BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

sabato 3 marzo 2012

26° giornata Serie A 2011/2012 Fiorentina - Cesena

Domenica sarà in scena la ventiseiesima giornata di Serie A 2011/2012. Al Franchi di Firenze scenderanno in campo Fiorentina - Cesena (ore 15.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 4. Puoi vedere la diretta streaming di Fiorentina - Cesena cliccando qui.

Niente striscioni al Franchi per Mutu, non è convocato. Saranno oltre 6000 i tifosi viola presenti con 283 tifosi bianconeri.





Adrian Mutu non è estato convocato, infatti insieme a Pudil è stato aggregato in squadra solo venerdì al rientro dalle rispettive nazionali. Von Bergen e Djokovic svolgono ancora lavoro differenziato. Lo svizzero ha svolto molti giri di corsa ed esercizi sulla rapidità. Alle ore 10.00 di sabato mattina la squadra è partita per il ritiro di Coverciano, dove nel pomeriggio di sabato hanno effettuato la rifinitura. Beretta ha provato le palle da fermo oltre ad una serie di situazioni tattiche sia difensive che offensive. L'allenamento si è concluso con una partitella.

La Voce - Giallo Mutu: resta a casa
La Voce - Cesena: zitti e Mutu, oggi conta solo vincere

La Fiorentina venerdì pomeriggio si è allenata come di consueto a porte chiuse e Delio Rossi probabilmente non avrà a disposizione Behrami il cui problema muscolare non è del tutto superato e nemmeno Kharja. La squadra poi è partita per il ritiro e sabato mattina effettuerà la rifinitura. Respinto il ricorso per la squalifica di Olivera.

Probabili formazioni.
Fiorentina - Boruc, Gamberini, Natali, Nastasic; Cassani, Montolivo, Salifu, Lazzari, Pasqual; Amuri, Jovetic.

Cesena - Antonioli; Comotto, Rodriguez, Moras; Pudil, Ceccarelli, Parolo, Colucci, Santana; Malonga, Iaquinta.

I precedenti.
Ben 11 i precedenti in Serie A: il bilancio è di 8 vittorie per la Fiorentina (l'ultima lo scorso anno) e solo 3 pareggi. Il Cesena in massima serie non ha mai vinto, si è solo imposto in Serie B nella stagione 93-94 per 3-2, rimane l'unica vittoria al Franchi.

INTERVISTA PRE PARTITA.

Mario Beretta
"Ho deciso di non convocare Mutu perché non l’ho avuto a disposizione questa settimana e perché con il Chievo e con la Nazionale non l’ho visto al top. In questo momento, vista la situazione, non possiamo permetterci giocatori che non siano al massimo. Nella prossima settimana ci saranno altre due gare fondamentali: il recupero contro il Catania di mercoledì e la sfida-salvezza contro il Siena dove penso e spero che Mutu possa tornare ad essere determinante."

Delio Rossi
"Domani contro il Cesena non è una sfida delicata, ma delicatissima. Dobbiamo giocarla con il cuore caldo e la testa fredda. Quanto alla paura, si esorcizza solo entrando in campo e giocando, perchè con la paura non si vincono le partite. Da qui alla fine ci aspettano 14 finali e ai miei dico di affrontarle tutte come se fossero sempre un'ultima spiaggia. Abbiamo dei problemi, segniamo poco, ma non è il momento di fare la caccia alle streghe, nè una lista di buoni o cattivi. Pensiamo a giocare confidando nel sostegno dei tifosi."

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti