BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 16 dicembre 2011

News Ac Cesena 16-12-11

Qui Villa Silvia - Ieri seduta pomeridiana al Manuzzi, Benalouane e  Malonga hanno recuperato dall'influenza, mentre rimangono indisponibili Colucci, Martinez  (si è allenato a parte da solo a Villa Silvia) e Martinho. I due erano presenti ma sono stati seguiti dai fisioterapisti.
Daniele Arrigoni ha lavorato sulla tattica e ha poi fatto disputare una partitella 12 contro 12, nella quale sono andati a segno Mutu e Livaja.
Oggi pomeriggio seduta ancora allo Stadio Manuzzi in vista dell'Inter di domenica ore 15.00.


Ieri ha parlato in conferenza stampa Luca Ceccarelli.
"Siamo sulla strada giusta, abbiamo recuperato molti punti in classifica ed ora siamo in media con i punti conquistati nella stagione passata. Ora bisogna continuare a giocare con questa intensità.
Ho ancora l'amaro in bocca, nella stagione scorsa abbiamo fatto la partita perfetta per 80 minuti per poi buttare via tutto negli ultimi minuti, abbiamo una gran voglia di rivincita."

Appiano Gentile (Como) - Ranieri ha diviso i giocatori secondo le esigenze, in tre tronconi. Nel primo gruppo, hanno svolto un allenamento completo, c'era anche Dejan Stankovic, che è alla seconda seduta con il gruppo e che quindi potrebbe essere recuperato per domenica. Allenamenti personalizzati invece per Julio Cesar, Lucio, Milito, Pazzini e Samuel. Sulla via del recupero Chivu e Ranocchia: l'azzurro dovrebbe essere disponibile già a Cesena.

Notizie calciomercato. Dopo l'avvio col freno a mano tirato di Martinez, appena sei presenze, potrebbe a gennio tornare alla casa madre Juventus che ne paga i 2/3 dello stipendio. Conte però non lo vorrebbe così, secondo La Voce, l'uruguagio potrebbe tornare in patria in prestito per sei mesi al Nacional.

Maurizio Marin parla dell'Inter, in vista dell'incontro al Manuzzi.
"Ho visto l'Inter martedì, mi sembrava in salute. Purtroppo recuperano pure Forlan e questo è un altro tassello nel loro organico. Per quello che è successo lo scorso anno al Manuzzi, ogni tanto ci pensi e sai che la loro squadra è composta da grandi campioni. Quest'anno hanno cominciato male, però possono determinare il loro futuro in qualsiasi momento".

Un ex di Inter e Cesena, Alberto Fontana, ha detto la sua sul big match di domenica.
"Il Cesena dovrà giocare con lo stesso spirito di Palermo. Deve essere squadra operaia nella mentalità, consapevole però che ha giocatori che hanno le qualità per mettere in difficoltà chiunque. Al ‘Barbera’ ho visto veramente un bella squadra, che ha vinto con merito, non per un episodio. Certo, con l’Inter sarà diverso, ma se la può giocare». La squadra di Ranieri arriverà al ‘Manuzzi’ forte della vittoria di m artedì col Genoa e proprio la voglia dei milanesi di rilanciare la stagione può essere l’insidia più grande per il Cesena.
L’Inter ha iniziato male e d’altra parte non era pensabile che potesse esprimersi ancora ai livelli delle ultime stagioni. Qualche pezzo importante l’ha perso e la rosa inizia ad aver bisogno di ricambi. Rimane però una squadra molto forte, con elementi che possono risolvere da soli la partita. Il Cesena non dovrà sbagliare nulla."

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti