BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 3 novembre 2010

News Ac Cesena 03-11-10


Il Cesena dovrà affrontare i prossimi turni di campionato molto impegnativi: Juventus, Lazio (in casa) e Fiorentina. Oggi, la prima squadra di Mister Ficcadenti terrà una doppia seduta di allenamento, al mattino e al pomeriggio. Domani in trasferta, amichevole contro l'Imolese Calcio, la squadra cittadina che milita nel campionato d'Eccellenza.

Ieri Caserta ha effettuato l'esame medico per constatare l'entità del suo infortunio. La risonanza magnetica ha rilevato uno stiramento al collaterale mediale del ginocchio destro. Il giocatore dovrà indossare un tutore per dieci giorni e poi potrà iniziare la riabilitazione. I tempi di recupero sono ancora da definire.
Igor Budan effettua ancora lavoro differenziato per rientrare dall'infortunio.

Come ci si aspettava, Giuseppe Colucci salterà per squalifica la trasferta di Torino contro la Juventus in programma domenica alle ore 15.00.

Un nuovo nome spunta per la panchina del Cesena. Ficcadenti ormai è alle corde nonostante la fiducia del Presidente e della dirigenza bianconera. Walter Novellino potrebbe approdare in Romagna nel caso della capitalazione dell'ex Piacenza.

Notizia calciomercato: Martin Petras potrebbe tornare allo Sparta Praga a gennaio. Ieri il giocatore con il suo procutarore si sono incontrati con i dirigenti della squadra ceca per discutere del trasferimento.

Simone Pepe parla dei prossimi impegni.
"La vittoria di sabato ci ha dato ancora più sicurezza nei nostri mezzi. Già ne avevamo prima, ma ora ce n’è molta di più. Scudetto? Io questa parola non la pronuncio, a me ora interessano solo le partite con il Salisburgo e con il Cesena. Finora abbiamo ottenuto tre pareggi. Buono quello di Manchester e penalizzante quello casalingo contro il Lech Poznan. Abbiamo bisogno di una vittoria per riuscire ad andare avanti in questa Europa League a cui tutti teniamo. Sappiamo di avere tanti infortunati, ma chi scenderà in campo sarà bravo a non far sentire la loro assenza".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti