Qui Villa Silvia - Il maltempo che sembrava sparito, è tornato a fare visita su Cesena. Allenamento pomeridiano al Rognoni effettuato quindi sotto una pioggia battente. Il riscaldamento è avvenuto a base di esercizi ad ostacoli e tanta corsa. Drago è poi passato al lavoro tattico suddividendo il gruppo tra difensori e centrocampisti e trequartisti-attaccanti. Spazio a partitelle a tema prima di concentrarsi sulla sfida in famiglia. Spettacolare risultato di 4-4 le cui reti sono state realizzate dalle doppiette di Raffini e Severini per i rosa, invece per i neri hanno segnato Falco, Garritano, Djuric e Ragusa. A parte rimangono ancora Capelli, Cascione e Succi. Per il difensore il trauma contusivo non accenna a dargli fastidio e a questo punto, a metà settimana, mette in dubbio la sua partecipazione alla trasferta di Lanciano. Al suo posto, potrebbe quindi giocare Caldara, al rientro dalla squalifica con Lucchini. Come è noto attenzione ai diffidati: Renzetti, Sensi, Kone e Kessie dovranno essere cauti negli interventi. Questa avvisaglia, però, pare essere buona solo per il terzino. Infatti gli altri tre saranno convocati dalle rispettive nazionali, come avvenuto per Magnusson e a cui si aggiungeranno Garritano, Caldara, Rosseti e Dalmonte. In caso di squalifica non ci saranno comunque per il Latina.
Appuntamento per giovedì pomeriggio alle ore 14.30 al Rognoni per una nuova seduta di lavoro.

In giornata è stata presentata la terza tappa dell'AIC Senior League. Le vecchie glorie di Cesena, Bologna, Ravenna e Rimini si affronteranno lunedì sera (21 marzo) all'Orogel Stadium Dino Manuzzi. La presentazione è avvenuta questa mattina proprio all'ex Fiorita alla presenza di Sebastiano Rossi, Sergio Domini, Ivano Bonetti, Gino Stacchini e Fiorenzo Treossi nella doppia veste di team-manager del Cesena Calcio e arbitro dell'evento; per l'Associazione erano presenti Paolo Conti (Responsabile Dipartimento Senior) e Massimo Paganin (Responsabile organizzazione iniziative ed eventi dedicati agli ex-calciatori). Diretta su Teleromagna dalle 21.00 con Cesena - Rimini, poi spazio sarà dato al post Lanciano - Cesena e alle 22.45 differita di Bologna - Ravenna.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha