BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 17 maggio 2011

News Ac Cesena 17-05-11

Accordo per i diritti tv. Sarà vero?
L'Ac Cesena, prima dell'ultima partita di campionato a Genova contro i rossoblu, dovrà disputare due match di beneficenza in settimana. Mercoledì 18 maggio la truppa di Ficcadenti dovrà affrontare il Real Fusignano presso lo Stadio Comunale di Fusignano (5€ ingresso) alle ore 17.00. Giovedì 19 maggio sempre alle ore 17.00 allo Stadio Filippi (offerta libera) si incontrerà contro il Forlimpopoli. Entrambi gli incassi saranno devoluti in beneficenza.
Dopo la giornata di pausa, oggi saranno aperti i cancelli di Villa Silvia per l'ultima settimana di lavoro.

Oggi apre la prevendita per Genoa - Cesena, gara valida per l'ultima giornata di campionato di Serie A. Le prevendite abilitate a Cesena saranno:
TABACCHERIA BIONDI - Via Cesare Battisti 41/43 - CESENA - tel. 0547.21482
TABACCHERIA CAVALLUCCI - Piazza Partigiani 1 - CESENA - tel. 0547.631252
TABACCHERIA RAVAGLIA - Via Cervese 2497 - CESENA - tel. 0547.381055
E tutti i punti LISTICKET. Per consultarli bsta andare sul sito ufficiale del Cesena Calcio. 
Le panchine di Palermo, Bologna, Cesena e Genoa (vedi anche sotto)

Notizie calciomercato. Emanuele Giaccherini pare essere sempre più vicino al Napoli. La società partenopea sta infatti continuando il suo pressing per aggiudicarsi un vice Lavezzi in vista della Champions League della prossima stagione.
L'Inter riscatterà certamente Yuto Nagatomo per 4milioni € e sta pensando anche all'ingaggio di Criscito (Genoa). Come contropartite Moratti potrebbe però offrire due possibili obiettivi bianconeri come Davide Santon, arrivato il 31 gennaio ma non ha impressionato e Philippe Coutinho, di cui i giorni scorsi si era ipotizzato un prestito per farlo crescere durante la prossima stagione.
Fiorentina, Genoa, Palermo, Lazio ed Inter tentano ancora Marco Parolo. Il mediano in comproprietà col Chievo Verona di certo avrà un importante ruolo di mercato.
Per quanto riguarda la panchina potrebbe essere l'ultima settimana di Massimo Ficcadenti: al suo posto Ventura è il maggior candidato seguito a ruota però da Pioli (Chievo Verona) e Di Francesco (Pescara).
In entrata confermate le voci dei giorni scorsi: Andrea Caracciolo del Brescia (non vuole giocare in Serie B, prezzo 7milioni €), Francesco Tavano del Livorno (già inseguito lo scorso anno), Adrian Mutu della Fiorentina (a gennaio era pronto al trasferimento ma tutto era saltato per la volontà della società di far cassa. Potrebbe arrivare a parametro zero), Massimo Volta della Sampdoria retrocessa (ex mai dimenticato e voluto fortemente la scorsa stagione), infine ultimo botto Mauricio Pinilla del Palermo (bisogna capire il prezzo del giocatore e la sua volontà).

Il Sindaco di Cesena, Parolo Lucchi fa i complimenti all'Ac Cesena per la promozione raggiunta.
"Saper fare gioco di squadra anche durante le difficoltà. Il merito va alla società, alla squadra, all'allenatore e ad un grande presidente, che si intende davvero di calcio ed ha saputo prendere le decisioni giuste. Sono felice sia per il risultato calcistico sia perchè il Cesena Calcio dà una bella immagine di tutta la Romagna per scaramanzia abbiamo deciso, insieme con il presidente Campedelli, di festeggiare esattamente come anno scorso, dopo la promozione in A. Ci sarà il ricevimento ufficiale in Consiglio comunale e la presentazione della squadra ai primi di agosto ai Giardini Savelli. Inoltre mi fa estremamente piacere vedere come la città abbia festeggiato, senza esagerare. Un'altra immagine positiva."

Anche Massimo Bulbi era al Manuzzi domenica.
"Domenica è stata una grande giornata che ha messo in luce la grandezza di un Cesena, che è stata una delle squadre che ha giocato il miglior calcio di questo campionato, e la grandezza di un presidente che ha saputo tenere uniti tutti anche nei momenti di difficoltà."

Dopo aver già vinto il Premio Prisco, Igor Campedelli ieri li ho ritirato in una cerimonia ufficiale. E' un premio prestigioso che va come riconoscimento alla lealtà, la correttezza e la simpatia sportiva dei protagonisti del calcio italiano.
"Voglio dedicare questo ambito premio ad una persona che non c'è più e che è stato fondamenatle per la storia del Cesena Calcio: Edmeo Lugaresi. Lui mi aveva predetto che sarei riuscito a portare in serie A il Cesena. E' venuto a mancare ad inizio di questo campionato e devo dire che francamente ci manca. Ieri abbiamo raggiunto il nostro scudetto, la salvezza. Salvezza e il premio Prisco sono per lui." 

I festeggiamenti per la salvezza sono fissati per giovedì 19 marzo: in Piazza del Popolo la squadra e lo staff tecnico compreso di dirigenza incontrerà la marea bianconera. Manca solo l'ufficialità ma il luogo è stato trovato. La prossima settimana invece si replicherà a Milano Marittima con la cena di gala del Panathlon Club Cesena.

Il martedì è EXTRATIME!
Dopo la mirabolante salvezza del nostro Cesena diamo uno sguardo all'inserto del martedì Extratime della Gazzetta dello Sport. Per rileggere i numeri in archivio basta sfogliare il nostro piccolo magazzino di notizie.
Copertina in stile Marvel: Lionel Messe e Wayne Rooney sono immortalati come due supereroi con accessori e costumi all'altezza. Fra 11 giorni la sfida nella finale di Champions League. Faccia a faccia quindi per queste due squadre con ogni dettaglio messo sul piatto: dalla formazione, ai costi di bilancio, ai tifosi ed allo stadio. Un interessante paragone per i patiti della coppa dalle grandi orecchie, da leggere in ogni minimo dettaglio.
L'eurogol della settimana spetta a De Bruyne in Gent - Genk (0-1 decisivo): proprio lui batte il corner di sinistra, il compagno Toszer gli ripassa la palla, di nuovo Bruyne dalla fascia sfodera un tiro a giro che si insacca imparabilmente sotto l'angolo opposto della porta. Impressionante!
TOP 11 della settimana: ANDRE LOUIZ, TOURE', KANOUTE, MANDZUKIC, DE JONG, ALEX,  C. RONALDO, SORENSEN, SHSHKIN, OBRANACH, FUCHS.
Passiamo alla rassegna dei campionati esteri: Olanda, l'Ajax beffa il Twente dopo lo scapuzzo dello scorso anno e vince il titolo con una media d'età enorme: 22 anni!
In Belgio invece continuano i Playoff: Standard Liegi, Genk, Anderlecht, Bruges, Gent e Loreken.
Dalla Francia dopo lo stop dello scandalo dei passaporti di Blanc, Alain Boghossian (ex di Parma e Napoli) ha partecipato in una amichevole ma a fianco di un "pseudo terrorista" ceceno mandante di molti omicidi. Per lui anche un orologio in diamanti. Sconcerto in Francia appresa la notizia..
In Portogallo fari puntati su Falcao, bomber del Porto. Questa settimana giocherà la finale contro il Braga di Europa League.
Dal Sud America, più precisamente il Brasile, Fred approda al Fluminense rimandando l'approdo al Napoli. Un ampia intervista da non perdere!!
Continua anche la Coppa Libertadores: ai quarti di finale rimangono le favorite Velez e Santon su tutte!
Dagli Emirati Arabi Uniti Diego Armando Maradona ha firmato un contratto di 2 anni per allenare l'Al Wasl.
La donna della settimana è Imogen Thomas. Il suo curriculum è ricco di comparsate e programmai televisivi ma ora è al centro di uno scandalo. Dopo essere stata la compagna di molti bomber di Premier, la sexy ragazza pare aver "rapito" per 6 mesi un buon marito di famiglia. Infatti è stata accusata di aver messo in piedi una relazione extraconiugale con un importante calciatore inglese. Il tribunale però le ha vietato di menzionare il nome, altrimente finirebbe in carcere. I bookmakers ipotizzano: Giggs favorito su tutti (1,10), Ashley Cole 17 e Crouch a 34. Insomma, il nome non è ufficiale ma è difficile che si sbaglino i bookies.
Dramma dal Brasile: l'ex di Perugia e Torino Muller dopo l'addio al calcio ed un mondiale vinto nel 94 contro l'Italia ora vive di stenti. Ha sperperato tutta la sua fortuna e sopravvive grazie ad amici e parenti. Occhio a non finire così, i soldi che si guadagnano da giovani, soprattutto per gente famosa, è meglio non sperperarli, come dice lo stesso Muller, incassava meno di quello che consumava....
Nile Ranger, campioncino del Newcastle, si è fatto immortalare dalla ragazza con una pistola. E' scoppiato il caos ed una indagine della società, infatti il giovane ha un passato difficile e militava in una vera e propria gang. Egli però si difende cercando di dimostrare che l'arma era finta.
In Germania continuano i festeggiamenti del Borussia Dortmund: torna campione dopo molti anni ma già lo è da un paio di giornate. La birra di certo non manca (vedi foto Extratime in edicola!).
Il Tweet della settimana spetta a Sergio Batista, ct dell'Argentina: il suo viaggio in Europa termina con l'incontro di Samuel, Zanetti, Milito e Cambiasso. Nella foto infatti si ritrae al tavolo con loro tutto pubblicato. Anche le convocazioni contro il Paraguay sono state divulgate via etere con un tweet!!
Leggi il prossimo numero di Extratime, in edicola con la Gazzetta dello Sport! 

Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti