', primo cambio per il CESENA: esce Defrel che lascia il posto a Garritano. Djuric cercato a più riprese dai compagni, è coinvolto in ogni azione. Al 25' l'ex cagliaritano Perico crossa per la torre che gira a rete ma Nardi blocca. CESENA in vantaggio al 28'!
Garritano dalla sinistra assiste pregevolmente De Feudis, girata in rete. Il brevilineo Garritano è entrato subito nel vivo del match, tenta la botta da fuori dopo una bella azione personale, sfera sopra la traversa. Il primo tempo si chiude con il CESENA in vantaggio di un gol, discreta prova della truppa di Bisoli. Riposino all'intervallo e quattro cambi per il CESENA: sotto la doccia vanno Agliardi, Lucchini, Renzetti e Ze Eduardo, in campo scendono Bressan, Capelli, Magnusson e Tabanelli. 55', si fanno avanti i locali: Guidone la gioca per Radoi che calcia addosso a Bressan. Altri due cambi nelle file del CESENA al 57': escono Djuric e Cascion ed entrano Rodriguez e Valzania. Tabanelli colpisce la palla di testa che finisce alta.
Esce il Conte De Feudis al 70', spazio a Moncini; al 79' cambio Yabre per Perico. 81', CESENA pericoloso con Tabanelli: calcio piazzato respinto in corner prodigiosamente da Marani. Il portiere ospite si supera ancora al 86', Moncini va di doppio passo e col tiro di collo bloccato. 89', Argeri va vicino al pari con un tiro potente da fuori, il pallone va vicino alla traversa e il match finisce qui. 1-2 il risultato a favore del CESENA! Prossimo test mercoledì 6 allo stadio Morgagni contro il Forlì.

INTERVISTE POST PARTITA 

Pierpaolo Bisoli
"Buon primo tempo per noi, nella ripresa è andata meno bene e l'atteggiamento è da rivedere. All'inizio ho visto cambi di gioco e azioni ragionate, già testate in allenamento. Sono comunque soddisfatto, i miei danno sempre il massimo. Dimitri (il figlio di Pierpaolo) ha deciso di sbloccarsi contro di me, non ha mai segnato un gol ufficiale in carriera".

Luca Garritano
"La partita è andata bene, dopo due settimane di ritiro siamo a buon punto. Seguiamo i consigli del Mister in partita, ancora dobbiamo migliorare tante cose e dobbiamo diventare più cattivi, ci stiamo allenando intensamente anche per questo. Il pari con la Juventus ci ha galvanizzato, scendiamo in campo con entusiasmo".

Luca Valzania
"Mi impegno tanto, devo meritarmi un posto in rosa anche perché sono il più giovane. Mi sto mettendo in mostra e spero veramente di raccogliere qualche presenza in serie A. Mi piace giocare il pallone e smistarlo, non ho nessuna paura. Qui mi ispiro a Cascione ma il mio idolo è Gerrard. Sono orgoglioso di essere cesenate, ho fatto tutte le giovanili con questa maglia".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti