BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 3 giugno 2013

News Ac Cesena 03-06-13

La Voce - Coppola: "Voglio soltanto il Cesena"
Corriere Romagna - Giugno, il mese delle scadenze
Notizie calciomercato. A giorni si entrerà nel vivo del calciomercato. Tutti i possibili scenari.
Sull'asse Cesena - Parma della via Emilia, sono ben tre i giocatori che rientreranno alla base emiliana con le relative cessione monetarie in favore del Cesena. Il primo è Marco Parolo, valutato 3 milioni, mentre il secondo è Gianluca Lapadula. L'affare Benalouane, permetterà al Cesena di sbrogliare la matassa legata al debito del cartellino lasciato dalla dirigenza di Campedelli. Sarà quindi il Parma a versare la cifra ai francesi. Come contropartita, però, potrebbe esserci l'approdo in Romagna di Zè Eduardo.
Un'altra squadra con cui si avrà molto a che fare è il Genoa del ds Foschi. Lazarevic (preferisce però il Modena), Polenta, Nadarevic e Ragusa. Tre di questi, come scritto su La Voce, potrebbero arrivare insieme a uno tra Doninelli e Said.
Fabio Caserta aspetta il rinnovo del contratto, altrimenti si libererà a parametro zero. Si sono mosse però anche Reggina e Lecce in caso di promozione. La Ternana sta rivalutando lo scambio Gessa - Lauro dopo l'iniziale rifiuto, confermato tra l'altro di non volere nemmeno Parfait come contropartita. Se dovesse sfumare Lauro, pronto quindi Renzetti del Padova.
Varese Cesena e Modena seguono Ragatzu, fantasista piuttosto richiesto in cadetteria.
Si complica l'affare Comi: Chievo Verona, Sassuolo, Novara e Avellino sono sulle sue tracce.
Rientro alla base, come riferisce il Corriere Romagna per Milan e Marko Djuric. Per il primo si profila un nuovo prestito, mentre il secondo dovrà superare dei test fisici: è al rientro da delle delicate operazioni chirurgiche.
Il Cagliari fa sul serio per Tonucci. Lo vorrebbe rimpiazzare con il sempre più partente Astori.
Infine ci sono anche due giovani classe '93 sul taccuino dei dirigenti bianconeri: Stefano Sabelli (Roma) e l'olandese Ouasim Bouy (Juventus).

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti