Corriere Romagna - Cesena, oggi si gioca per il punto
La Voce - E adesso Marilungo ci ha preso gusto
Qui Villa Silvia - Decimata la squadra allenata da Pierpaolo Bisoli come se fosse stata colpita da una epidemia di peste.
I lungodegenti con garze e cerotti sono sempre i soliti Campagnolo, Agliardi, Capelli (tornato oggi al Rognoni). Mercoledì si erano fermati anche Alhassan, Coppola (influenza) e Belingheri ma oggi sono rientrati in gruppo. Per Krajnc invece solo fisioterapia e palestra come nelle ultime settimane, mentre Renzetti e De Feudis hanno proseguito i loro programmi di recupero. Yabrè si è fermato ieri per una botta, mentre Cascione dovrà stare fermo 40 giorni per una lesione ai muscoli della coscia destra. Pessima notizia, soprattutto in chiave della mediana con gli uomini contati e numerosi ragazzi delle giovanili costretti ad allenarsi con la prima squadra per fare numero. Il fatto C, detto culo, è terminato. Se ad inizio stagione ci si lamentava dei gol fortuiti, gli infortuni hanno poi colpito pesantemente. Ancora una volta la moria di difensori ed ora centrocampisti, senza dimenticare i portieri, ha colpito. Con la Ternana sabato pomeriggio sarà davvero impresa, ma affrontare tutto il mese di aprile diverrà un compito arduo.
La rifnitura è fissata per venerdì mattina alle ore 11.00 sempre a Villa Silvia, poi partenza nel primo pomeriggio per il ritiro di Terni.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha