BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 27 ottobre 2011

News Ac Cesena 27-10-11


Qui Villa Silvia - Il Cesena esce dal Manuzzi con un misero punto e prosegue oggi la preparazione al ritiro di Forlì (Globus Hotel) in vista dell'importantissimo impegno contro il Parma di domenica, ieri sconfitto a Milano in pesante passivo.
Per chi ieri è sceso in campo seduta defaticante, mentre per tutti gli altri lavoro intenso. Ieri notte Campedelli è rimasto al Manuzzi insieme a Mancini per parlare del destino di Giampaolo, il quale a Parma si giocherà la sua permanenza, non bastano più i pareggi.
E' uscita anche la notizia che un membro dello staff, non un giocatore, si è fatto male ad una mano dopo aver dato un colpo di stizza (forse al muro, o rotto un oggetto).


Si chiude oggi il triste capitolo di Simoncelli. Il funerale sarà in onda su tv locali e siti internet dei giornali.

Sono in vendita i biglietti per il settore ospiti dello stadio "Ennio Tardini" di Parma in vista di Parma-Cesena, in programma domenica 30 ottobre alle ore 15:00. I tagliandi potranno essere acquistati sino a sabato 29 ottobre alle ore 19.00. Costo di euro 15€ presso tutte le ricevitorie LIS/LOTTOMATICA abilitate sul territorio.
La trasferta è vietata ai non possessori di tessera del tifoso, nonostante ci sia il settore ospiti diviso. Gli ultras come detto ieri nel comunicato in Curva Mare, proveranno ad esserci così come a Siena.

Punti vendita:
TABACCHERIA BIONDI - Via Cesare Battisti 41/43 - CESENA
TABACCHERIA BUCCI - Piazza Partigiani 1 - CESENA
TABACCHERIA RAVAGLIA - Via Cervese 2497 - CESENA

Il triplice fischio del Bolo [By Bolo]
Molto da recriminare a Doveri non adatto ad una partita delicata come quella di ieri. Già da subito inizia col perdere la partita dopo il battibecco fra Comotto e Naingolan. Lascia troppo correre il gioco anche quando non deve, non fischia falli evidenti per i bianconeri soprattutto sulle ripartenze, serve proprio rileggere il regolamento. Per quanto riguarda i rigori, tocco a braccio largo molto evidente di Martinez in area giusto concedere il penalty, forse un po' più dubbio quello per il Cesena per fallo di mano di Canini su tiro di Eder. Poco lavoro per il primo assistente giuste tutte le segnalazioni di fuorigioco. Tutto il contrario per il secondo, mai in linea con la difesa, molti fuorigioco non segnalati tra cui uno evidentissimo nel secondo tempo, non segnala neanche falli evidenti avvenuti sotto i suoi piedi, non presente!
Doveri voto 5,5
Altomare voto 6 / Vivenzi voto 5


Il commento del lunedì/giovedì [by Giunkolo]

Giampaolo annuncia che la squadra ha dato tutto. Se ciò si rivelasse vero, potremmo già iniziare a prepararci a giocare il sabato pomeriggio nei campi di Nocera Inferiore e Gubbio. Nel turno infrasettimanale, come già avvenuto nelle precedenti sette uscite stagionali, il Cesena non ha convinto. Un primo tempo da intestini forti e addolcito dal rigore di Candreva ed una ripresa passata costantemente nella metà campo avversaria senza tuttavia colpire a rete. Il problema principale è questo: nessun componente dell'attuale rosa è in grado di prendere palla in area e calciare in porta. Dovrebbe essere compito di Bogdani, il quale riceve raramente palloni giocabili; dovrebbe essere compito di Mutu, impegnato a nuotare a debita distanza dagli squali; dovrebbe essere compito di Eder, goleador ad Empoli ed oggetto misterioso a Cesena.
Mille problemi e mille pensieri da risolvere per Igor Campedelli: come avvenne nella stagione scorsa, "pareggio non esonera" ergo Giampaolo siederà in panchina anche nella trasferta di Parma. L'ex mister di Cagliari e Siena avrà un paio di giorni per preparare la partita della vita (non era tale anche quella di ieri?). Domenica alle ore 17 sapremo se sarà ancora lui l'allenatore di questo Cesena ancorato in fondo alla classifica.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti