BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 7 giugno 2014

Prepartita Modena - Cesena Play-off Serie B 2013/2014

Nella gara d'andata delle semifinali playoff di Serie B il Cesena affronta il Modena. Le due squadre si sono affrontate nell'ultima giornata di campionato. Gli emiliani hanno vinto il preliminare in casa contro lo Spezia e ora ritrova nuovamente i romagnoli. Al Braglia di Modena scenderanno in campo Modena - Cesena (ore 20.30) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 1.  Puoi vedere la diretta streaming di Modena - Cesena cliccando qui.

Si profila il record di affluenza stagionale al Braglia. I Canarini potranno contare su oltre 10000 spettatori. Da Cesena, con una partenza anticipata per evitare traffico in autostrada, giungeranno 1053 tifosi con i pullman messi a disposizione dal Coordinamento e con mezzi propri.


In pullman sull'autostrada il Cesena di Bisoli ha raggiunto il ritiro di Modena a distanza di appena una settimana nella prima serata di sabato. Nella rifinitura al Rognoni della mattinata di ieri si registrano i recuperi di D'Alessandro e Camporese che in settimana hanno avuto problemi di natura fisica. In panchina potrebbe anche finire Luca Belingheri e magari entrare negli ultimi scampoli di gara. Il modulo prefissato dovrebbe essere il 4-3-3.

Corriere Romagna - Bisoli spera in un altro 30 maggio
La Voce - Cesena, la Serie A corre lungo la via Emilia

Babacar in dubbio, Rizzo fuori, ma anche Granoche non è al meglio. Novellino non ha sciolto gli ultimi dubbi. Torna Salifu dalla squalifica, per l’attacco Mazzarani è il candidato per affiancare lo stesso Granoche, che fino a gennaio giocava proprio a Cesena: in alternativa Stanco o Mangni. Confermata la difesa, dall’inizio Signori. A sostituire Rizzo sarà chiamato Garofalo, mentre Manfrin partirà con la maglia da titolare a sinistra della difesa.

Modena - Pinsoglio; Gozzi, Cionek, Zoboli, Manfrin; Molina, Bianchi, Signori, Garofalo; Granoche, Mazzarani.

Cesena - Coser; Capelli, Volta, Krajnc, Renzetti; De Feudis, Cascione, Gagliardini; Defrel, Marilungo, D'Alessandro.

I precedenti.
Risalgono a 20 le gare nell'archivio tra Modena e Cesena, quasi tutte giocate in Serie B. Il bilancio è di 8 vittorie per i gialloblu, 9 pareggi e solo 3 le vittorie dei bianconeri. Le più pesanti sconfitte sono quelle del 4-0 subìti nel 2004/2005 e nel 2012/2013 (reti di Signori e tripletta di Ardemagni), mentre l'ultima vittoria del Cavalluccio risale al 2006/2007 per 1-0 con rete di Pellè. L'ultima partita disputata risale a poco più di una settimana fa, punteggio ad occhiali al Braglia (0-0).

INTERVISTA PRE PARTITA.

Walter Novellino
"La mia esperienza domani conterà fino a un certo punto. Non dobbiamo fare calcoli, dobbiamo giocare. Affrontiamo una squadra in salute, ma anche noi lo siamo e vogliamo credere a questo bellissimo sogno. Dobbiamo giocarla con convinzione e consapevolezza dei nostri mezzi; dobbiamo credere in qualcosa di importante e di bello senza farci coinvolgere da situazioni che possono dare emozioni più forti delle altre. Bisogna essere più razionali possibile. Il merito va ai ragazzi per quello che hanno offerto e hanno dato; il pubblico ha dato una risposta importante e questo ci rende orgogliosi. Con lo Spezia abbiamo acquistato ancora più sicurezza, ma abbiamo preso anche un po' di stanchezza. Domani quest'ultima non deve sentirsi e dobbiamo sfruttare bene alcune situazioni. Loro hanno una squadra tosta e costruita per fare bene, di uomini di esperienza a cui si deve prestare attenzione. Si chiudono bene e ripartono bene, ci basta sapere questo. E' importante vincere domani, ma non necessario, dato che ci sono due partite. Aldilà del modulo che schiererò, è come si scende in campo mentalmente che fa la differenza. Ci tengo che il mio Modena vinca, così come Bisoli tiene al suo Cesena. Babacar e Granoche: vedremo domani mattina come stanno".

Pierpaolo Bisoli
"Probabilmente sarà una gara simile a quella dell’ultima di campionato. In quell’occasione abbiamo interpretato nel migliore dei modi la partita, faremo di tutto per ripetere quella prestazione. Non conosco i problemi del Modena, penso che saranno determinati e cercheranno di imporre il loro gioco. La gara si potrebbe fare dura anche in ottica del ritorno mercoledì al Manuzzi. Incontreremo una squadra forte che può permettersi di tenere in panchina degli ottimi giocatori e che ha fatto uno straordinario girone di ritorno.
In settimana abbiamo svolto delle esercitazioni su tiri e giocate in velocità, ripetere il gesto tecnico agevola i giocatori in partita. In particolare, abbiamo curato entrambi le fasi facendo lavori specifici per reparti con l’obiettivo di limare gli errori".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti