BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

venerdì 15 febbraio 2013

Prepartita Cittadella - Cesena 26° giornata Serie B 2012/2013

Nella ventiseiesima giornata di campionato Serie B il Cesena di Bisoli è ancora nei bassifondi della classifica, con appena 1 punto. Al Tombolato di Cittadella scenderanno in campo Cittadella - Cesena (ore 15.00) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 9. Puoi vedere la diretta streaming di Cittadella - Cesena cliccando qui.

Dati sui biglietti non comunicati.



Durante l'allenamento di giovedì pomeriggio Bisoli è passato al 4-4-2 di modulo, studiando in particolare l'atteggiamento difensivo da adottare. Gli esterni saranno così blindati per chiudere gli avversari. Comotto torna a fare il terzino sinistro, così da lasciare in panchina Consolini e al centro rientrerà Tonucci. Defrel ha avuto una ricaduta al ginocchio sinistro e non sarà della partita (ha finito l'allenamento in anticipo), al suo posto Djokovic. Al centro ci saranno i soliti Coppola e Parfait con D'Alessandro a destra. In avanti i soliti Succi e Granoche. Giandonato partirà dalla panchina.
Dallamo e Gessa rimangono out e si allenano a parte, mentre nella partitella finale i titolari hanno vinto 2-0 contro le riserve (reti di Succi e Granoche).
Nella mattinata di venerdì si è svolta la rifnitura con la conferenza stampa di Bisoli, riproposta qui sotto e partenza per il ritiro. Defrel pare però semi recuperato e dovrebbe partire titolare al posto di Djokovic. Si ritorna quindi al 4-2-3-1 con questa l'unica variazione rispetto a quanto detto venerdì.
A sorpresa nel pre partita Bisoli opta per Djokovic, Defrel probabilmente non dà le giuste garanzie in termini di tenuta.

La Voce - Lugaresi: gli stipendi saranno pagati lunedì
Corriere Romagna - Il Cesena vede il traguardo
La Voce - Cesena niente bluff è il momento del poker
Corriere Romagna - Ora Bisoli guarda anche in alto

Foscarini ha ripreso gli allenamenti martedì ma ha dovuto far fronte anche alla bufera di neve che ha colpito la città. Per questo le sedute sono state alternate tra campo e strutture al chiuso presso il Cittadellasport. Perna ha continuato a lavorare a parte. Si va verso la conferma del 4-3-3, riporta La Gazzetta dello Sport. I tifosi hanno fatto una campagna di sensibilizzazione per portare le coppie allo stadio, in occasione di San Valentino.
Durante la rifnitura di venerdì è stato confermato il 4-3-3. I ballottaggi sono: Sosa - Biraghi per il ruolo di terzino sinistro, mentre come regista Baselli è in vantaggio su Paolucci. In avanti Di Carmine dovrebbe superare la concorrenza di Dumitru.

Probabili formazioni

Cittadella -  Cordaz; Sosa, Coly, Pellizzer, Biraghi; Vitofrancesco, Baselli, Schiavon; Di Roberto, Di Carmine, Di Nardo.

Cesena - Campagnolo; Ceccarelli, Tonucci, Volta, Comotto; Coppola, Parfait; Djokovic, Succi, D'Alessandro; Granoche.

I precedenti.
Sono solo 4 i precedenti tra Cittadella e Cesena, tutti disputati dagli anni 2000 in poi tra Serie C, Coppa Itali di Serie C e Serie B (l'ultima e l'unica nel 2009/2010). Il bilancio è piuttosto equilibrato con 3 pareggi, 1 vittoria del Cittadella e 0 per il Cesena.

INTERVISTE PRE PARTITA.

Luca Ceccarelli
"Ho la fascia da capitano, vuol dire tanto per me, sono cresciuto qui e ho dato tutto per questa maglia. Sto bene a Cesena e vorrei chiudere la mia carriera qui. Finire in tribuna e poi tornare in campo da titolare è una grande cosa per uno che come me ha trent'anni. Ancora non pensiamo ai playoff, può accadere di tutto, ma tra quattro o cinque partite potremo tirare il bilancio.

Pierpaolo Bisoli
"Andiamo a Cittadella consapevoli che stiamo attraversando un buon momento, ma il Cittadella è una delle sorprese del campionato per cui ci aspetta una partita molto dura, vorranno vincere per non farsi prendere in classifica. Sarà una partita bella da giocare, i ragazzi stanno bene, ho qualche giocatore in dubbio come Defrel, Tabanelli e Coppola.
Il Cittadella fino a 5 giornate fa era in zona play off e io la consideravo come una delle rivelazioni del campionato, poi è incappato in un periodo difficile che ci può stare ma resta una grande squadra guidata da un bravo allenatore che è sulla stessa panchina da 8 anni per cui affrontiamo una realtà molto importante. Sarà certamente una gara dura, mi aspetto una squadra tosta, con un attacco molto pericoloso ma anche noi stiamo bene e ce la giocheremo."

Claudio Foscarini
"Io sono qui da otto anni, non ci sono segreti particolari. Tra le parti c'è sempre stato rispetto e stima, senza contare l'unità. In questo ambiente non ci sono particolari pressioni e l'organigramma è molto snello. La cosa più importanti sono i valori che vengono anche prima del calcio.
Ultimamente abbiamo raccolto meno di quanto seminato, siamo troppo discontinui, ci manca equilibrio. Già col Cesena vogliamo metterci subito in carreggiata. Il Cesena l'ho incontrato ben 11 volta ma ho vinto solo 16 anni fa con l'Alzano. Faremo di tutto per vincere, ma sappiamo che la squadra è profondamente cambiata dall'inizio e sta attraversando un ottimo momento di forma. Il mercato è stato molto mirato ed efficace.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti