Qui Acquapartita - Mister Camplone ha concesso mezza giornata libera a Cascione e compagni dopo l'amichevole disputata ieri contro la Primavera. Nel pomeriggio la squadra si è riunita sul campo di Acquapartita: la parte atletica è stata soppiantata momentaneamente dal lavoro tecnico-tattico. La prima parte di seduta è cominciata con Rondo e alcuni esercizi di possesso palla con successivo smarcamento, in seguito alcune partitelle a tema hanno concluso la giornata. Da registrare l'arrivo in ritiro del nuovo acquisto Esposito e di Dalmonte, finalmente tornato a disposizione della squadra dopo la squalifica. Jallow ha lavorato a parte per non sforzare il ginocchio che lo fatto uscire anzitempo dal test match in famiglia. Domani doppio allenamento alle ore 10:00 e alle ore 17:00.

Nuove presentazioni: il primo è stato l'attaccante Ettore Gliozzi proveniente dal Sassuolo:
"Amo sacrificarmi per la squadra e aiutare i compagni, non sono un centravanti che pensa soltanto a segnare, so comunque utilizzare la mia stazza e me la cavo bene anche dal dischetto. Preferisco giocare con una punta al fianco e quindi il 3-5-2 può rivelarsi un buon modulo per me.
Sto imparando dai più esperti, Cascione è un vero esempio che cercherò di seguire nella mia avventura a Cesena. In due anni giocati nella Lega Pro ho accumulato esperienza e penso che sia il momento giusto per provare la serie B.
Ero già stato in Romagna al Forlì ma non ho potuto dimostrare il mio valore perché si era ripresentato un vecchio infortunio e sono quasi subito rientrato al Sassuolo. Ho scelto questa piazza anche perché so che è molto calda e vicina al club, spero di fare contenti i miei nuovi tifosi".

La parola è passata a Giovanni Sbrissa, centrocampista anch'egli di proprietà della società emiliana:
"La mia carriera è cominciata da giovanissimo ma non ho mai avuto fretta di crescere. L'anno scorso a Brescia ho avuto un pneumotorace, un infortunio fastidioso che non mi consentiva nemmeno di muovermi, ora tutto è passato e non dovrei avere più problemi.
In passato ho affrontato le squadre di Camplone e ora sono felice di essere a sua disposizione, voglio imparare dal mister per poter crescere come professionista. Cesena è il posto giusto dove posso fare il salto di qualità, questa città è carica di entusiasmo e in piccola parte me l'ha già trasmesso.
Ho trovato un buonissimo feeling con tutti, dai giocatori allo staff tecnico: il nostro è un bel gruppo, è fondamentale l'unione delle forze in un campionato lungo come questo, possiamo divertirci quest'anno.
Sono un calciatore duttile, so muovermi bene in molte posizioni del centrocampo ma il mio ruolo preferito è quello di mezzala. Posso migliorare nel fondamentale dell'inserimento, sono certo di poter cominciare finalmente a segnare".

Notizie calciomercato. Il prestito di Rigione non è più utopia: il difensore era stato ceduto al Chievo Verona meno di un mese fa ma, stando ad indiscrezioni dell'ultim'ora, il ritorno a Cesena è ormai imminente. In questo fine settimana non dovrebbero esserci nuovi arrivi. La corte a Radunovic di Lazio e Napoli, ma anche Salernitana, potrebbe far saltare la trattativa ma secondo Foschi entro mercoledì il portiere arriverà con Eguelfi ed Emmanuello. Corteggiatissimo quest'ultimo ora dall'Empoli, la promessa però è ancora in piedi con l'Atalanta e si attende solo l'ufficialità.
Sul fronte Sassuolo Laribi sarà accontentato con un triennale e anche lui dovrebbe salire ad Acquapartita entro mercoledì prossimo. Rimagnono in piedi le trattative per Frey e Donkor.
In uscita i soliti Tabanelli, Crialese (con la Pro Vercelli scambio con Starita classe '96, di ruolo centrocampista offensivo) e Varano.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha