BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 28 novembre 2011

News Ac Cesena 28-11-11


Qui Villa Silvia - Dopo la netta vittoria del Cesena sul Genoa (2-0 doppietta di Mutu), oggi giornata inconsueta di lavoro per la truppa di Arrigoni in vista della Coppa Italia di mercoledì contro il Gubbio. Al lavoro quindi alle 12.00 al Manuzzi. Con questa sconfitta, Malesani ha sempre di più vita corta come allenatore, sondati De Canio e Donadoni.
Domani la ripresa degli allenamenti in attesa del big match a Torino contro la Juventus, impegnata domani a Napoli nel recupero della giornata di campionato.

Il triplice fischio del Bolo [By Bolo]
Buon lavoro per la terna arbitrale capitanata dall'internazionale Rizzoli di Bologna. Giuste le ammonizioni per Bogdani e Palacio per comportamento non regolamentare e per Ceccarelli per gioco scorretto, mentre sul rigore causato da Moretti su Bogdani il giocatore poteva anche essere espluso per chiara occasione da gol, ma graziato da Rizzoli. Per quanto riguarda l'espulsione di Ravaglia è per proteste nei confronti dell'arbitro per la mancata espulsione di Moretti. Buon lavoro anche per i due assistenti.Rizzoli 6.5
Musolino 6 / La Rocca 6

Il commento del lunedì [By Giunkolo]

...e infine arrivò la vittoria in casa. Dopo il trionfo nella partita post funzione religiosa di domenica scorsa a Bologna, è arrivato il primo successo interno stagionale al Manuzzi ai danni di un Genoa lontano parente della squadra spumeggiante dell'era Gasperini. Finalmente è salito in cattedra Adrian Mutu: un cucchiaio dal dischetto ed un tiro a giro nel sette, questi gli highlights più abbaglianti del romeno concentrati nell'arco di una decina di minuti. Non ha brillato solo il numero 10, infatti la vittoria di ieri non è unicamente il frutto delle sue magie. La difesa ha sofferto in un paio di occasioni, Antonioli e soci (compreso un Benalouane finalmente positivo) hanno saputo sventare i pochi pericoli creati da un avversario apparso in affanno. Il centrocampo "bacato" delle prime settimane ha fatto spazio ad un reparto equilibrato e quadrato, gli esterni hanno spinto il giusto e gli interni hanno alternato tocchi delicati a ruvide pedate. Nonostante le due reti realizzate, la fase offensiva è ancora in fase di ricostruzione: ok i lampi di classe del match-winner e il gioco sporco di Bogdani. E' mancato ancora un pizzico di incisività (leggi alla voce Malonga) e il giocattolo sarà finalmente pronto per scalare la classifica. Mercoledì è tempo di Coppa Italia/Tim Cup, Arrigoni utilizzerà questo incontro per provare qualche nuova mossa e testare qualche giovane. Sono ancora da valutare le condizioni fisiche di Comotto e Malonga, usciti anzitempo per infortuni. Livaja, Meza Colli, Djokovic e Ricci: tocca a voi!

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti