BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

venerdì 8 aprile 2011

News Ac Cesena 08-04-11

Il BISCOTTO è servito in tavola al Barbera??? Ultimamente non si parla di calcio scommesse illegali nel mondo del pallone. Nel post di ieri abbiamo rievocato l'ex del Cesena Calcio Carlo Petrini che è stato indagato e imputato correttamente per il calcio scommesse negli anni 80. Ha pagato, ma non solo lui. Ed oggi ancora come 30 anni fa. La storia si ripete, anzi forse non è mai smessa. Come si fa ancora a credere in uno sport pieno di soldi, interessi, scandali, droghe e partite taroccate?? Stadi vuoti e marionette, noi tifosi, ad alimentare il pancione ingordo e MAI sazio delle tv e delle 3 o 4 big. Ricordo negli anni 97-98 le famose 7 sorelle composte da: Inter, Milan, Juventus, Lazio, Parma, Roma e Fiorentina. Che fine hanno fatto? Esatto, la fine è stata che le prime 3 ancora dominano per i loro interessi che sempra han influenzato i campionati, mentre le altre o sono fallite, o hanno piani per ristabilire i conti. In ogni casto tutte decadute. Dopo calciopoli un altro scandalo. Le partite indagate la settimana scorsa si sono avverate come da pronostico: vittoria del Brescia sul Bologna e pareggio tra Chievo e Sampdoria in un match alluncinante con soli 1 o 2 tiri in porta!
Se ancora stessimo a parlare di sport, l'Udinese avrebbe vinto almeno 2 scudetti, il Napoli sarebbe primo ora e tante altre angherie non ci sarebbero nei confronti delle piccole. Zamparini spesso da Palermo tuona frasi per molti senza senso, ma sono vere. I grandi o il "sistema" non vogliono ascoltare il vulcanico presidente che difende il Palermo ed in generale le provinciali sempre più affossate dagli enormi interessi delle big... è ora di finirla....

Oggi pomeriggio i cancelli di Villa Silvia saranno aperti per la solita seduta pomeridiana. Temperature elevate, sopra i 25° abbondanti e cielo limpido fan da cornice alla prima squadra in preparazione alla sfida calda di domenica a Palermo. Nessun problema di formazione, solo Ivan Fatic è ancora indisponibile. Partenza come al solito con attività fisica, esercizi di vario genere, e tattica. Solita partitella conclusiva a metà campo. Allenamento differenziato solo per Luis Jimenez.
Domani seduta mattutina con partenza del volo Alitalia da Bologna.

La conferenza stampa di Fabio Caserta, andato in rete domenica contro la Fiorentina in maniera fortunosissima.
"Al di là del momento del Palermo noi abbiamo bisogno di restare concentrati sulla nostra partita. Per noi la partita di Palermo è molto importante in chiave salvezza, abbiamo bisogno di fare punti, siamo a 7 partite dalla fine e ci sarvono altri 10 punti per arrivare alla quota salvezza. Se vogliamo salvarci dobbiamo provare a fare risultato anche a Palermo. Il nostro calendario sulla carta sembra più abbordabile, ma ripeto sulla carta, poi ogni partita fa storia a sé ed è molto importante l'approccio che avremo.Dovremo vincere con Brescia e Bari in casa e poi vincere una delle partite esterne. Io sono fiducioso, perché siamo un gruppo unito e siamo molto attenti in campo e non molliamo mai, prova ne sono gli ultimi due pareggi casalinghi raggiunti alla fine negli ultimi minuti. Io personalmente arrivo da due retrocessioni consecutive con Lecce e Atalanta, non voglio nemmeno pensarci, soprattutto la situazione dello scorso anno era simile a quella vissuta quest'anno da Sampdoria e Parma, squadre costruite per l'Europa che si trovano a lottare per la salvezza.A Palermo troveremo un clima particolare, personalmente non sono mai stato contestato, io ho un bel ricordo di Palermo e spero anche loro abbiano un buon ricordo di me."

La conferenza stampa di oggi a Villa Silvia di Emanuele Giaccherini.
"In questi giorni ho riguardato il goal sbagliato contro la Juventus ma non mi ha pesato, sono errori che capitano. Ora penso partita dopo partita,  vado in campo come sempre con la stessa voglia di fare bene. Anche senza segnare sono sicuro di aver dato il meglio di me stesso e sono altresì convinto ci continuare  a poterlo fare per la squadra. Contro la Fiorentina potevo dare qualcosa di più, ma il caldo  mi ha pesato. Ora ci aspetta un calendario tosto, se riuscissimo a fare punti a Palermo sarebbe un grande passo verso la salvezza.  Io sono ottimista, abbiamo fatto bene tutto l'anno, mostrando un buon gioco. Sicuramente ci è mancata un pò di esperienza e in alcune partite avremmo  potuto fare di più ma sono fiducioso che questo gruppo si possa salvare. Del Palermo temo soprattutto Abel Hernandez."

Nuova convocazione per Davide Santon in azzurro. A pochi giorni dalla prestazione in Ucraina  con la nazionale maggiore, questa volta però scenderà in campo con gli azzurrini. Ciro Ferrara lo ha così richiamato nell'Under 21 che giocherà contro la Russia mercoledì 13 aprile allo stadio "Euganeo" di Padova (ore 17). Nella serata di domani ci sarà il raduno in un albergo di Abano Terme, fatta eccezione per i giocatori impegnati nelle gare del campionato di serie A e Lega Pro; il giorno seguente primo allenamento alle 10.30.

Rino Foschi, ex direttore sportivo del Palermo e consulente di mercato del Cesena Calcio ai tempi di Giorgio Lugaresi, commenta la sfida Palermo - Cesena che attenaglia il suo cuore. Ora è al Padova in Serie B.
"Che partita sarà? Una gara complicata per i bianconeri, il Palermo non può fallire, viene da una sconfitta nel derby e io so cosa significa per quella piazza. Poi è tornato Delio Rossi in panchina, che si è ripresentato guardando i giocatori negli occhi. i tifosi si aspettano molto e per il Cesena sarà durissima. Di una cosa però sono certo: i bianconeri usciranno a testa alta facendo una buona prestazione che darà slancio per il finale di stagione, indipendentemente dal risultato. Fra tutte le squadre che lottano, il Cesena è quella più attrezzata per la salvezza. Palermo? Ritengo Zamparini un grande presidente, il più importante della mia carriera. Lui è un istintivo, ma è una brava persona. Anche grazie a lui ho potuto collaborare negli stessi anni col Cesena e io ancora lo ringrazio. La mia esperienza col Cesena? Mi chiamò Giorgio Lugaresi in un momento molto brutto, si rischiava il fallimento. Facemmo ottime operazioni come quelle di Papa Waigo, Ciaramitaro, Ferriera Pinto e Rinaudo. Non solo riuscimmo a restare in B, ma sfiorammo addirittura la A. il momento più bello? Giugno 2004: in dieci giorni il Palermo conquistò la A e il Cesena la B. Ho ancora i brividi. Un mio ritorno a Cesena non è da escludere, ma ora Campedelli ha il suo staff e stanno facendo grandi cose. Ora il Cesena non ha bisogno di Rino Foschi. Mi limito a fare il tifoso."

Notizie calciomercato. Ogni giorno che passa e più aumenta la voce che vuole Marco Parolo in una grande squadra o comunque via da Cesena. Infatti mezza Serie A lo vuole: Inter, Milan, Lazio, Juventus e ultime Genoa e Roma. A gennaio lo cercavano con insistenza Palermo e Fiorentina.

Ieri sera è andato il scena a Gatteo Mare il Memorial Paolo Martelli. Come annunciato nei giorni scorsi si sono affrontate tre squadre di calcio a 5 con esponenti di diversa natura tra cui: Igor e Nicola Campedelli, Massimo Agostini, Alessandro Bianchi, Davor Jozic e Maurizio Marin. Arbitro dell'incontro Brighi di Cesena ovviamente. Il Club Paolo Martelli e la sorella in rappresentanza della famiglia saranno stati di sicuro lieti di ricordare l'ex bianconero numero 21 Martelli.

L'Associazione Calcio Cesena comunica dal suo sito ufficiale che da martedì 12 aprile alle ore 09:00 aprirà la prevendita per Cesena-Bari, partita valida come 32° giornata del campionato di Serie A 2010-2011. Il match sarà in programma domenica 17 aprile alle ore 15:00 presso lo Stadio Dino Manuzzi di Cesena.

Tutti i punti vendita:
Biglietteria Stadio dalle 15:00 alle 19:00
Cesena Store (Orari negozio)
Sito internet ufficiale Cesena Calcio
Centro Coordinamento Clubs 09:00-12:00 / 15:00-19:00
Punti vendita Index Point (vedi elenco completo sul sito ufficiale)

TRIBUNA NUMERATA INTERO 60 + prevendita
TRIBUNA NUMERATA DONNA 30 + prevendita
TRIBUNA NUMERATA JUNIOR 20 + prevendita
DISTINTI CENTRALI SUPERIORI INTERO 70 + prevendita
DISTINTI CENTRALI SUPERIORI RIDOTTO DONNA 40 + prevendita
DISTINTI CENTRALI SUPERIORI RIDOTTO JUNIOR(0-14 ANNI) 25 + prevendita
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
DISTINTI LATERALI SUPERIORI INTERO 40 + prevendita
DISTINTI LATERALI SUPERIORI RIDOTTO DONNA 25 + prevendita
DISTINTI LATERALI SUPERIORI RIDOTTO JUNIOR (0-14 ANNI) 15 + prevendita
DISTINTI INFERIORI INTERO 30 + prevendita
DISTINTI INFERIORI RIDOTTO DONNA 20 + prevendita
DISTINTI INFERIORI RIDOTTO JUNIOR (0-14 ANNI) 10 + prevendita
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
CURVA MARE INTERO 20 + prevendita
CURVA MARE RIDOTTO DONNA 12 + prevendita
CURVA MARE RIDOTTO JUNIOR (0-14 ANNI) 10 + prevendita
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
SETTORE OSPITI PREZZO UNICO 20 + prevendita
FERROVIA INFERIORE 25 + prevendita
FERROVIA RIDOTTO JUNIOR (0-14 ANNI) 10 + prevendita

LA TRIBUNA SARA’ IN VENDITA SOLO ALLA BIGLIETTERIA DELLO STADIO

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti