Corriere Romagna - Bisoli volta pagina con il sorriso
La Voce - Bisoli: "Cesena avanti così"
Qui Villa Silvia - Lavoro pomeridiano oggi a Villa Silvia con le assenze di Campagnolo e Coppola. Nella doppia seduta di martedì infatti i due sono stati sottoposti a visite mediche e se per il portiere si attende uno stop per la ricaduta al precedente infortunio di circa 2 mesi, per il mediano ci si attendono almeno 6 settimane. Soffre di una lesione al menisco esterno destro.
In gruppo si sono invece reintegrati Coser, Belingheri e D'Alessandro che hanno superato i loro acciacchi. Dalla Primavera invece erano presenti Yabrè e Braccini. Nella partitella finale del pomeriggio di circa 40 minuti si è messo in evidenza Nadarevic fornendo 2 assist e realizzando una rete (4-1 finale delle riserve: reti De Feudis, Granoche, Yabrè e del bosniaco, mentre Succi ha siglato la rete dei titolari). A parte hanno continuato i loro programmi di recupero Camporese, Bangoura e Rodriguez, mentre Defrel ha svolto solo palestra.

Notizie calciomercato. Il conto alla rovescia per la chiusura della sessione invernale del caliomercato è iniziato. Siamo a -3 giorni, venerdì sera alle 23.00 sarà il momento della chiusura definitiva delle trattative. La Gazzetta dello Sport riepiloga le trattative più calde dei bianconeri: in uscita rimangono sempre Nadarevic e Granoche, con il Bari che si è fatto sotto prepotentemente, ma al serbo sembra non interessare questa destinazione. In precedenza anche Succi era stato sondato, ma ora ci sarebbero Reggina e Juve Stabia. La notizia era uscita già qualche settimana fa.
Per Marco D'Alessandro, invece ecco l'ultimo assalto del Parma, infatti in precedenza vi erano stati i tentativi di Chievo Verona, Torino e Bologna.
Ultima parola a Bisoli: nella conferenza stampa di meno di 24 ore fa, ha comunicato che nessun giocatore gli avrebbe chiesto di andare via da Cesena. Premesso che possa anche non aver detto la verità, il mercato potrebbe anche considerarsi chiuso almeno in entrata, ma giusto sfoltire 1-2 esuberi soprattutto tra i giovani. Occorre però tenere presente i possibli big: come appunto D'Alessandro o Renzetti...

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha