BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 25 febbraio 2014

Le somme di denaro sotto la lente: ma dove sono finite?

Corriere Romagna - Cesena cittadino del mondo
Il Resto del Carlino - D'Alessandro Magno
La Voce - Il Cesena pedala verso la gloria
Corriere Romagna - Cesena, il bello di andare in riserva
Il Resto del Carlino - Il Cesena spera e trema
La Voce - Cesena e Trapani regine del 2014
Qui Villa Silvia - Si riempie nuovamente l'infermeria. Con Campagnolo out fino a fine stagione ed il duo Coppola - Ingegneri impegnato in corsa blanda, in fila per un letto d'ospedale ci sono anche Coser, Capelli e Cascione. L'estremo difensore soffre di una lesione di primo grado al retto femorale della coscia destra ed è previsto il rientro tra circa 1 mese, intanto Agliardi è bello che pronto anche se ancora deve ingranare il ritmo partita. Il difensore è colui che preoccupa maggiormente. La diagnosi è di una distorsione al ginocchio sinistro e gli esami di lunedì hanno escluso un interessamento dei legamenti crociati. Al rientro, già per oggi pomeriggio alle 15.00, è invece destinato Cascione che ha solo un trauma contusivo e lunedì ha svolto sedute con i fisioterapisti.
Con Consolini ancora fermo nel letto per febbre, la difesa dunque è in pienissima emergenza. Bisoli dovrà sperare più che in un recupero miracoloso, in uno dei suoi lampi di tattica e pregare che nessuno si fermi da qui a sabato. Dalla Primavera sono stati aggregati Casieri, Prati, Raffini e Pedrabissi. Sicuramente uno di questi sarà almeno portato in panchina, senza dimenticare Yabrè, ultimo aggregato in prima squadra in pianta stabile.

Sembrano trovare conferme le accuse di false fatturazioni ed evasione fiscale poste dalla Procura di Forlì ai quattro indagati Campedelli, Marin, Trovato e Pransani. Sotto la lente sono state chiuse le indagini per i lavori al Manuzzi (600mila euro) che sembrano non essere state eseguite dalla ditta di Potito Trovato ma invece da dipendenti del Cesena Calcio. Anche i quattro appartamenti affittati a Gatteo Mare per cifre attorno ai 60 mila euro risulterebbero invece sfitti e mai utilizzati. Come terzo punto rimane anche la cessione della sede di Corso Sozzi da Opera Srl a Cesena 1940: traballano i 2,1 milioni intascati da Opera Srl quando invece ne aveva spesi solo 875mila per l'acquisto iniziale. Il valore pare dunque gonfiato, secondo le informazioni raccolte da Il Resto del Carlino. Infine sono stati eseguiti anche accertamenti su subservizi pagati da Cesena 1940 ad Opera Srl per un totale di 6,2 milioni dal 2008 al 2013. Già la Covisoc aveva messo becco ai tempi con una indagine, i cui documenti dovrebbero essere stati presi anche dalla Polizia per ottenere maggiori informazioni. Nei prossimi giorni si incontreranno il procuratore Sottani e gli agenti che stanno indagando.
A noi tifosi ci viene da chiedersi. Ma tutti questi soldi (600.000+2.100.000+60.000+6.200.000) dove sono finiti? Campedelli se li è portati in Portogallo? Trovato li ha nascosti in una sua società segreta? Se li è mangiati Marin al ristorante o Pransani dal barbiere?

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti