Corriere Romagna - Tabanelli sa dove migliorare
La Voce - Cesena: voglia di un primato storico
Qui Villa Silvia - Seduta di rifintura oggi alle 15.00 al Manuzzi dove verrà svelata la formazione che affronterà il Bari domani sera al Manuzzi. Nell'ultimo allenamento di mercoledì al Centro Sportivo Rognoni sono rientrati in gruppo Krajnc ed Almici, mentre Ingegneri e lo sloveno si giocheranno il posto da titolare a fianco di Volta e Capelli. Bisoli ha aperto la seduta con riscaldamento muscolare ed esercizi a bordo campo, per poi guidare la parte tattica. Sono stati provati i movimenti a tutto campo, senza avversari, mentre nel finale si sono affrontati due gruppi, uno da 11 elementi, l'altro da 9. Nel 4-3-2-1 sperimentato, Coppola è rientrato a fianco di De Feudis, mentre Cascione sarà schierato davanti il reparto difensivo.In avanti è rientrato Succi, forse alle sue spalle Garritano.
Prima di rientrare negli spogliatoi, dove Bisoli ha portato i pasticcini per aver perso la sfida con Renzetti in allenamento martedì, Cascione, Renzetti, Tabanelli, Arrigoni e Garritano si sono allenati sui calci piazzati.
Sono stati aggregati i giovani Venturini e Prati, mentre in palestra hanno passato il pomeriggio gli infortunati (Alhassan, Bangoura, Camporese, Nadarevic).

Confermato dalla COVISOC il versamento delle mensilità di luglio/agosto pari a 1,7 milioni di euro. Non ci saranno quindi penalizzazioni in classifica. Da segnalare Siena e Palermo come abbiano anch'esse versato la somma nell'ultimo giorno disponibile. 

Il Consiglio federale ha modificato le sanzioni per la discriminazione: abolito l’automatismo della chiusura dello stadio in caso di recidive e introdotta la sospensione della sanzione per un anno. Introdotta anche una piccola aggiunta sull’individuazione e valutazione dei cori «per dimensione e percezione reale del fenomeno» che amplia il potere discrezionale degli organi giudicanti, ma forse limiterà anche le segnalazioni nei referti (o relazioni) del sestetto arbitrale e dei collaboratori della Procura federale. Abete ha anche ribadito che verrà intensificata la pressione sui club affinché rendano operativo il ruolo (indispensabile per il rilascio della licenza Uefa) di addetto ai rapporti con i tifosi. 

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha