BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 26 novembre 2015

Prepartita Cesena - Pescara 15° giornata Serie B 15/16

Anticipo ai piani altissimi della Serie B. All'Orogel Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Pescara (ore 21.00) che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Calcio 1. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Pescara cliccando qui.

Dalla biglietteria fanno sapere che sono stati venduti ben 1935 tagliandi di cui 927 per il Settore Ospiti in Curva Ferrovia.


Al termine della rifinitura Mister Drago ha convocato per la gara contro il Delfino 23 giocatori. In infermeria stazionano i soliti Improta, Rosseti, Dalmonte e Djuric (out 1 mese) mentre sono stati dimessi Mazzotta e Ciano. Per loro potrebbero esserci due maglie ufficiali, ma il ballottaggio è vivo con Renzetti e Molina. In avanti sembra essere confermato Ragusa, in settimana è stato provato ripetutamente dopo gli esperimenti della settimana scorsa. A centrocampo potrebbe essere il turno di riposo per Sensi, spazio quindi a Cascione.

Carichi leggeri giovedì per i ragazzi di Oddo. Sul manto del Poggio, la squadra ha svolto una seduta di rifinitura per poi partire alle ore 16.00 verso la Romagna. La sessione è stata dedicata a esercitazioni tattiche e prove di schemi su palle inattive. Tra i 23 convocati manca il portiere titolare Vincenzo Fiorillo a causa di in infortunio. Dubbio Caprari, si scalda Sansovini in attacco.

Probabili formazioni
Cesena (4-3-3): Gomis; Perico, Caldara, Capelli, Renzetti; Kessie, Cascione, Kone; Ciano, Ragusa, Garritano. All.: Drago.

Pescara (4-3-3): Aresti; Zampano, Fornasier, Zuparic, Crescenzi; Verre, Mandragora, Memushaj; Benali, Lapadula, Sansovini. All.: Oddo

Arbitro: Maresca di Napoli
Assistenti: Bindoni - Intagliata
Meteo: cielo coperto, vento moderato

I precedenti
Sono addirittura 20 gli incontri ufficiali tra le due squadre in Romagna. Il bilancio è a favore della neutralità: 6 vittorie del Cesena (ultima 3-2, nella serie B 1995/96 nel neutro del Tardini con Tramezzani, doppiette di Hubner e Ortoli), 11 pareggi (l'ultimo per 1-1 nella stagione 2012/2013 con le reti di Granoche e Politano) e 3 successi del Pescara (ultimo 1-0, nella serie B 1987/88 firmata da Pagano).

Le interviste della vigilia
Massimo Drago
"Col Pescara non cambieremo modulo. I movimenti imparati in questi mesi non possono essere sostituiti da altri per cui cambiando tipologia di gioco si verrebbero a creare delle difficoltà. Riproporrò il 4-3-3. Il Pescara è una squadra simile a noi, con tanti giovani di talento e con ampi margini di crescita futura. Hanno trovato un'identità ben precisa e un bel gioco. Dobbiamo stare attenti, ma sono certo che la mia squadra farà una grande prestazioni. Sono sicuro che riusciremo a esprimerci meglio rispetto alla gara contro il Vicenza della scorsa settimana.
Con queste temperature sarebbe preferibile giocare normalmente alle 15 anche se l'atmosfera che si respira nel nostro stadio quando si gioca in serale è qualcosa di fantastico.
Arbitri? Non siamo stati fortunati, certe situazioni sembravano facili da leggere".

Massimo Oddo
"Occorrono tante cmponenti per la vittoria. Noi faremo la nostra gara, dovremo avere il pallino del gioco. Il Cesena è una squadra forte, ma anche loro amano giocare bene come noi. Verranno momenti in cui ci sarà da soffrire. Sappiamo come giocano i bianconeri, se cambiamo gli interpreti a noi riguarda poco. La squadra è ottima e hanno diverse individualità importanti
Ci sono tante possibilità su chi schierare in campo. Stanno tutti molto bene, Valoti è in crescita, Cocco e Torreira sono ok.
E' un bel segnale avere 6-800 persone che ti seguono fuori casa".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti