Qui Villa Silvia - Secondo giorno di riposo in casa Cesena, gli allenamenti riprenderanno mercoledì pomeriggio. Mercoledì scatterà per 5 sere consecutive Bianconeri in Festa, il tradizionale appuntamento di musica, cibo e compagnia a Case Castagnoli per tutti i tifosi bianconeri.
Gli abbonamenti intanto salgono con 94 tessere a quota 8195, con chiusura il 29 agosto alle 18.00. Per arrivare ai 9715, record dello in B dei bianconeri, occorrerà quindi un miracolo di ben 1500 tessere in 13 giorni. L'iniziativa riservata ai giovani "Il tifo all’Orogel Stadium è un gioco da ragazzi" rimarrà attiva fino a sabato 24 settembre alle ore 12.30.

Giorgio Lugaresi ha presentato Antonio Cinelli e Alessandro Ligi.
"Sono due ragazzi che abbiamo fortemente voluto e sono stati segnalati dal nostro allenatore che conosceva già. Sono felice anche della formula con cui sono arrivati, Antonio è approdato in Romagna perché c’è la possibilità che possa diventare un giocatore del Cesena a tutti gli effetti sebbene si tratti di una possibilità complicata. Ricordo invece il giovane Ligi, nel nostro settore giovanile nel momento in cui venne con la mamma a firmare il suo primo contratto".

Antonio Cinelli
"Mi auguro di ripetere l'annata di Vicenza e farò il massimo con questa maglia. La squadra è già importante così come è, mi sono integrato bene. Mi ci vorrà del tempo per capire i meccanismi" del mister e dello staff che è differente da tutti quelli che ho avuto fino ad ora. I movimenti del centrocampo sono più o meno li stessi e mi adeguerò.
La Serie B? Gli organici sono quelli di inizio stagione e sicuramente l'Hellas Verona ce l'ha importante perchè hanno una base solida dell'anno scorso con innesti di livello. Tutto il resto lo dimostrerà il campo. Anche il Carpi ha una squadra importante per la categoria, così come il Frosinone vorrà dimostrare di voler tornare nel calcio che conta. Forse il Verona ha l'organico un po' più importante rispetto alle altre. Delle neopromosse dico invece il Benevento: gli acquisti sono buoni e c'è entusiasmo".

Alessandro Ligi
"Già lo scorso anno sarei potuto venire, poi non si è concluso nulla. Sono felice di essere tornato, anche se ero molto giovane quando iniziai ed ero di passaggio. Ero entusiasta di poter tornare qui, ritrovo Drago con cui ha fatto molto bene a Crotone e sono felice. Proprio questo fatto ha inciso molto sulla mia scelta di essere venuto, sono contento di fare parte di questa squadra importante per la categoria. La città ha una storia importante per la categoria.
Facevo l'esterno sinistro da bambino, rimasi per due anni. Ero ancora in fase sperimentale, col fisico cambiato sono cambiate tante cose. Io venivo dall'Altofoglia, una squadra di provincia molto piccola ed era importante essere venuto qua in un settore giovanile del genere. Ho fatto tante strade e poi sono venuto qua.
Lo stadio è il più bello della Serie B. E' cambiato tanto ma offre tanto calore".

Notizie calciomercato. Un bianconero in uscita, si tratta di Marko Djuric: il centrocampista passerà all'Ancona a titolo definitvo. Intanto continua il tormentone per il "big brother" Milan, ora richiesto dal Panathinaikos che però nicchia di fronte alla richiesta del Cesena per il cartellino. Piccolo movimento in entrata con la definizione del terzo portiere. Il baby Fantini farà spazio a Lorenzo Bardini, classe 1996 che ha giocato a Prato nell'ultima stagione ma di proprietà della Fiorentina. Il ragazzo sarà a disposizione di mister Drago alla ripresa degli allenamenti.
In entrata si aspetta ancora Laribi dopo che verrà sottoposto dallo staff medico bianconero a severi controlli.
Mistero Capitanio in terra sarda. Il difensore era passato all'Olbia a fine luglio, cominciando ad allenarsi con la formazione appena ripescata in Lega Pro. Fin qua nulla di strano, Capitanio gioca le amichevoli, viene presentato alla città ma a quanto pare il trasferimento in prestito dal Cesena al club isolano non è mai stato ufficializzato. Ora il Teramo fa da terzo incomodo, con mister Lamberto Zauli (ex allenatore di Capitanio l'anno scorso a Santarcangelo) in prima linea a richiederno l'acquisto alla propria dirigenza.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha