BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 20 maggio 2014

News Ac Cesena 20-05-14

Corriere Romagna - Latina ko: il Cesena resta terzo
La Voce - Ok Cesena, il mix è quello giusto
Corriere Romagna - Bisoli porta a casa altri due record
La Voce - Il Cesena ha un chiodo fisso in testa
Qui Villa Silvia - I giocatori del Cesena hanno riposato domenica in seguito alla vittoria di Reggio Calabria e hanno ripreso ad allenarsi ieri pomeriggio a Villa Silvia. Bisoli vuole preparare al meglio la prossima sfida: sarà l'ultimo impegno casalingo della stagione e l'avversario di turno sarà il Latina, uscito malissimo dal Monday Night contro il Siena (vittoria 0-3 dei toscani in Lazio). In occasione dello scontro diretto di domenica sera torneranno dalla squalifica Coppola, Volta, D'Alessandro e Marilungo. Lo staff medico punta a recuperare Belingheri che soffre di una contusione al perone destro, probabile la presenza almeno in panchina per l'ex Livorno. I soliti Campagnolo, Galli e Bangoura restano ai box così come Consolini, alle prese con la lesione parziale del collaterale mediale del ginocchio destro (possibile ritorno in caso di playoff). Rossini nei giorni scorsi aveva rimediato una distorsione al 5° dito della mano destra ma sta guarendo e tornerà ad occupare a breve la seggiola di terzo portiere a disposizione.
Confermata per giovedì 22 una amichevole contro il Forlimpopoli, formazione di Promozione. Il test si disputerà allo stadio Filippi dell'omonima città alle ore 16.

L'edizione odierna del Corriere Romagna propone un'intervista a Giorgio Lugaresi. Il presidente del cavalluccio ha parlato della situazione attuale del suo club, impegnato a dare il tutto per tutto in vista dei playoff e - chissà - del ritorno in A. "Da sabato possiamo affermare di poterci giocare la serie A. La promozione diretta è difficile da raggiungere: sarebbe un'impresa vincere contro Latina e Modena, inoltre l'Empoli dovrebbe perdere a Cittadella. E' importante arrivare tra le prime 4 e, vista l'ultima partita, la sorte pare essere dalla nostra parte. La dirigenza si sta impegnando al massimo, mantenendo anche le nostre scaramanzie: mangiamo cappelletti in brodo prima della partita e in autostrada non usciamo mai a Cesena Nord!". Il boss bianconero continua ricordando il legame con Foschi: "Rino resta, ha deciso lui. E' piacevole lavorarci assieme, fa crescere tutti anche grazie alla sua professionalità e alle sue conoscenze. Uomo intelligente e geniale, ricorda mio padre Edmeo". Stadio sponsorizzato, un argomento che sta dividendo i tifosi: "L'accordo raggiunto con Pubblisole è stato strategico sia dal punto di vista economico e da quello emozionale: metà dell'importo contrattato è già stato attualizzato, ora abbiamo la speranza che altre realtà locali possano avvicinarsi al Cesena. Il nome dello stadio non sarà offuscato da quello dell'azienda che intenderà ufficializzarne la sponsorizzazione."


Il ds del Cesena Rino Foschi è intervenuto alla trasmissione "Pezzi da 90", programma trasmesso su Radio Onda Libera, parlando del Cesena e del suo futuro: "All'inizio non ci pensavamo poi abbiamo fatto buone cose e dopo l'Empoli ci siamo noi. Va dato grande merito al Palermo che ha una squadra fortissima e Iachini fa la Serie B ad occhi chiusi. I toscani non hanno mai mollato il secondo posto e l'organico è forte. Poi veniamo noi, ma pensiamo a chiudere al meglio la stagione. Il mio futuro? Di solito stipulo contratti annuali, io penso solo al Cesena, alla fine si vedrà".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti