RISULTATO FINALE: CESENA 1 - NOVARA 3

Doveva essere la partita della ribalta ed invece un nuovo scivolone pesante casalingo. Questa è la fotografia vista dall'alto di CESENA Novara 1-3. Il CESENA pieno di riserve era anche andato in vatanggio con Schelotto al 44': cross di Lauro dalla sinistra, Schelotto colpisce e Fontana può solo smorzare il tiro sul palo che si insacca. Tutti i nuoni presupposti ora vi sono, fine primo tempo in vantaggio. Invece già al 54' Rubino su calcio d'angolo insacca e trafigge Cavalieri: 1-1. Il CESENA lentamente scompare, il primo tempo era stato mediocre ma sufficiente. Nei supplementari si materializza l'incredibile. Al 15' del primo tempo Evola conquista palla nella trequarti bianconera, se ne va in slalom, entra in area e supera Cavalieri. Infine azione incredibile di Benalouane in negativo: prima sul lancio lungo per prendere la palla, si disinteressa di tale e commette ostruzione su Gigliotti, ma riesce a spazzare via. Sul lancio c'è il controlancio del Novara sempre per Gigliotti e il franco-tunisino si fionda alle sue spalle saltando di testa e commente il netto fallo da rigore che poi verrà trasformato da E. Gigliotti (5' secondo tempo supplementare). La Curva Mare copre di fischi la squadra al termine di tale prestazione. Ficcadenti speriamo sia sull'uscio d'andarsene e come un coro che è emerso dalla Curva "meritiamo di più". L'unica nota positiva l'abbraccio caloroso di Simone Motta che è venuto prima del match sotto la Mare e a fine gara gli è stata consegnata una sciarpa bianconera come segno d'amicizia e stima per il suo recente passato.

Commento (by Giunkolo)

Questa sera nessun commento del nostro amico. Ha preferito non parlare e lasciare anche a me il compito delle pagelle "altrimenti sarebbero stati solo insulti" come da parole sue.

PAGELLONE

Cavalieri 5,5 Con tre gol subiti è impossibile dare la sufficienza, incolpevole sui gol. Rischia di parare il rigore.
Piangerelli 5 Abbstanza imbarazzante la sua prestazione fuori ruolo.
Lauro 6 Sulla fascia cerca di contenere, a volte sì a volte no. Almeno ci prova.
Von Bergen 5,5 Non al top durante tutto il match.
Benalouane 4,5 Distratto per buoni tratti da gara, due errori clamorosi nell'azione del rigore.
Pellegrino 5,5 Manca il contrasto sul secondo gol
Parolo 6 Appena la sufficienza
Caserta 6 Uno dei pochi che forse riesce a contenere e far ripartire la manovra. Sfiora anche un gol.
Appiah 5 Più appannato del solito
Jimenez 5,5 Forse stanco da Verona, non riesce ad imprimere il suo gioco. Ha qualche lampo dei suoi ma da lui ci si aspetta di più
Malonga 5,5 Ci prova e riprova ma anche sta sera è a secco.
Ighalo 5 Combina davvero poco il giovane anche se si impegna e corre. Non riesce ad inventare e creare pericoli
Gorobsov 6 Cerca di dar geometria e far girar palla.
Schelotto 6,5 Bene sul gol ma nient'altro.

Ficcadenti 5 Calo clamoroso dopo Verona. Doveva essere la partita del riscatto, invece il Novara ha tritato le riserve bianconere. Forse è davvero ora del suo addio.

Curva Mare  7 Sempre a sostenere la squadra anche con 3 gol presi da una neo promossa che in B sta facendo il culo a tutti, noi compresi e siamo in A. Al momento della cattiveria escono cori contro Ficcandenti, ma dopo tutto questo tempo di risultati ingloriosi ci stanno.

Curva Ferrovia Novara 7 Voto alto per stima e coraggio di un manipolo di forse 10 uomini a malapena che di mercoledì sera si sono presentati tra il freddo e la scarsa presenza di pubblico al Manuzzi. Dopo essere passati in svantaggio vedono la loro squadra superare elegantemente un Cesena indecoroso. Beati loro!

Le interviste

Mister Ficcadenti
"La contestazione non mi interessa, io vado avanti col mio lavoro, perché con Parma e Chievo abbiamo visto un buon Cesena e quindi la strada è quella giusta. Chi pensa che io mi fermi a commentare queste critiche o addirittura mi lasci intimidire si sbaglia di grosso: io vado avanti per la mia strada, con il mio lavoro. Con la società ci sono ottimi rapporti e c'è fiducia e rispetto reciproci. Per quanto riguarda i fatti sul campo, nei primi 90 minuti ho visto una gara equilibrata in cui abbiamo concesso qualcosa ma anche creato altrettanto. Nei supplementari siamo calati ma è normale visto che in campo c'erano anche giocatori che hanno ancora pochi minuti nelle gambe. Abbiamo anche mollato un po' psicologicamente ma, in certo senso, direi che si poteva anche mettere in preventivo. Purtroppo, poi, non ho potuto fare i cambi che volevo, visto che Caserta è dovuto uscire per un problema, una distorsione al collaterale inferiore. In fase difensiva sono stati commessi degli errori, è vero, ma dobbiamo essere bravi a farne tesoro e crescere. Solo noi possiamo tirarci fuori da questa situazione".

Maurizio Lauro
"A mio avviso oggi abbiamo fatto una buona gara - attacca - il problema è che prendiamo dei gol stupidi, ma l'impegno c'è stato. Da queste situazioni ci si risolleva giocando. In fase difensiva continuiamo ad avere delle amnesie e a subire dei gol sciocchi. Sul terzo gol Benalouane ha commesso un fallo di frustrazione, complice anche la stanchezza, credo ci possa stare. Francamente la contestazione mi ha stupito, in fondo non siamo ultimi e veniamo da prestazioni decisamente positive. I cori mi sono sembrati fuori luogo".

Fabio Caserta
"Per me è davvero un periodo sfortunato, tra l'altro oggi ho anche preso una traversa. Ho pensato di fermarmi appena ho sentito dolore, visto che vengo da un infortunio serio. Ho lavorato tanto per recuperare, torno in campo con una buona condizione e poi devo fermarmi sul più bello per il riacutizzarsi del dolore: mi sento davvero sfortunato. Domani vediamo come starò e poi decideremo per domenica. Per quanto riguarda la gara sono un po' deluso, sicuramente vincere oggi sarebbe stato importante. Dobbiamo ancora migliorare in tante cose. La contestazione? Noi siamo con l'allenatore. Siamo noi giocatori che andiamo in campo e continuiamo a prendere gol su palle inattive. Il mister è molto meticoloso e cerca di preparare bene certe situazioni, poi però se le cose vanno così in campo non è certo colpa sua. Noi con lui ci alleniamo bene e giochiamo bene".

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha