BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

lunedì 12 novembre 2012

Il giorno dopo di.. Cesena - Brescia 1-3

Brescia Oggi - Un Brescia gustoso spiana il Cesena come una piadina
La Gazzetta dello Sport - Ottimo Brescia ma il Cesena sbaglia troppo
La Voce - Il Brescia rovina la festa dell'amicizia al Cesena
La Voce - Il Cesena fa come Arbore, indietro tutta
Corriere Romagna - Cesena, senso di impotenza
Corriere Romagna - Troppi bassi e pochi alti
Qui Villa Silvia - Nessuna pausa per il Cesena di Bisoli dopo la pesante sconfitta interna di sabato contro il Brescia. La squadra si è ritrovata domenica mattina al Centro Sportivo Rognoni per svolgere lavoro defatigante. Favalli e Rodriguez hanno svolto lavoro a parte, mentre Gessa e Parfait si sono incontrati con i medici per le terapie.
Buone notizie almeno per Caldirola che è stato convocato per l'amichevole con la Spagna in programma martedì 13 novembre alle 18.30 al Franchi di Siena dal tecnico Mangia. Il suo rientro è previsto per mercoledì 14.
Oggi pomeriggio Iori e compagni torneranno a disposizione di Bisoli alle ore 15.00, si presume sotto il diluvio universale che si è abbattutto a Cesena da domenica sera, sempre a Villa Silvia.

Parte oggi la vendita, solo per i possessori della tessera, dei tagliandi per la trasferta di Verona che vedrà il Cesena contrapposto all'Hellas nell'anticipo di venerdì prossimo. Presso la sede del Coordinamento è possibile acquistare i biglietti per il settore ospite, da lunedì 12 a giovedì 15 novembre, dalle ore 15 alle ore 19. Per tutte le informazioni rivolgersi alla sede del Centro Coordinamento Clubs Cesena.

Il commento del lunedì
Infausta partita tra Cesena e Brescia. L'amicizia che lega le due tifoserie da moltissimi anni è sempre compatta e nel pre partita ci sono stati numerosi incontri nei bar delle rondinelle. Davanti la Curva Mare è stato appeso uno striscione per ricordare Gabriele Sandri ed il suo omicidio avvenuto anni fa durante una trasferta per opera della polizia.
Per quel che riguarda sul campo, i bresciani hanno commemorato la morte di Glauco, il Cavalluccio è uscito con le ossa rotte e come prestazione si è tornati indietro di qualche partita. Tra i peggiori in campo: Comotto, Ceccarelli, Djokovic, Iori e Succi. Tra i migliori invece il solito Belardi, Brandao, D'Alessandro. Poca roba insomma.

Il triplice fischio
Gara non troppo ardua da dirigere. Veniamo al primo episodio per il contatto di Comotto - Corvia in area che procura il penalty, piuttosto giusto, col giallo al difensore cesenate. Non c'è fuorigioco, l'assistente vede bene, e Comotto trattiene per la spalla con un tocco non pesante ma evidente Corvia, il quale, abile, cade nettamente. Giusti quindi gli altri cartellini Salamon per gioco falloso su D'Alessandro; Corvia per fallo di mano volontario. Ingenua l'ammonizione di Arcari per proteste. Manca però un giallo a Saba per un fallaccio in ritardo su Meza Colli dopo appena 10' di gioco. Giusta anche la seconda ammonizione, che porta poi all'espulsione di Comotto. La gomitata c'è stata, anche se Ceccarelli, il guardalinee, non se ne accorge. L'arbitro sì.
Borriello 6,5
Cucchiarini 6,5 - Ceccarelli 6

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti