venerdì 7 dicembre 2012

Prepartita Cesena - Empoli 18° giornata Serie B 2012/2013

Nella diciottesima giornata di campionato Serie B, il Cesena torna sul campo amico ma trova di fronte un Empoli lanciato verso mire playoff. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Empoli (ore 15.00) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 10.  Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Empoli cliccando qui.

Dati sui biglietti non comunicati.



Bisoli ha i giocatori contati, soprattutto in difesa. Dopo Tonucci e Morero, in difesa ha perso anche Caldirola nell'allenamento di giovedì, come dice La Gazzetta dello Sport. Andrea Rossi è in dubbio per un attacco febbrile. Davanti Graffiedi è fuori causa e D'Alessandro non è al meglio. Terapie anche per Bamonte bloccato da una tendinite e Turchetta ( trauma contusivo alla caviglia destra) Probabile che Iori sia impiegato nel ruolo di centrale difensivo.
La rifinitura è fissata per oggi alle ore 15.00 al Manuzzi.
Nella notte tra giovedì e venerdì Campedelli ha raggiunto l'accordo per la cessione delle sua quote e quindi della società alla cordata di minoranza composta da Lugaresi e Massone. Campedelli si è dimesso nella notte di venerdì e ha firmato l’accordo con cui concede al gruppo Lugaresi & Massone il diritto d’opzione all’acquisto del pacchetto azionario. Ora hanno 40 giorni per decidere se esercitarla.

La Voce - Fumata bianca: è il d-day del nuovo Cesena
Corriere Romagna - Cesena, inizia una nuova era
Corriere Romagna - La fumata bianca arriva nella notte
Non ci sono grossi problemi invece per Sarri. Giovedì Tonelli si è allenato a parte per un affaticamento muscolare. È pronto Laurini per il ruolo di terzino destro. Pratali giocherà con un tutore alla mano destra per un infortunio. Per il resto formazione identica a quella che ha pareggiato contro lo Spezia. Mchedlidze si è allenato ancora a parte. Confermato il forfait di Tonelli, giocherà Laurini.

Probabili formazioni

Cesena - Belardi; Comotto, Iori, Brandao; Ceccarelli, Gessa, Meza Colli, Djkovic, Favalli; Defrel,
Succi.

Empoli - Bassi; Laurini, Pratali, Regini, Hysaj; Moro, Valdifiori, Croce; Saponara; Tavano, Maccarone.

I precedenti.
Incredibile equilibrio tra i 18 incontri disputati al Manuzzi. Infatti tra Serie A, B, C e Coppa Italia ci sono state 6 vittorie bianconere, 6 pareggi e 6 vittorie dei bianco azzurri. La storia quindi parla di perfetta parità statistica.

INTERVISTE PRE PARTITA
Damjan Djokovic
"Dopo il pareggio di Lanciano sabato con l’Empoli abbiamo il dovere di vincere, ultimamente abbiamo fatto vedere delle buone cose ma non siamo riusciti a portare a casa la vittoria, sabato abbiamo l’obbligo di vincere anche per noi stessi per dimostrare che siamo una squadra forte che non merita la classifica che ha. Ora tocca a noi fare a vedere che siamo più forti di quello che dici la classifica. L’Empoli è una squadra con un attacco molto forte con giocatori d’esperienza e giovani molto bravi, in difesa hanno qualche problema per cui credo che sarà una gara molto aperta, noi dovremo subito metterli in difficoltà ed essere più sicuri di noi stessi."

Mirko Valdifiori
"Tornare a Cesena è sempre bello perchè la Curva Mare è un'emozione, coem già successo nel 2010. La più grande emozione? Il 3-3 a Marassi contro il Genoa di Cosmi. Noi però verremo per vincere perchè prima puntiamo alla salvezza e poi se ci sarà qualcosa in più staremo a vedere. Dei miei ex compagni sento spesso Luca Ceccarelli. Il mio addio? E' stato un bene per entrambi perchè io avevo la possibilità di giocare in B proprio quando il Cesena era retrocesso."

Riccardo Saponara
"La scelta della società di non esonerare l'allenatore nel momento più difficile, andando in controcorrente, dandogli fiducia, tempo e serenità per lavorare. Dopo la partita di Ascoli, persa 3 a 0, la squadra si è risollevata, trovando prestazioni e vittorie. Siamo soprattutto migliorati in fase difensiva e di non possesso, mentre i gol li abbiamo comunque sempre fatti.
Troveremo un Cesena che ha bisogno assolutamente di punti, quindi sarà necessario lottare con le unghie e con i denti per trovare la vittoria. Dovremo entrare in campo con la loro stessa cattiveria, solo così potranno uscire fuori i nostri valori tecnici. Con la squadra che hanno la posizione in classifica non gli compete."

Pierpaolo Bisoli
"Serve una prestazione importante, siamo appena fuori dalla zona calda ma sappiamo che possiamo ricaderci, per cui solo con un risultato possiamo garantirci di rimanere agganciati fuori dalla zona play out.
L’Empoli è una squadra con due volti, ha un attacco formidabile ma in difesa subiscono molte reti. Si tratta di una squadra esperta con giocatori come Pratali, Tavano, Maccarone e a questi si aggiunge qualche giocatore giovane di prospettiva.Noi dovremo andare in campo tranquilli e giocare la nostra partita, nelle ultime gare non ci ha mai messo sotto nessuna squadra."

Maurizio Sarri
"Se la classifica non fosse quella attuale, se questa partita fosse stata giocata fra le prime di questo campionato, sarebbe stata la sfida tra una delle pretendenti alla serie A, appena retrocessa e pronta per risalire e una formazione reduce da un sofferto spareggio per non scendere in Prima Divisione. Succi è in crescita e vorrei invitare tutti a non guarda la classifica. Nè la nostra, né la loro. Ormai sappiamo come gioca questa squadra. Non riusciamo a gestire il risultato. Dobbiamo subito prendere in mano le redini del gioco e mantenere noi il pallino. Per noi è una gara importante perché dare continuità è fondamentale. E se riusciamo a fare un altro risultato positivo il nostro campionato può diventare interessante e comunque non vogliamo e non dobbiamo fare passi falsi."

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti